Ospedale Bitonto
Ospedale Bitonto
Vita di città

Radiologia bloccata nell'ex ospedale di Bitonto, Damascelli interroga la Regione

«Precarie inaccettabile anche la TAC è tornata ferma»

Criticità irrisolte nell'ex ospedale di Bitonto, trasformato da diversi anni in Distretto di Servizi Socioassistenziali ma sempre sospeso tra riqualificazione e depotenziamento.
L'ultima denuncia arriva dal consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, che ha lamentato come «la carenza di personale stia paralizzando l'attività dell'Ambulatorio di Radiologia del Presidio territoriale di assistenza di Bitonto: dopo il pensionamento del responsabile e le dimissioni dell'unico medico specialista rimasto in servizio, l'agenda delle prenotazioni è stata chiusa. L'ho riscontrato a seguito di un sopralluogo, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni di disservizi».

«È emersa una situazione di grave criticità – ha detto il forzista – che impone un intervento immediato. Per questo ho depositato un'interrogazione urgente rivolta al presidente-assessore alla Sanità, Michele Emiliano, per chiedere l'immediata assegnazione di nuovi medici specialisti in organico nell'ambulatorio di Radiologia del Pta di Bitonto, in modo da consentire il ripristino del servizio per 36 ore settimanali, la riattivazione della tac e l'erogazione full time di ecografie e radiografie. Chiedo anche conto della mancata programmazione del turn over del personale medico e tecnico, che ha determinato un'erogazione del servizio a singhiozzo e il blocco delle prenotazioni, in danno dei cittadini, privati di un servizio diagnostico essenziale».

«Da quando è andato in pensione il medico responsabile dell'ambulatorio, era rimasto in servizio un solo medico in convenzione, ora dimissionario. Come soluzione tampone sono state previste prestazioni part time di medici esterni, col conseguente dimezzamento dell'operatività da 36 a 18 ore settimanali. Anche l'equipe tecnica, per mesi sotto organico, solo dal 26 settembre scorso è tornata al completo con l'arrivo di una terza unità. Questa precarietà è inaccettabile».
«Anche gli sforzi per riattivare la tac – ha aggiunto Damascelli - rimessa in funzione a marzo scorso dopo tre mesi di stop, sono stati vanificati. L'apparecchio era rimasto inutilizzato a causa della mancata sostituzione del tecnico dedicato, ed è tornato operativo solo per poco».

«È del tutto evidente che la mancata programmazione è alla base di queste disfunzioni – accusa il consigliere regionale - a cui chiedo sia posto immediato rimedio, per poter riaprire le prenotazioni e restituire ai cittadini il diritto ad un servizio costante ed efficiente».
  • Domenico Damascelli
  • Ospedale Bitonto
Altri contenuti a tema
Damascelli: «Per il sottopasso di via S.Spirito tempi lunghi» Damascelli: «Per il sottopasso di via S.Spirito tempi lunghi» Il consigliere regionale FI chiede la massima collaborazione a tutti gli enti coinvolti
Attivo a Bitonto un nuovo sportello per i ticket del laboratorio analisi Attivo a Bitonto un nuovo sportello per i ticket del laboratorio analisi Code ridotte nell'ex ospedale. Il direttore Squicciarini: «Si dà seguito a quanto concordato col sindaco Abbaticchio»
Attese al CUP di Bitonto: Damascelli (FI) interroga la Regione Attese al CUP di Bitonto: Damascelli (FI) interroga la Regione Tardive, per il consigliere regionale, le attivazioni di nuovi sportelli per snellire le code
Code al Cup di Bitonto, l'Asl promette: «Presto due nuovi sportelli» Code al Cup di Bitonto, l'Asl promette: «Presto due nuovi sportelli» Uno sarà dedicato esclusivamente al centro prelievi mentre l'altro si occuperà di donne incinte e pazienti oncologici
Code infinite al CUP di Bitonto: 3 ore di attesa per visite ed esami Code infinite al CUP di Bitonto: 3 ore di attesa per visite ed esami Ogni giorno centinaia di utenti che provano a pagare ticket e prenotare consulti specialistici
Farmaci a ruba anche nell'ex ospedale di Bitonto: un affare per la criminalità? Farmaci a ruba anche nell'ex ospedale di Bitonto: un affare per la criminalità? Casi in aumento, ma mai nessun arresto. Le medicine destinate ai pazienti italiani rubate e vendute oltre i confini
L'ambulatorio dell'ex ospedale di Bitonto torna a tempo pieno L'ambulatorio dell'ex ospedale di Bitonto torna a tempo pieno La Regione rispetta il primo degli step indicati nella riunione a Palazzo Gentile. Abbaticchio: «Risultato importante». Damascelli (FI): «Buona notizia»
Due pozzi irrigui guasti a Bitonto: centinaia di agricoltori senz'acqua da giorni Due pozzi irrigui guasti a Bitonto: centinaia di agricoltori senz'acqua da giorni Damascelli: «L'Arif intervenga subito o i raccolti subiranno danni irreparabili»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.