IMG
IMG
Politica

Natilla: 'Sulle consulenze Asv tutto tace'

Il consigliere Pd torna all'attacco

"Sulle consulenze e assunzioni ASV tutto tace". Il consigliere comunale del Pd Franco Natilla torna all'attacco. Poche settimane dopo aver denunciato presunte irregolarità nella gestione dell'Azienda Servizi Vari e non soddisfatto della replica dell'amministratore proprio sul nostro sito, ha di nuovo sollevato la questione.
"L'Azienda non ha risposto alle mie richieste di chiarimenti sull'evidente violazione del Codice dei contratti pubblici, che obbligherebbe invece ad effettuare selezioni per l'affidamento di qualsiasi tipologia di servizi e consulenze.
La stesse richieste sono state rivolte al Segretario Generale del Comune, responsabile anticorruzione e trasparenza che, invece, mi ha risposto tempestivamente, mentre attendo invano i documenti che ho chiesto da mesi all'ASV e al Sindaco Abbaticchio, socio di maggioranza (il Comune di Bitonto detiene il 60% delle quote azionarie dell'ASV spa). È dallo scorso agosto che ho attivato una procedura di accesso agli atti, rimasta quasi del tutto inevasa, se si eccettuano poche fatture inutili.
Lo ribadisco: quei contratti di collaborazione dell'ASV sono illegittimi e insistere sugli stessi incaricati non è certo un esempio di trasparenza. Per non dire delle assunzioni di giovani intuitu personae, senza una regolare selezione pubblica. Perché non arrivano risposte? Perché gli atti restano nei cassetti? Cosa c'è dietro tanta segretezza?"
L'ingegnere Castellano aveva già detto, per la verità proprio a BitontoViva che tutto si era svolto in assoluta trasparenza. Ma evidentemente Natilla è convinto del contrario.
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.