Un'ambulanza del 118
Un'ambulanza del 118
Cronaca

Scoppia uno pneumatico sulla 88. Cadono dalla moto, un ferito. È grave

L'incidente si è verificato sulla strada che porta a Giovinazzo. L'uomo è stato soccorso dal 118, sul posto la Polizia Locale

Il viaggio in moto di due persone lungo la strada provinciale 88, la lingua d'asfalto che collega Bitonto e Giovinazzo, è stato interrotto all'improvviso dallo scoppio di uno pneumatico. Il centauro è stato tradito dalla sua SK300.

L'incidente, del tutto autonomo, è avvenuto alle ore 16.30 di questo pomeriggio: Il centauro, in sella alla sua moto, proveniente da Bitonto e diretto a Giovinazzo, è stato improvvisamente tradito dallo scoppio dello pneumatico anteriore. E a quel punto non è riuscito più a controllare il mezzo: la moto è come impazzita e ha iniziato a sbandare prima di schiantarsi contro un muro e, infine, contro un palo della segnaletica stradale verticale.

I due ragazzi sono rotolati sulla strada provinciale 88: il conducente è rimasto fortunatamente illeso, mentre il passeggero è rimasto a lungo riverso sull'asfalto, prima di essere soccorso da un medico di passaggio. Sul posto, in pochi minuti, è intanto arrivato il personale medico del 118, che lo ha condotto all'ospedale San Paolo di Bari: ha riportato ferite al volto, agli arti superiori e inferiori e avrebbe persino perso due dita dei piedi, ma è cosciente.

Sul posto, assieme ai volontari dell'associazione Servizi Ausiliari Security & Safety, per i rilievi e per gli accertamenti di rito è arrivata anche una volante della Polizia Locale, a cui spetterà ricostruire la dinamica dell'incidente e risalire alle cause dello scoppio dello pneumatico.
  • Incidenti Bitonto
Altri contenuti a tema
Schianto frontale sulla Bitonto-Giovinazzo: grave una ragazza incastrata tra le lamiere Schianto frontale sulla Bitonto-Giovinazzo: grave una ragazza incastrata tra le lamiere Con lei altri cinque feriti. La ragazza è stata liberata dai Vigili del Fuoco, sul posto le ambulanze del 118 e i Carabinieri
Auto in fiamme, 12 chilometri di coda sull'A14. Uscita consigliata: Bitonto Auto in fiamme, 12 chilometri di coda sull'A14. Uscita consigliata: Bitonto Sul posto i Vigili del Fuoco, il traffico scorre su due corsie. Tutte le informazioni sulla viabilità
Guard rail perfora l'abitacolo di un furgone fra Ruvo e Palombaio, miracolato il conducente Guard rail perfora l'abitacolo di un furgone fra Ruvo e Palombaio, miracolato il conducente Un Fiat Doblò ha perso il controllo sbandando a destra ed è stato letteralmente infilzato dal guard rail
Migliorano le condizioni del 12enne investito a Bitonto: e il pirata si costituisce Migliorano le condizioni del 12enne investito a Bitonto: e il pirata si costituisce Abbaticchio: «Ora aspettiamo il conto della giustizia»
Investe un bambino e scappa: caccia al pirata in scooter a Bitonto Investe un bambino e scappa: caccia al pirata in scooter a Bitonto Abbaticchio: «Si costituisca, stiamo già guardando i video delle telecamere»
Incidente sulla Mariotto-Terlizzi: auto contro camion. Nel carico bombole di gas Incidente sulla Mariotto-Terlizzi: auto contro camion. Nel carico bombole di gas L'impatto all'altezza dell'istituto agrario "De Gemmis". Sul posto la Polizia Locale, i sanitari del 118 e la Vigilanza Apulia
Grave incidente sulla provinciale per Bitonto. Sei feriti, quattro in codice rosso Grave incidente sulla provinciale per Bitonto. Sei feriti, quattro in codice rosso Lo schianto nella notte attorno all'01.00. Sono 30 in tutto le vittime di incidenti in provincia di Bari nel weekend
Auto "decolla" sulla rotatoria, poi atterra e s'incendia. Salvi 4 ragazzi Auto "decolla" sulla rotatoria, poi atterra e s'incendia. Salvi 4 ragazzi L'incidente questa notte sulla provinciale per Giovinazzo. L'auto ha preso in pieno la rotatoria che ha fatto da trampolino
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.