Un'ambulanza del 118
Un'ambulanza del 118
Cronaca

Muore a un passo dall'ex ospedale di Bitonto: «118 in grave ritardo»

La vittima, un 67enne di Andria, si era accasciata a pochi metri dal Presidio Territoriale Assistenziale

Una struttura con medici e macchinari salvavita a pochi metri, senza la possibilità di poterli utilizzare in un caso di evidente emergenza. È quanto accaduto questa sera a Bitonto dove un 67enne di Andria, ha perso la vita a causa di un malore avvertito quando si trovava a un soffio dal Presidio Territoriale Assistenziale di Bitonto, l'ex ospedale. L'uomo, che era in compagnia della moglie, attorno alle 18:30 si è accasciato mentre passava in via Comez, a poche decine di metri dalla struttura sanitaria, in cui, oltre alle attività ambulatoriali, è rimasto un punto di primo intervento presidiato da medici e infermieri, in grado, magari, di utilizzare un defibrillatore con cui tentare le manovre di rianimazione cardiopolmonare. Paradossalmente, la vittima ha dovuto aspettare l'arrivo di un'ambulanza con personale dotato di strumenti di prevenzione covid, che sarebbe però giunta sul posto, secondo alcuni testimoni, con grave ritardo, nonostante arrivasse dal vicino presidio sanitario.
Un'attesa forse fatale, visto che l'uomo non è riuscito a superare la crisi ed è morto.
  • Ospedale Bitonto
Altri contenuti a tema
«Nessuna interruzione al Servizio Anticoagulante di Bitonto» «Nessuna interruzione al Servizio Anticoagulante di Bitonto» L'Asl risponde alle richieste di chiarimento del Pd: «Il servizio TAO sarà garantito e potenziato entro giugno»
Covid, quasi 230mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, quasi 230mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Meno di 500 nuovi positivi nelle ultime 24 ore
Terapia anticoagulante a rischio a Bitonto. Damascelli: «Ennesimo scempio» Terapia anticoagulante a rischio a Bitonto. Damascelli: «Ennesimo scempio» Il vice coordinatore regionale di Forza Italia contro il disservizio nell'ex ospedale
1 L'ematologo dell'ospedale di Bitonto va in pensione: a rischio centinaia di pazienti L'ematologo dell'ospedale di Bitonto va in pensione: a rischio centinaia di pazienti Si sottopongono costantemente a prelievi e anticoagulanti: «Adesso, le cure arriveranno da chissà dove»
Quasi 200mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Quasi 200mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Nelle ultime 24 ore oltre 2000 positivi. Continua a salire il dato dei ricoverati
Set cinematografico scambiato per reparto Covid Set cinematografico scambiato per reparto Covid Il Sindaco Abbaticchio: «Non siamo già abbastanza appesantiti da fesserie senza aggiungerne di nuove?»
«Nell'ex ospedale di Bitonto tamponi rapidi anticovid» «Nell'ex ospedale di Bitonto tamponi rapidi anticovid» L'annuncio del medico Felice Spaccavento sulla nuova specializzazione. Ma a farne le spese potrebbe essere il Punto di Primo Intervento
Riparato l'elettrocardiogramma dell'ospedale di Bitonto Riparato l'elettrocardiogramma dell'ospedale di Bitonto Era rimasto fuori uso per giorni con gravi disagi per i pazienti affetti da patologie cardiache
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.