Passaggio a livello via Santo Spirito
Passaggio a livello via Santo Spirito
Lavori pubblici

Passaggio a livello via S.Spirito: saranno realizzati sottopasso e fogna bianca

Disposti nuovi fondi dalla Regione. Abbaticchio: «Fine delle polemiche su vicenda storica»

Il passaggio a livello di via Santo Spirito a Bitonto potrebbe essere presto solo un ricordo. Dalla Regione Puglia, infatti, sono arrivati nuovi fondi che, insieme a quelli comunali, potranno finalmente regalare alla città un'opera pubblica attesa da decenni. Non più quindi la sistemazione della viabilità secondaria per raggiungere il ponte sulla poligonale, né un'opera "monca" con i pochi fondi che erano finora a disposizione, ma un sottopasso completo di tutto che sarà corredato anche dell'altrettanto attesa conduttura della fogna bianca, capace di risolvere il problema del deflusso delle acque meteoriche di una parte importante della città.

I dettagli saranno presto svelati in un'apposita conferenza stampa, ma nel frattempo il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ha rivelato in maniera generale come si è arrivati a questo importante risultato che, come spiegato dallo stesso primo cittadino, scrive la parola «fine alle polemiche su una vicenda storica. In occasione dell'incontro del 3 gennaio scorso con l'assessore regionale Gianni Giannini ci è stato comunicato che la Regione Puglia, in raccordo con Ferrontramviaria, ha messo a disposizione ulteriori fondi regionali (quindi sommabili) ai sette milioni "Cipe", intercettati da Bitonto in raccordo con la città di Bari, in merito alla chiusura del passaggio a livello di via S. Spirito, per la realizzazione del sottopasso. Il tutto, quindi, senza chiederci di progettare percorso viario alternativo (sul quale comunque avevamo trovato accordo)».

«Le nostre eccezioni sulla realizzazione del sottopasso con una (orrenda) vasca industriale di raccolta delle acque – ha aggiunto il sindaco - sarebbero superate grazie al finanziamento regionale vinto dal nostro Comune due mesi fa, al fine di realizzare la conduttura fognaria per le acque piovane (2 milioni di euro di investimento di fondi regionali e comunali)».
«In un'apposita conferenza stampa – ha concluso Abbaticchio - spiegheremo tutti i dettagli del progetto, ringraziando tutti coloro che hanno reso possibile questo esito positivo sul quale stiamo lavorando da sei anni ininterrottamente».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Gianni Giannini
  • Ferrotramviaria
  • Michele Abbaticchio
  • santo spirito
  • Ferrotramviaria Bitonto
Altri contenuti a tema
Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Ieri l'incontro all'ITES "Vitale Giordano"
Abbaticchio: «10 anni di amministrazione dedicati ad Anna Rosa Tarantino ed alle vittime di violenza» Abbaticchio: «10 anni di amministrazione dedicati ad Anna Rosa Tarantino ed alle vittime di violenza» Conferenza stampa del sindaco e dell'esecutivo cittadino per fine mandato
Abbaticchio fa il suo bilancio di 10 anni d'amministrazione Abbaticchio fa il suo bilancio di 10 anni d'amministrazione Giovedì 5 maggio la conferenza stampa
Abbaticchio annuncia: «Indetta la gara d'appalto per i lavori allo stadio» Abbaticchio annuncia: «Indetta la gara d'appalto per i lavori allo stadio» Il Sindaco: «Presto andrò a vedere una bella partita serale al "Città degli ulivi"»
L'ultimo 25 aprile da sindaco di Michele Abbaticchio L'ultimo 25 aprile da sindaco di Michele Abbaticchio Il primo cittadino uscente: «Ho sentito vicini tutti voi»
Posata la prima pietra per la nuova piazza XX Settembre Posata la prima pietra per la nuova piazza XX Settembre La soddisfazione di Abbaticchio e le parole di Monsignor Satriano che ha ricordato don Vito Frascella
Gatti sequestrati a Bitonto, il sindaco: «Rispettate leggi regionali e indicazioni ASL» Gatti sequestrati a Bitonto, il sindaco: «Rispettate leggi regionali e indicazioni ASL» Arriva la replica del Comune in merito alla questione sollevata dall'animalista Enrico Rizzi
Vandalismo e schiamazzi, il sindaco di Bitonto chiude dalle 22 alle 6 del mattino i distributori automatici di bibite Vandalismo e schiamazzi, il sindaco di Bitonto chiude dalle 22 alle 6 del mattino i distributori automatici di bibite Abbaticchio: «Mancanza di controllo da parte dei gestori»
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.