La Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza
Cronaca

Patrimonio sproporzionato: sigilli per 600mila euro a un 52enne di Bitonto

Sequestrati dalle Fiamme Gialle uno stabile e un appartamento, frutto - per gli inquirenti - di furti, rapine, estorsioni e ricettazione

Sono stati messi sotto chiave beni immobili, fra cui un intero stabile costituto da un appartamento di 5 vani e da 3 locali con annesso giardino pertinenziale, del valore complessivo di circa 600mila euro riconducibili ad un 52enne di Bitonto, gravato da numerosi precedenti di polizia e penali per reati contro il patrimonio.

Nei giorni scorsi, infatti, i finanzieri della Tenenza di Bitonto, coordinati dai militari del I Gruppo Bari, nell'ambito della costante azione di contrasto alla criminalità organizzata, hanno eseguito, a Bitonto, ad un decreto di sequestro patrimoniale emesso dalla Terza Sezione Penale - in funzione di Tribunale della Prevenzione - del Tribunale di Bari, su richiesta della Procura della Repubblica di Bari, avente ad oggetto beni immobili per un valore complessivo di circa 600mila euro.

In particolare, nel decreto sono stati riconosciuti, dopo vari accertamenti che necessitano della successiva verifica processuale nel contraddittorio con la difesa, assets patrimoniali posti nella disponibilità, diretta ed indiretta, di un 52enne gravato da numerosi precedenti di polizia e penali per vari reati contro il patrimonio. Secondo l'impostazione accusatoria, i beni immobili sequestrati risulterebbero ​«ingiustificatamente sproporzionati rispetto al profilo reddituale dichiarato».

Inoltre, secondo le Fiamme Gialle, vi sarebbero gravi indizi di averli acquisiti con «i proventi delle attività illecite commesse nel tempo, ovvero furti (commessi anche nell'ambito di associazione per delinquere), rapine pluriaggravate, estorsioni e ricettazione», si legge. Il sequestro ha riguardato un intero stabile, costituto da un appartamento di 5 vani e accessori e da 3 locali deposito con annesso giardino pertinenziale, e un altro appartamento costituito da 3 vani e accessori.

L'esecuzione del sequestro rappresenta l'epilogo della complessa e articolata attività investigativa fatta dagli uomini del sottotenente Davide Cristalli, finalizzata alla ricostruzione del profilo di pericolosità sociale del proposto e all'individuazione degli assets patrimoniali e finanziari acquisiti illecitamente. Le informazioni e hanno consentito di accertare i gravi indizi di un'ingiustificata discordanza tra il reddito dichiarato dall'uomo e il valore delle disponibilità acquisite nel tempo.

«Gli esiti dell'attività d'indagine - è scritto in una nota - costituiscono un'ulteriore testimonianza del costante presidio svolto dai reparti territoriali della Guardia di Finanza, in stretta sinergia con l'Autorità Giudiziaria nelle investigazioni economico-patrimoniali finalizzate ad aggredire ogni forma di ricchezza illecita».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Guardia di Finanza Bitonto
Altri contenuti a tema
Antimafia, 75 arresti. Giro di affari da 170 milioni di euro Antimafia, 75 arresti. Giro di affari da 170 milioni di euro Fra le persone arrestate anche il commercialista Noviello. Coinvolti anche tre avvocati con studi a Bari e in provincia
Riciclaggio, frodi fiscali e droga, 75 arresti. Coinvolti 10 bitontini. I NOMI Riciclaggio, frodi fiscali e droga, 75 arresti. Coinvolti 10 bitontini. I NOMI Operazione dell'Antimafia, sequestri per 23 milioni di euro. In carcere il commercialista Noviello, ai domiciliari il colonnello Mancazzo
Scoperto un deposito clandestino di alcool a Bitonto: due denunciati Scoperto un deposito clandestino di alcool a Bitonto: due denunciati Si tratta di due 45enni di Cerignola. Sequestrati anche tre macchinari speciali utilizzati per il confezionamento dei prodotti
Mafiosi col reddito di cittadinanza: 109 denunciati, 2 a Bitonto Mafiosi col reddito di cittadinanza: 109 denunciati, 2 a Bitonto Scoperti dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Procura di Bari
Sequestro record della Finanza a Bitonto: trovata droga per 5 milioni Sequestro record della Finanza a Bitonto: trovata droga per 5 milioni Le Fiamme Gialle hanno arrestato un 40enne che in casa coltivava oltre 800 chilogrammi di marijuana
Discarica abusiva nel parco di lama Balice: sanzioni per 3 milioni di euro Discarica abusiva nel parco di lama Balice: sanzioni per 3 milioni di euro L'area, di oltre 10mila metri quadrati, è stata sequestrata dalle Fiamme Gialle: rinvenuti materiali inerti
Covid, lutto nella Finanza di Bitonto: morto il maresciallo Esposito Covid, lutto nella Finanza di Bitonto: morto il maresciallo Esposito Il nome del 52enne allunga la lista delle vittime del Covid nelle file delle Fiamme Gialle. Il cordoglio del generale Zafarana
Imprese edili e auto: sequestrati beni per 700mila euro ad un 40enne di Bitonto Imprese edili e auto: sequestrati beni per 700mila euro ad un 40enne di Bitonto Operazione della Guardia di Finanza: Alessandro Sicolo, del clan Parisi, imponeva lavori in subappalto alle aziende edili
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.