ambulanza notturna
ambulanza notturna
Cronaca

Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta»

Dopo le botte nella serata di lunedì l'extracomunitario è stato aggredito nuovamente il giorno successivo

Avrebbero picchiato un giovane egiziano che avrebbe tentato di avventarsi a sua volta su un anziano disabile reo di averlo "investito" con la sua carrozzella elettrica senza chiedere scusa, scatenando così un clima di caccia all'uomo culminato poi in un secondo pestaggio sempre ai danni dell'extracomunitario. Tenta no di porre un freno all'onda di odio razziale innescata da questo episodio le istituzioni politiche e religiose di Bitonto che invitano tutti a evitare di rispondere alla violenza con altra violenza, affidandosi piuttosto alle forze dell'ordine.

Il fatto è accaduto lunedì sera in piazza Cavour, poco dopo le 22, quando un anziano a bordo della sua carrozzella elettrica avrebbe urtato il giovane senza porgere scuse nè chiarire l'incidente. L'egiziano avrebbe iniziato a discutere con l''uomo, scatenando così l'ira giustizialista di 4 altri giovani del posto che lo hanno picchiato, lasciandolo a terra tramortito. L'intervento della Polizia e poi dei soccorritori del 118 ha poi evitato guai peggiori. Ma la gang ha continuato la sua missione vendicativa anche il giorno successivo seguendo il giovane e intercettandolo nei pressi della sua abitazione, in via Magenta nel centro storico. Qui il ragazzo è stato nuovamente picchiato, in maniera ancora più violenta, costringendo i sanitari dell 118 intervenuti a condurlo in ospedale per accertamenti.
I responsabili sarebbero già stati individuati dalle Forze dell'Ordine che stanno tentando di risalire alle motivazioni del gesto.

«C'è preoccupazione per questi gesti insensati alimentati dal clima di caccia al diverso o con abilità diverse di questi mesi - ha commentato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - non c'è giustificazione per un atto di violenza di questa portata. La deriva violenta della vendetta non è la strada per superare le incomprensioni e il malessere generale».

«Nessuno tocchi Caino – è il monito lanciato dagli attivisti del PD locale - Siamo alla "giustizia privata". Come si temeva, il concetto di legittima difesa ha fatto passi da gigante nelle menti perverse dei mafiosetti nostrani. Se è stata subita violenza, non si risponde con la violenza. Se la reazione viene frenata dall'intervento delle forze dell'ordine non si ritorna alla carica il giorno dopo contro l'avversario per dargli la lezione che "meritava". Si chiama stato di diritto. Una conquista di civiltà. E i commentatori razzisti sono la folla assetata di sangue che sbraitava con la bava alla bocca nei circhi per vedere la morte dei gladiatori!».
Considerazioni, quelle del Partito Democratico, che nascono anche dalla lettura di un dato statistico fornito direttamente dal commissariato di Bitonto: l'incidenza dei reati dovuti a cittadini stranieri (comunitari o extracomunitari che siano) è di appena lo 0,7% sul totale di quelli commessi sul territorio bitontino.
  • Michele Abbaticchio
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Partito Democratico Bitonto
Altri contenuti a tema
Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Intanto il comune di Bitonto invita imprese e privati a segnalare i danneggiamenti subiti per chiedere risarcimenti
«Nessun 'grande' politico parla più di mafia» «Nessun 'grande' politico parla più di mafia» La denuncia di Italia in Comune nell'anniversario della morte di Paolo Borsellino. Il 5 settembre, intanto, una marcia per ricordare il sindaco Vassallo
Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ok ai lavori dalla Città Metropolitana. Abbaticchio: «Dimostrazione concreta dell'importanza della sicurezza per questa amministrazione»
Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Sotto accusa un terreno privato lasciato alla mercé di topi, rettili e immondizia
È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 L'accoglienza della città dell'ulivo premiata dalla storica maratona per moto d’epoca
Il bitontino Massimiliano Gentile nella nuova segreteria regionale del PD Il bitontino Massimiliano Gentile nella nuova segreteria regionale del PD La sezione locale del partito: «Incarico di responsabilità. A lui sostegno della comunità democratica bitontina»
Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Approvato un progetto di finanza per il miglioramento del servizio che potrebbe riportare la luce nei cimiteri
A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata Il 26 luglio un open day per la coprogettazione delle linee guida
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.