Palazzo Gentile illuminato
Palazzo Gentile illuminato
Vita di città

Palazzo Gentile s'illumina col tricolore per la Giornata dell'Unità Nazionale

Due giorni di celebrazioni a Bitonto ed un messaggio chiaro alle nuove generazioni

Palazzo Gentile si è illuminato di verde, bianco e rosso, con i colori bellissimi della nostra bandiera.

È stata articolata la programmazione del Comune di Bitonto per celebrare la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate. Contestualmente è stato celebrato il centenario dalla traslazione del Milite Ignoto da Aquileia, in Friuli, sino al sacello dell'Altare della Patria, a Roma.

Quel soldato senza nome è il simbolo di tutti i figli di questa nazione caduti un secolo fa, soprattutto sul confine orientale.

Il 4 novembre Bitonto lo ha ricordato con la deposizione di una corona d'alloro ai piedi del monumento in piazza Marconi e poi con un pomeriggio a Palazzo di Città, con la presentazione del secondo volume di Nicola Piglionica "Le trincee della Libertà - Bitonto e la Grande Guerra: dal Piave a Vittorio Veneto". Infine, ieri sera, 5 novembre, il concerto al Teatro Traetta dal titolo "Tra memoria e passione" che ha visto esibirsi il Coro delle Stelle Alpine della sezione Puglia e Basilicata, diretto dal M° Paolo Romano, l'Orchestra Sinfonica di Fiati "Davide Delle Cese", diretta dal M° Vito Vittorio Desantis ed il tenore Cesare Zamparino. Durante la serata, Nicola Pice ha trattato il tema "Bitonto e il Milite Ignoto".

Infine quell'omaggio con Palazzo Gentile illuminato dal tricolore. La casa di tutti i bitontini è diventata un vistoso omaggio, come ha ricordato il sindaco Michele Abbaticchio, «dedicato a chi crede nella Patria, nell'Unità, nello Stato». Un messaggio che speriamo proietti la nostra nazione verso il superamento delle divisioni che ancora ci attanagliano da diversi decenni. Un Paese che non si riconosce in alcuni valori comuni resterà sempre un Paese incompleto e forse debole. E questo dobbiamo insegnarlo alle nuove generazioni affinché non commettano i nostri stessi errori.
  • Palazzo Gentile
Altri contenuti a tema
Aids, Palazzo Gentile a Bitonto s'illumina di rosso Aids, Palazzo Gentile a Bitonto s'illumina di rosso Ieri la Giornata Mondiale per la lotta contro la malattia
Palazzo Gentile si tinge di arancione contro la violenza sulle donne Palazzo Gentile si tinge di arancione contro la violenza sulle donne L'Amministrazione ha deciso di tingere la casa comunale con il colore scelto da UN Women
Palazzo Gentile s'illumina di viola per i nati prematuri Palazzo Gentile s'illumina di viola per i nati prematuri L'iniziativa nella Giornata Mondiale dedicata al tema
Palazzo Gentile si è illuminato di blu per la Giornata mondiale del diabete Palazzo Gentile si è illuminato di blu per la Giornata mondiale del diabete In questo modo l’Amministrazione comunale ha aderito all’iniziativa lanciata in Italia dalle associazioni dei medici e dei pazienti
Il Comune presenta il nuovo sportello telematico polifunzionale Il Comune presenta il nuovo sportello telematico polifunzionale Mercoledì 20 ottobre l’evento pubblico online per l’inaugurazione ufficiale
Dislessia, Palazzo Gentile si colora di turchese Dislessia, Palazzo Gentile si colora di turchese Il Comune di Bitonto ha aderito all'iniziativa dell'associazione Disfam
Palazzo Gentile in rosa per la campagna promossa da Anci e Airc Palazzo Gentile in rosa per la campagna promossa da Anci e Airc L'iniziativa a sostegno della prevenzione e della ricerca contro il tumore al seno
Palazzo Gentile si è illuminato di verde per far luce sulle malattie mitocondriali Palazzo Gentile si è illuminato di verde per far luce sulle malattie mitocondriali "Light Up for Mito", iniziativa di chiusura della "Settimana mondiale di sensibilizzazione sulle malattie mitocondriali"
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.