La Polizia di Stato
La Polizia di Stato
Cronaca

Mangia e beve gratis, arrestato scroccone 18enne

Il giovane adesso dovrà rendere conto alla giustizia dei suoi atteggiamenti arroganti e minacciosi

Si atteggiava a rampollo della malavita bitontina, annunciandosi come «il nipote del boss», lasciando intendere di avere nella cintola una pistola, mangiando e bevendo senza mai pagare.

Un 18enne del posto, però, adesso dovrà rendere conto alla giustizia degli atteggiamenti arroganti e minacciosi con cui si poneva nei confronti del titolare di un bar della periferia di Bitonto. Il giovane è stato arrestato dal personale della Polizia di Stato, a seguito delle indagini condotte dagli uomini del Commissariato di P.S. di Bitonto che, dopo aver ricostruito la vicenda, lo hanno condotto nel carcere di Bari.

Mercoledì pomeriggio, infatti, i poliziotti sono stati chiamati dal titolare dell'esercizio commerciale. Il giovane, volto già noto alle forze dell'ordine, aveva bevuto, senza tuttavia saldare il conto, ed aveva addirittura estorto la somma di 10 euro, prelevandola direttamente dal registratore di cassa, prima di allontanarsi, e di ripresentarsi poco più tardi, in compagnia di suoi amici, pretendendo per sé e per gli altri lo stesso trattamento.

Gli uomini della Polizia di Stato, però, hanno bloccato sul nascere quest'ennesimo questo episodio di cibo e bevande "a scrocco". Dopo averlo perquisito (l'esito è stato negativo, ndr) e fatti i dovuti accertamenti, gli uomini di divisa hanno deciso di condurlo presso i loro uffici, dove è stata ricostruita l'intera vicenda e fatto scattare le manette.

Il 18enne, infatti, che non è affatto «il nipote del boss», sebbene legato ad una delle famiglie criminali della città, sentito il pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Bari è stato richiuso nel carcere di Bari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
  • Arresti Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
Altri contenuti a tema
In carcere il commando che assaltava portavalori. C'è anche un bitontino In carcere il commando che assaltava portavalori. C'è anche un bitontino In manette 5 persone. Tra i fermati anche Valentino Capocchiano. L'indagine è partita dopo l'assalto a un blindato a Canosa lo scorso novembre
Botte e minacce alla ex: arrestato a Bitonto un 29enne Botte e minacce alla ex: arrestato a Bitonto un 29enne Bucati anche gli pneumatici della vettura della donna e incendiata la macchina di suo padre
Rapina e palpeggia ragazza in treno: rintracciato a Bitonto e arrestato 36enne Rapina e palpeggia ragazza in treno: rintracciato a Bitonto e arrestato 36enne L'episodio ieri a Molfetta. È stato rinchiuso nel carcere di Trani
Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne Furti di auto e violazioni della sorveglianza speciale, in cella un 49enne I fatti risalgono a gennaio scorso: l'uomo riuscì a dileguarsi dopo un inseguimento, adesso è in carcere
Domani l'associazione della Polizia di Stato in festa a Bitonto Domani l'associazione della Polizia di Stato in festa a Bitonto La sezione Michele Tatulli invita tutti gli associati per inaugurare la nuova sede ristrutturata dai volontari
Polizia contro Salvini a Roma: a capo del sit-in il commissario bitontino Antonio Limongelli Polizia contro Salvini a Roma: a capo del sit-in il commissario bitontino Antonio Limongelli «Prima volta nella storia che i funzionari protestano contro il Ministro degli Interni»
Market della cocaina a casa, mentre è ai domiciliari: arrestato un 46enne Market della cocaina a casa, mentre è ai domiciliari: arrestato un 46enne Scovata, occultato in un boiler, una pietra di cocaina di 27 grammi ed 80 dosi dello stesso stupefacente
Sorvegliato speciale in trasferta a Bitonto. Arrestato un 49enne Sorvegliato speciale in trasferta a Bitonto. Arrestato un 49enne L'uomo è stato fermato dalla Polizia di Stato, nonostante la misura dell'obbligo di soggiorno a Giovinazzo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.