Pagamento di una tangente ripreso dalla Guardia di Finanza
Pagamento di una tangente ripreso dalla Guardia di Finanza
Cronaca

Medico di Bitonto licenziato dalla Asl dopo una tangente

Doveva controllare le strutture accreditate, ma chiudeva un occhio in cambio di denaro

Aveva il compito di controllare le strutture sanitarie accreditate con la Azienda Sanitaria Locale, ma era disposto a chiudere un occhio in cambio di una tangente e per questo è stato arrestato e licenziato dall'azienda sanitaria.

Prosegue il percorso giudiziario di Michele Picciariello il medico di Bitonto, responsabile dell'unità di valutazione dell'appropriazione dei ricoveri dell'Azienda Sanitaria Locale di Bari, licenziato senza preavviso negli scorsi giorni a conclusione del procedimento disciplinare a suo carico, il cui atto conclusivo è stato firmato dal direttore generale, Antonio Sanguedolce.

Cinque anni fa fu beccato dalla Guardia di Finanza mentre intascava una tangente da 10mila euro dal proprietario di un laboratorio privato di Molfetta e fu subito arrestato e posto ai domiciliari. Da allora non è mai nemmeno più tornato nel suo posto di lavoro.

Giudicato colpevole in primo grado, il medico decise di patteggiare una pena di 3 anni e 4 mesi per concussione, ma nel frattempo è sopraggiunta la decisione dell'Azienda Sanitaria Locale.

Intanto il caso è passato anche nelle mani dell'Ordine dei Medici che dovrà decidere quali provvedimenti adottare.
  • guardia di finanza
  • Guardia di Finanza Molfetta
Altri contenuti a tema
Cambio al vertice della Guardia di Finanza: arriva il generale Refolo Cambio al vertice della Guardia di Finanza: arriva il generale Refolo Augelli lascia il comando regionale: andrà in Lazio a dirigere la Scuola di Polizia Economico Finanziaria
Spesa pubblica, prorogato l'accordo fra la Regione Puglia e la Guardia di Finanza Spesa pubblica, prorogato l'accordo fra la Regione Puglia e la Guardia di Finanza La convenzione riguarda il controllo del corretto utilizzo della spesa in materia di politica comune dell’agricoltura e della pesca
Maxi confisca della Guardia di Finanza ad un 42enne pregiudicato bitontino Maxi confisca della Guardia di Finanza ad un 42enne pregiudicato bitontino Sottratti all'uomo una concessionaria, immobili, terreni, conti correnti e polizze assicurative
Avvicendamento al comando del I Gruppo delle Fiamme Gialle di Bari Avvicendamento al comando del I Gruppo delle Fiamme Gialle di Bari Lascia il colonnello Nicola Bia, al suo posto il parigrado Luca Gennaro Cioffi
Cambio al vertice del Comando Provinciale delle Fiamme Gialle di Bari Cambio al vertice del Comando Provinciale delle Fiamme Gialle di Bari Ieri l'avvicendamento nella carica di comandante provinciale tra Nicola Altiero e Roberto Pennoni
Trovata a Bitonto una piantagione di marijuana a ridosso della Lama Balice Trovata a Bitonto una piantagione di marijuana a ridosso della Lama Balice Arrestate due persone di 39 e 27 anni. La coltivazione era dotata anche di telecamere collegate abusivamente alla rete
Lotta alla contraffazione: sequestrati oltre 10mila articoli Lotta alla contraffazione: sequestrati oltre 10mila articoli Piano d'intervento della Guardia di Finanza: denunciati 8 soggetti all'Autorità Giudiziaria, sanzionati altri 9
Presunta combine Picerno-Bitonto, la società neroverde: «Estranei ai fatti» Presunta combine Picerno-Bitonto, la società neroverde: «Estranei ai fatti» La dirigenza certa della correttezza della propria condotta, ma avverte: «Prendiamo le distanze da chi non osserva le regole»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.