Laboratorio creativo
Laboratorio creativo
Scuola e Lavoro

Scuole bitontine in marcia per la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia

Appuntamento a lunedì 21 novembre con ritrovo alle ore 9.00 in piazza Aldo Moro

Le scuole bitontine aderiscono alla Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, partecipando alla manifestazione promossa dall'Assessorato comunale alla Pubblica istruzione per lunedì 21 novembre.

La Giornata si celebra in tutto il mondo per ricordare il giorno in cui l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1989 ha adottato la Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Alunni e alunne delle scuole di Bitonto saranno protagonisti, insieme a docenti e rappresentanti istituzionali, della Marcia dei Diritti. Si ritroveranno alle ore 9 in piazza Aldo Moro per poi raggiungere in corteo la Villa comunale, esponendo striscioni e cartelloni per invocare il rispetto dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza sanciti dalla Convenzione Onu.

Al termine della marcia, prenderanno la parola il sindaco Francesco Paolo Ricci e l'assessore alla Pubblica istruzione Christian Farella. A seguire è prevista la lettura, introdotta dal giornalista Mario Sicolo, di alcuni articoli della Convenzione Onu, tutti appartenenti alla prima parte dedicata ai diritti civili politici, economici, sociali e culturali di cui bambini e adolescenti sono titolari, che gli stessi alunni hanno scelto in classe: articolo 2 – Istituto comprensivo "Cassano–De Renzio", articolo 6 – Istituto comprensivo "Sylos", articolo 7 – Circolo didattico "Caiati", articolo 8 – Istituto "Sacro Cuore", articolo 9 – Circolo didattico "N. Fornelli", articolo 10 – Circolo didattico "N. Fornelli", articolo 11 – Circolo didattico "N. Fornelli", articolo 13 – Istituto comprensivo "don Tonino Bello", articolo 22 – Istituto comprensivo "don Tonino Bello", articolo 29 – Istituto comprensivo "Sylos", articolo 30 – Istituto comprensivo "Modugno-Rutigliano-Rogadeo", articolo 31 – Circolo didattico "Caiati".

"La promozione e la tutela dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza – dichiara il sindaco Ricci sono oggi di drammatica attualità. Questa giornata celebrativa ci invita a riflettere sulle numerose problematiche che affliggono bambini e adolescenti anche da noi in Italia. Pensiamo alla crescente quota di minori che vivono in condizioni di povertà e ai tanti pericoli, come il precoce uso di alcol e droghe, il bullismo e il cyberbullismo, ai quali sono sempre più esposti. Tutti fronti sui quali l'Amministrazione comunale, in rete con le istituzioni scolastiche e le agenzie sociali del territorio, è quotidianamente impegnata con iniziative e progetti specifici".

"Due anni di pandemia – aggiunge l'assessore Farella hanno messo a dura prova in modo particolare bambini e ragazzi, privati di una normalità fatta di relazioni, affetti e amicizia. Diventa, dunque, prioritario in questa giornata dedicata alla Convenzione Onu un richiamo forte al fondamentale diritto alla salute, che deve tradursi nella possibilità per tutti i bambini e i ragazzi di vivere la propria vita in condizioni ambientali e familiari che ne favoriscano un sano equilibrio psico-fisico".
  • scuola
  • Francesco Paolo Ricci
  • Christian Farella
Altri contenuti a tema
Medico aggredito da paziente, il sindaco lo riceve al Comune: «Gesto violento e senza motivo» Medico aggredito da paziente, il sindaco lo riceve al Comune: «Gesto violento e senza motivo» Il dottore bitontino ha riportato la frattura a una falange della mano destra
Neuropsichiatria infantile in un sito di proprietà comunale, Ricci risponde a Damascelli Neuropsichiatria infantile in un sito di proprietà comunale, Ricci risponde a Damascelli Il sindaco: «Obiettivo che l'ente sta perseguendo da tempo»
Porta Futuro, il 26 gennaio un open day dedicato all'obbligo formativo Porta Futuro, il 26 gennaio un open day dedicato all'obbligo formativo L'incontro si svolgerà nella Sala degli Specchi di Palazzo Gentile a partire dalle ore 16
Processo "Porta Robustina", il Comune di Bitonto si costituisce parte civile Processo "Porta Robustina", il Comune di Bitonto si costituisce parte civile A deliberarlo è stata la giunta comunale guidata dal sindaco Francesco Paolo Ricci
Ordinazione vescovile don Vito, il pensiero commosso del sindaco di Bitonto Ordinazione vescovile don Vito, il pensiero commosso del sindaco di Bitonto Ricci: «Ci ha ricordato importanza di una Chiesa inclusiva, plurale»
Ricci sospende il divieto di conferire rifiuti per giovedì 12 gennaio Ricci sospende il divieto di conferire rifiuti per giovedì 12 gennaio Il sindaco però precisa: «Non ci sono ancora rassicurazioni per poter revocare la precedente ordinanza»
Gli auguri del sindaco Ricci: «Spero che nel 2023 la città continui a crescere» Gli auguri del sindaco Ricci: «Spero che nel 2023 la città continui a crescere» Il videomessaggio è stato diffuso via social dal primo cittadino di Bitonto
Sei mesi di amministrazione Ricci, ecco il resoconto Sei mesi di amministrazione Ricci, ecco il resoconto Si è svolta ieri, 31 dicembre, la conferenza stampa per ripercorrere le tappe salienti del suo operato
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.