Consiglio comunale di Bitonto. <span>Foto Massimiliano Dilettuso</span>
Consiglio comunale di Bitonto. Foto Massimiliano Dilettuso
Politica

Terza commissione, le forze di opposizione: «Maggioranza impegnata a spartirsi le poltrone»

I consiglieri comunali di minoranza denunciano: «Forti mal di pancia interni alla coalizione a guida Pd»

Discussioni all'interno della maggioranza per spartirsi le poltrone a disposizione. Questa è la denuncia formalizzata, attraverso una nota ufficiale, dai consiglieri comunali di opposizione. «La maggioranza è più occupata a litigare per dividersi le poltrone che a pensare al bene della città. È ciò che è accaduto nei giorni scorsi a Palazzo di Città, dove non si è riuscita ad insediare la III commissione consiliare, perché, a causa delle lotte intestine alla maggioranza, uno dei suoi membri non si è presentato alla convocazione, non per impossibilità ma per disapprovazione».

Le commissioni consiliari sono costituite da cinque membri, di cui tre di maggioranza e due di opposizione. «I tre di maggioranza eleggono il presidente, o meglio dovrebbero eleggerlo, ma ciò non è avvenuto ieri nella terza commissione per via dei forti mal di pancia interni alla coalizione a guida Pd - riferiscono dalla minoranza -. L'accesa contesa tra tutti i tre consiglieri (tra cui l'assente) della maggioranza sulla presidenza della terza commissione ha creato non poche tensioni. Tutto ciò ha impedito l'insediamento di una commissione fondamentale per l'esame di provvedimenti importanti per la città».

I cinque consiglieri comunali che compongono la terza commissione, che si occupa di Urbanistica, Lavori pubblici, Viabilità e gestione del traffico, Arredo urbano, Polizia urbana e Controllo del territorio, sono Nicola Acquafredda, Fabio Fiore, Antonella Vaccaro per la maggioranza e Vito Antonio Labianca e Onofrio Altamura per l'opposizione.

«Dunque, solo interesse alla spartizione di poltrone e non solo, ma di lavoro per il bene della città e dei cittadini ancora nulla», conclude la nota.
  • consiglio comunale
  • Palazzo Gentile
Altri contenuti a tema
Il 17 gennaio seduta monotematica del Consiglio comunale sul caso Fer.Live Il 17 gennaio seduta monotematica del Consiglio comunale sul caso Fer.Live La massima assise cittadina tornerà a riunirsi presso la sede sita in Palazzo Gentile
Il Consiglio comunale di Bitonto saluta Mons. Piccinonna Il Consiglio comunale di Bitonto saluta Mons. Piccinonna La massima assise cittadina si riunirà il 29 dicembre prossimo per discutere anche di Bilancio
Il Consiglio comunale di Bitonto si riunirà il 19 dicembre Il Consiglio comunale di Bitonto si riunirà il 19 dicembre Due i punti inseriti all'ordine del giorno
A Palazzo Gentile incontro sulle prospettive urbanistiche del centro antico A Palazzo Gentile incontro sulle prospettive urbanistiche del centro antico Evento organizzato dall’Assessorato alla Pianificazione urbana strategica e dal Dipartimento di Architettura, Costruzione e Design del Politecnico di Bari
Fer.Live, la parola agli esperti. Domenica 11 incontro a Palazzo Gentile Fer.Live, la parola agli esperti. Domenica 11 incontro a Palazzo Gentile Previsti i saluti istituzionali dei sindaci di Bitonto e Terlizzi
A Palazzo Gentile il secondo appuntamento con la rassegna "Di Venerdì" A Palazzo Gentile il secondo appuntamento con la rassegna "Di Venerdì" Evento promosso dal Centro Ricerche di Storia e Arte di Bitonto
Il Consiglio comunale di Bitonto tornerà a riunirsi martedì 29 novembre Il Consiglio comunale di Bitonto tornerà a riunirsi martedì 29 novembre Quattro gli argomenti inseriti nell'ordine del giorno
Comune di Bitonto cerca partner per avviso pubblico "Punti cardinali" Comune di Bitonto cerca partner per avviso pubblico "Punti cardinali" La manifestazione di interesse può essere presentata entro il 21 novembre 2022
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.