Lirruzione nel centro sportivo Bellavista
Lirruzione nel centro sportivo Bellavista
Cronaca

Ladri al centro sportivo Bellavista di Bitonto: il colpo è da pezzenti

Il bottino: una macchinetta del caffè. Sconfortato il gestore: «Squallidi e inqualificabili»

Elezioni Regionali 2020
«Sono passato dal mio centro sportivo questa mattina, dopo aver fatto la spesa per controllare se fosse tutto a posto, ma una volta arrivato mi sono ritrovato davanti questa scena. Non ho idea di cosa pensavano di trovare: squallidi e inqualificabili».

Sono queste le parole di Antonio Bellavista - ex giocatore di serie A e B e titolare del centro sportivo che porta il suo nome su via Nicola Piacente, a due passi dal Polisportivo Nicola Rossiello e dalla Piscina Comunale – che ieri mattina ha dovuto fare i conti con una spiacevole sorpresa.

Ignoti sono entrati infatti all'interno della struttura facendo irruzione nell'ambiente in cui era allocato un piccolo punto ristoro. Qui, dopo aver abbattuto una vetrata, hanno messo tutto a soqquadro, alla ricerca di chissà cosa, portando via, alla fine, solo una macchinetta del caffè, del valore di poche decine di euro.

I danni, invece, si aggirano nell'ordine di alcune centinaia di euro. «Che non sono nemmeno l'aspetto preoccupante della vicenda – spiega Bellavista – è più che altro il fastidio, anche "morale", di rendersi conto che mentre la gente fa sacrifici per restare in casa ed evitare contatti sociali per la pandemia, c'è gente che si approfitta di questa situazione».
  • Furti Bitonto
  • Antonio Bellavista
Altri contenuti a tema
Assalto alla gioielleria, colpo da 200mila euro. Ė caccia alla banda Assalto alla gioielleria, colpo da 200mila euro. Ė caccia alla banda Furto con spaccata nella notte nella gioielleria Iannelli in via Repubblica. Banditi in fuga, indaga la Polizia di Stato
Sventato furto in una villa sulla strada provinciale Terlizzi-Mariotto Sventato furto in una villa sulla strada provinciale Terlizzi-Mariotto Malviventi in fuga dopo l'intervento della Vigilanza Apulia in località Pozzo Cupo. Indagano i Carabinieri
Ladri nelle ville sulla Terlizzi-Mariotto: l'allarme li mette in fuga Ladri nelle ville sulla Terlizzi-Mariotto: l'allarme li mette in fuga Due gli episodi sventati ieri sera dopo l'arrivo della Vigilanza Apulia. Indagano i Carabinieri
Tentano di rubare una motozappa, messi in fuga prima di concludere il colpo Tentano di rubare una motozappa, messi in fuga prima di concludere il colpo Il tentativo, ieri, all'interno di fondo agricolo. Ladri messi in fuga dalla Metronotte, le indagini affidate ai Carabinieri
I ladri non stanno a casa: furto al liceo classico Sylos I ladri non stanno a casa: furto al liceo classico Sylos Spariti 10 computer, danneggiati i distributori automatici di snack e bevande. Sul posto la Guardia di Finanza
Tentato furto al casello autostradale di Bitonto Tentato furto al casello autostradale di Bitonto Il colpo è saltato grazie all'allarme. Il rimbombo dell'antifurto e l'arrivo della Polizia ha messo in fuga i ladri
A Bitonto il furto è da pezzenti: rubate decorazioni natalizie A Bitonto il furto è da pezzenti: rubate decorazioni natalizie In un VIDEO il “ladro” in azione. Vittime preferite gli esercizi commerciali: «Costano 50 centesimi. Ne metteremo altre»
Oggi a Bitonto un torneo di calcio per dare un calcio al diabete Oggi a Bitonto un torneo di calcio per dare un calcio al diabete Bambini e adulti a raccolta al Bellavista Soccer con lo staff dell'Ospedale Giovanni XXIII di Bari
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.