Rigenerazione zona
Rigenerazione zona
Lavori pubblici

La 167 di Bitonto cambia volto con i 4 milioni in arrivo dalla Regione

In programma percorsi ciclopedonali, la riqualificazione di via Berlinguer e la rifunzionalizzazione dell'ex tribunale per attività giovanili

Un nuovo e riqualificato Lungolama anche su via Berlinguer, percorsi ciclopedonali e dossi per aumentare la mobilità sostenibile, nuove aree verdi attrezzate, un ex tribunale che riprende vita per offrire spazi di aggregazione ai giovani, nuovi fondi alla Protezione Civile per intervenire meglio in caso di pericoli. Sono solo alcuni degli interventi in programma grazie al finanziamento da 4 milioni di euro asse gnato al comune di Bitonto per la riqualificazione delle periferie.
Ad annunciarlo è stato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che ha promesso una «167 rifatta a nuovo: una vera e propria area tematica di sport all'aperto, spazi giochi, centri giovanili tra sala musica e ex tribunale»
Si, tratta, come spiegato proprio dal primo cittadino, di «nuove opere da inserire nel piano triennale con nuovi finanziamenti. Con cui si potranno eseguire interventi per riqualificare il Lungolama (questa volta in via Berlinguer) e è per realizzare piste ciclabili, dossi stradali e la ristrutturazione dell'ex tribunale per trasformarlo in centro di aggregazione giovanile, nella parte superiore, con sala convegni e nove sale lettura. Ma sono in programma anche nuove rotatorie e nuovo verde pubblico».

«La Regione Puglia – ha spiegato Abbaticchio - per oltre 4 milioni di euro, ha ufficialmente finanziato il piano di rigenerazione della zona 167 che completerà la riqualificazione di tutte le aree residue di proprietà pubblica nella CD. "Periferia". Il nostro piano opere pubbliche si arricchisce, così, di nuove opere. A partire dalla realizzazione di una rete di percorsi ciclabili e/o ciclo pedonali, anche attraverso interventi di messa in sicurezza e/o segnalamento. E per meglio tutelare la pubblica incolumità sono previsti anche dossi ed interventi di moderazione del traffico, con la configurazione delle isole ambientali, la creazione e/o riqualificazione e messa in sicurezza di aree e percorsi pedonali; l'attrezzamento di aree urbane che consentano la ricarica dei mezzi elettrici pubblici e privati».
Tra le opere previste c'è anche il «recupero della qualità paesaggistica di Lama Balice con la riqualificazione del margine viario di via E. Berlinguer e il potenziamento del suo alto grado di naturalità. Un ripristino naturalistico con la realizzazione di infrastrutture verdi multifunzionali per il miglioramento del microclima e la tutela della biodiversità», come spiega Abbaticchio. Secondo cui anche la Sezione Distaccata dell'ex tribunale di Bitonto tornerà a nuova vita e sarà assegnato ad «attività sociali, culturali, di aggregazione giovanile, di integrazione tra generazioni e di partecipazione collettiva».
Per finire è previsto anche l'aggiornamento del Piano Comunale di Emergenza e potenziamento delle dotazioni a disposizione del COC (Centro Operativo Comunale) della Protezione Civile in grado di dare supporto, con le opportune strumentazioni e risorse, alle attività di prevenzione, soccorso e assistenza alla popolazione nei casi di emergenza.

«Passo dopo passo – è certo il sindaco Abbaticchio - Bitonto 2020 sta arrivando».
  • zona 167
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» L'ex piddino pronto a dare battaglia alla «società dell'immagine»
Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Dal sindaco l'annuncio di un progetto per promuovere i piccoli commercianti sulle vetrine online
Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Il sindaco scrive al Questore: «Siamo seriamente preoccupati»
Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Una fioriera vola nel fossato e un'altra pianta viene data alle fiamme
Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» La figlia del generale ucciso dalla mafia e il fratello di Angelo Vassallo elogiano l'iniziativa delle frasi degli eroi della legalità
Bitonto in piazza contro la mafia nel ricordo di Anna Rosa Bitonto in piazza contro la mafia nel ricordo di Anna Rosa Accese 10 luminarie con le frasi degli eroi dell'antimafia. Ma a tre sono già stati già tagliati i cavi di alimentazione
Allarme manutenzione al Teatro Traetta di Bitonto, Abbaticchio: «Solo macchie di umidità» Allarme manutenzione al Teatro Traetta di Bitonto, Abbaticchio: «Solo macchie di umidità» Il primo cittadino assicura che i lavori saranno completati con la chiusura del teatro a fine stagione
Partiti a Bitonto i lavori per l'illuminazione del ponte di via Palo Partiti a Bitonto i lavori per l'illuminazione del ponte di via Palo Si inizia dalle rotatorie. Poi sarà la volta del nastro stradale che scavalca la Sp 231
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.