Il portale della Cattedrale di Bitonto
Il portale della Cattedrale di Bitonto
Vita di città

Ritrovata la testa di Baldassarre sul portale della Cattedrale di Bitonto

Fu staccata da una pallonata decine d'anni fa: tornerà al suo posto grazie all'impegno del professor Pice e Graziano Lisi

Era stato strappato dall'architrave del portale della Cattedrale di Bitonto molti anni fa, per una pallonata durante una partitella fra ragazzini. Adesso, grazie all'impegno del professor Nicola Pice e del restauratore Graziano Lisi, tornerà finalmente al suo posto per restituire unitarietà alla trilogia dei re magi che campeggia sull'ingresso principale del più importante monumento religioso bitontino. Si tratta della testa di Baldassarre, ritrovata, dopo una lunga ricerca, alcuni giorni fa proprio dall'ex sindaco di Bitonto.

«Nell'architrave del portale della cattedrale di Bitonto – spiega Pice - sono scolpiti i tre re Magi, ognuno seguito da tituli verticali, incisi forse successivamente: REX GASPAR, REX BALTATAR, REX MELCION. Melchiorre si presenta barbuto e sensibilmente più maturo rispetto a Gaspare, imberbe. Baldassarre, acefalo, impugna ancora un cofanetto quadrato, probabile contenitore della mirra. Le mani di Gaspare e di Melchiorre sono monche e ormai perduti sono i contenitori e i relativi doni che essi recavano. I re, non con berretti frigi e pantaloni persiani, ma con tuniche paludate, si portano processionalmente verso la Vergine, che siede in trono frontalmente con il Bambino che, vestito di una tunichetta, impugna nella mano sinistra un cartiglio arrotolato».

«Il capo di Baldasarre – racconta il presidente del Comitato Feste Patronali - a fine Ottocento fu rifatto e rimase posizionato sul tronco mutilo sino a quando molti anni fa un colpo di pallone (i ragazzi erano soliti utilizzare il plancheto come campo di calcio) tornò a staccarlo facendolo rovinare per terra. Una mano pietosa raccolse il pezzo con i vari frammenti, ma se ne persero le tracce. Finalmente, dopo una lunga ricerca, sono riuscito a ritrovarli ed il bravo Graziano Lisi con la sua maestria si è reso disponibile al delicato restauro che porterà alla ricomposizione della figura scolpita».
  • Nicola Pice
  • Cattedrale di Bitonto
Altri contenuti a tema
1 Ragazzini deturpano la Cattedrale di Bitonto con lo spumante Ragazzini deturpano la Cattedrale di Bitonto con lo spumante Si sono riversati in piazza dopo mezzanotte. Abbaticchio: «Li identificheremo. Ma la Polizia non è baby sitter personale»
1 Nella Cattedrale di Bitonto un prestigioso organo a canne Nella Cattedrale di Bitonto un prestigioso organo a canne Il montaggio era iniziato alcune settimane fa. Sabato prossimo la benedizione dell'arcivescovo Cacucci
Bitonto sulle pagine de “Il mio viaggio a New York”, top agency della Grande Mela Bitonto sulle pagine de “Il mio viaggio a New York”, top agency della Grande Mela Il blogger Piero Armenti nella città dell'olio incantato dalla Cattedrale e dal centro storico
Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice «Michele Genovese, umile artista di strada che avrebbe meritato maggior fortuna»
Urina sulla vetrina di un locale del centro storico di Bitonto Urina sulla vetrina di un locale del centro storico di Bitonto Tensione fra residenti e gestori. I proprietari: «Episodio spregevole»
Scappano dalla Polizia e si schiantano in scooter. Preso uno dei fuggitivi Scappano dalla Polizia e si schiantano in scooter. Preso uno dei fuggitivi È successo ieri sera in piazza Cattedrale. Si cerca l’altro giovane
1 Scippo in piazza Cattedrale a Bitonto: la Polizia ritrova la borsa Scippo in piazza Cattedrale a Bitonto: la Polizia ritrova la borsa Il racconto del consigliere comunale Antonella Vaccaro: «Con collaborazione e fiducia le cose vanno per il verso giusto»
La Settimana Santa di Bitonto in diretta Tv e streaming La Settimana Santa di Bitonto in diretta Tv e streaming Il servizio offerto gratuitamente da Gostreaming alla chiesa locale per raggiungere anziani, ammalati e cittadinanza
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.