I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Posto di blocco sulla strada che da Bitonto porta al mare

Controlli intensificati dei Carabinieri: elevate oltre 30 multe, 4 patenti ritirate, 2 auto sequestrate

Voglia di mare per i bitontini e controlli rafforzati, ieri mattina, sulla strada provinciale 88. Dalle ore 07.00 alle ore 10.00, i Carabinieri della Stazione di Giovinazzo, col supporto del personale della Compagnia di Molfetta, hanno messo in atto un'imponente azione di controllo su una delle arterie in uscita verso il litorale.

I militari, impegnati a garantire la sicurezza della circolazione stradale a fronte dell'aumento dei flussi di traffico verso le marine, hanno controllato la direttrice in entrata di via Bitonto: si tratta dell'ingresso principale che porta verso il mare per i veicoli che arrivano dai paesi interni. All'altezza della Q8 è stato realizzato un posto di blocco, con tanto di cartello segnaletico a terra che intimava l'alt e birilli lungo la via per consentire un filtraggio meticoloso dei veicoli diretti in città.

Nel corso del maxi posto di blocco, un servizio particolare finalizzato anche al contrasto dell'incidentalità, dei reati predatori e alla ricerca di persone sottoposte a limitazioni della libertà personale, sono stati controllati numerosi veicoli (anche un autobus di linea), svolte perquisizioni personali e veicolari ed elevati oltre 30 verbali per violazioni stradali. In particolare le sanzioni hanno riguardato le cinture di sicurezza non allacciate. Ritirate anche 4 patenti e sequestrate 2 auto.

Al di là dei risultati, a colpire gli utenti della strada è stata il controllo del territorio ad alto impatto disposto dall'Arma. Nonostante l'iniziale sorpresa degli utenti, sono state numerose le persone che si sono complimentate per lo svolgimento con modalità così imponenti. Già sperimentato in un'altra occasione, a Ponente.
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
E-bike truccate: controlli e sequestri in piazza Marconi E-bike truccate: controlli e sequestri in piazza Marconi Operazione congiunta di Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri: una bici elettrica e due motocicli sono risultati truccati
Inseguimento nella notte: banda di ladri inseguita per 35 chilometri Inseguimento nella notte: banda di ladri inseguita per 35 chilometri A bordo di una Golf sono riusciti a sfuggire ai Carabinieri raggiungendo folli velocità. L'inseguimento da Molfetta fino a Terlizzi
In fuga con l'auto per il centro di Bitonto. Tre arresti dei Carabinieri In fuga con l'auto per il centro di Bitonto. Tre arresti dei Carabinieri In manette un 47enne e un 27enne: un caso analogo a fine agosto con l'arresto di un 19enne. Sequestrata marijuana
Baby-gang a Bitonto, il racconto di una notte di ordinaria follia Baby-gang a Bitonto, il racconto di una notte di ordinaria follia Due gli episodi violenti: in poche ore un 40enne scippato e un ristoratore picchiato. Identificato un 14enne
Controlli dei Carabinieri: denunce e un arresto per droga e munizioni Controlli dei Carabinieri: denunce e un arresto per droga e munizioni Sequestrate oltre 100 munizioni nell'abitazione di un 19enne. Deferite quattro persone intente a scaricare 320 chili di cavi di rame
Dopo lo speronamento a Bitonto: ladri in fuga e analogie con un caso simile Dopo lo speronamento a Bitonto: ladri in fuga e analogie con un caso simile La vicenda quasi identica a quella dello scorso 3 maggio in via Repubblica, mentre proseguono le indagini dei Carabinieri
Tentano il furto, ma incrociano i Carabinieri e speronano l’auto. In fuga Tentano il furto, ma incrociano i Carabinieri e speronano l’auto. In fuga L'episodio nella notte ai danni della ferramenta Schiavone. Illesi i due militari, l'auto dei malviventi ritrovata bruciata a Mariotto
Sequestrata una collezione di beni culturali. Il tesoro d'arte nascosto a Bitonto Sequestrata una collezione di beni culturali. Il tesoro d'arte nascosto a Bitonto Operazione di Carabinieri e Finanza: reperti, statue e dipinti scoperti dopo la morte di Girolamo Devanna, il professor "Mino"
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.