Un panorama del centro storico di Bitonto
Un panorama del centro storico di Bitonto
Cronaca

Sicurezza: «A Bitonto più risorse. Basta organici carenti»

Il sindaco chiede più uomini per controllare la città

Mentre le piazze di spaccio proseguono nei loro floridi commerci e la recrudescenza dei fenomeni criminali – inclusi scippi, furti d'auto e attacchi a commercianti e abitazioni – fa vacillare il senso di sicurezza dei cittadini, la risposta che arriva dallo Stato per la città di Bitonto appare del tutto insufficiente. Per questo il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ha chiesto a gran voce agli enti preposti un incremento delle forze dell'ordine a tutela della sicurezza della popolazione. Lo ha fatto seguendo una duplice direttiva: prima ha chiesto e ottenuto l'attenzione del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica per la situazione in cui versa la città di Bitonto in cui ha chiesto l'intervento deciso dello Stato per rafforzare gli organici delle forze dell'ordine che dipendono direttamente dal Governo; poi, insieme ad altri sei sindaci pugliesi, ha chiesto di poter ampliare la base organica delle risorse municipali – in cui rientra, per esempio, la Polizia Locale - anche per affrontare l'emergenza sanitaria e le restrizioni imposte dal Governo sul fronte Covid.

«Ho chiesto aiuto, è vero. Ancora una volta – ammette il primo cittadino, relazionando sulla sua azione di governo - Come avete avuto modo di apprendere dalle stampa, due giorni fa ho chiesto e ottenuto un apposito comitato per la sicurezza pubblica a Bitonto. In presenza (web) del Prefetto, del Questore, del Comando provinciale di Carabinieri e Guardia di Finanza, nonché del nostro Comandante dei vigili, ho manifestato la necessità, immediatamente, di ricevere aiuto. Ho ringraziato le Autorità presenti per il loro enorme sacrificio. Ma il 30 dicembre prossimo vorrei, con loro, salutare Anna Rosa con un impatto più forte di quello che oggi è garantito. "Più forze dell'ordine" è certamente il mantra di tutti i cittadini, in ogni parte di Puglia. Ma Bitonto deve essere considerata come un centro nevralgico affinché lo Stato dimostri la sua forza ed autorevolezza».

«Piangiamo ancora la morte di una vittima innocente di mafia – prosegue Abbaticchio - E vediamo i nostri bambini assistere a spaccio di droga all'aperto da parte di giovani che bruciano la loro mente e il loro futuro consumando ogni genere di porcheria. Noi dobbiamo fare il nostro: denunciare, assistere i più fragili, far sentire la nostra voce. Ma lo Stato ha un debito di riconoscenza verso una comunità che paga la incredibile estensione territoriale e la vicinanza a centri nevralgici del business del malaffare. Ha un debito verso le nostre morti ed una infamante eliminazione, senza alcun progressivo passaggio, di cento uomini che hanno smantellato meritoriamente una base delle organizzazioni criminali, avvenuto ormai più di due anni fa».

«Non possiamo sopportare – conclude il sindaco - organici sotto la base necessaria e abbiamo necessità di non sentirci più condizionati nel nostro processo di sviluppo».
  • Michele Abbaticchio
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
  • Polizia Municipale Bitonto
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Lunedì apre a Bitonto un nuovo centro vaccinazioni Lunedì apre a Bitonto un nuovo centro vaccinazioni È collocato nella palestra della scuola Rutigliano e sarà destinato a tutte le fasce della popolazione
«Con la riqualificazione, Piazza XX Settembre nuovo salotto di Bitonto» «Con la riqualificazione, Piazza XX Settembre nuovo salotto di Bitonto» Il sindaco Abbaticchio e l'assessore Mangini soddisfatti del finanziamento regionale intercettato per i lavori
Michele Abbaticchio riconfermato vicesindaco della Città metropolitana di Bari Michele Abbaticchio riconfermato vicesindaco della Città metropolitana di Bari Il sindaco di Bitonto era già delegato alla Pianificazione Strategica
Contagi ancora in discesa a Bitonto: ora sono 381 Contagi ancora in discesa a Bitonto: ora sono 381 Abbaticchio: «Iniziate oggi le vaccinazioni agli ultra 80enni»
Piazza S.Egidio: nei rendering il nuovo volto della zona Piazza S.Egidio: nei rendering il nuovo volto della zona Il sindaco Abbaticchio: «Nuovo indotto commerciale per tutta l'area»
Contagi Covid a Bitonto: si scende sotto quota 400 Contagi Covid a Bitonto: si scende sotto quota 400 Abbaticchio: «La fine del tunnel solo dopo le vaccinazioni»
Da Bitonto alla Murgia in ciclovia: giovedì partono i lavori Da Bitonto alla Murgia in ciclovia: giovedì partono i lavori Abbaticchio: «Percorso naturalistico strategico verso il nostro Bosco e il Parco dell'Alta Murgia»
Dalla Città Metropolitana 12 assegni di ricerca il Piano Strategico 20-30 Dalla Città Metropolitana 12 assegni di ricerca il Piano Strategico 20-30 Abbaticchio: «Talento e competenze per ridisegnare la mappa sociale ed economica del territorio»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.