Ufficio Anagrafe
Ufficio Anagrafe
Enti locali

L’ufficio anagrafe di Bitonto mette il turbo entrando nell’ANPR

Pratiche più veloci con l’ingresso nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente

Dalle 16:59 del 12 dicembre il Comune di Bitonto è entrato ufficialmente a far parte dell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), la banca dati centralizzata, nella quale progressivamente confluiranno tutte le anagrafi dei 7955 Comuni italiani.
L'ANPR, istituita e gestita dal Ministero dell'Interno in attuazione di quanto previsto dal Codice dell'Amministrazione Digitale, renderà più agevole la gestione dei dati anagrafici della popolazione tra i comuni e tutti gli altri enti, semplificando e velocizzando le principali procedure d'interesse per i cittadini: cambi di residenza, censimenti, iscrizione e cancellazione dalle anagrafi, rilascio della carta d'identità elettronica.
Ad oggi il subentro ha riguardato 1420 comuni, di cui solo 25 in Puglia; per dimensione demografica Bitonto è il terzo comune pugliese (il secondo in provincia di Bari), dopo Altamura e Lecce.

Le operazioni di passaggio sono state programmate e realizzate senza intaccare minimamente il regolare funzionamento degli sportelli e quindi senza disagi per i cittadini.

«Per Bitonto – ha commentato l'assessore ai Servizi demografici, Marianna Legista - si tratta di un ulteriore passo in avanti nel processo di modernizzazione della macchina amministrativa. Il merito di questo traguardo raggiunto va riconosciuto a tutto il personale del Servizio Demografico coordinato dalla dottoressa Angelica Milillo. L'Anagrafe nazionale si propone l'ambizioso progetto di semplificare le procedure burocratiche, rendendo più facile il rapporto dei cittadini con la pubblica amministrazione grazie anche all'utilizzo delle tecnologie digitali».

«Per il buon esito dell'operazione – ha aggiunto la Milillo – oltre all'impegno di tutto il personale del Servizio, al quale va il mio personale ringraziamento, è stato decisivo il supporto del Servizio Informatico guidato dalla dottoressa Gabriella Scattone e della società fornitrice del software di anagrafe, che con il referente locale Saverio De Giglio ha contribuito alla soluzione delle problematiche più complesse affrontate per l'allineamento dei dati anagrafici necessario al subentro».

«Il progetto ANPR – spiega la responsabile del Servizio Demografico – al momento coinvolge le banche dati anagrafiche, portando benefici procedurali, tra i quali, la possibilità per i cittadini residenti a Bitonto di poter ottenere i propri certificati anagrafici in uno qualsiasi dei comuni subentrati nell'Anagrafe nazionale».
  • Michele Abbaticchio
  • Marianna Legista
Altri contenuti a tema
Sorpresa Europee: un ricorso ridisegna gli eletti e porta Abbaticchio a Bruxelles Sorpresa Europee: un ricorso ridisegna gli eletti e porta Abbaticchio a Bruxelles Ma il sindaco non ci pensa: «Per me partita chiusa: sto pensando a Bitonto»
La musica in piazza Cattedrale snerva i residenti: concerto fermato La musica in piazza Cattedrale snerva i residenti: concerto fermato Lite fra i gestori di un locale e un vicino: interviene la Polizia
Era a Bitonto il ghanese morto in mare a Pane e Pomodoro Era a Bitonto il ghanese morto in mare a Pane e Pomodoro Abbaticchio: «Gentile e perfettamente integrato. Una scomparsa che fa male»
Decreto Sicurezza, Abbaticchio: «Salvini pensa solo ai migranti. Niente contro mafia e droga» Decreto Sicurezza, Abbaticchio: «Salvini pensa solo ai migranti. Niente contro mafia e droga» Per il leader di Italia in Comune «dopo la morte della giustizia sociale ora tocca alla morte del Sud»
«Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» «Col reddito di cittadinanza abbiamo aiutato i poveri di Bitonto» La deputata Ruggiero (M5S) difende il provvedimento: «Adesso le famiglie arrivano a fine mese»
Ripulite le scritte sulla facciata della chiesa di San Francesco la Scarpa Ripulite le scritte sulla facciata della chiesa di San Francesco la Scarpa Abbaticchio: «Assurdo che nessuno parli mentre 4 pirla fanno quello che vogliono»
Il Comune di Bitonto presta le opere di Francesco Speranza alla Galleria de Vanna Il Comune di Bitonto presta le opere di Francesco Speranza alla Galleria de Vanna Saranno esposte nella sala/vetrina dedicata al pittore bitontino e visibile da via Rogadeo
Contenzioso ASV-Multiservizi: la Corte d'Appello dà ragione al comune di Bitonto Contenzioso ASV-Multiservizi: la Corte d'Appello dà ragione al comune di Bitonto Infondate le pretese del socio privato della partecipata del Comune che chiedeva 5 milioni di euro come risarcimento
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.