Il comizio di Michele Abbaticchio in piazza Padre Pio
Il comizio di Michele Abbaticchio in piazza Padre Pio
Politica

Il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, a Taranto per parlare di civismo

Con lui il sindaco di Milano, Beppe Sala e quello della città dei due mari, Melucci

Raccontare la sua esperienza politica caratterizzata dal forte civismo che ha contraddistinto la sua squadra di governo e trasformarlo in esempio positivo per trasformare il ruolo storico dei partiti politici. È questo l'obiettivo con cui il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, è stato invitato a Taranto per parlare del suo impegno istituzionale e della sua intenzione di far nascere un nuovo partito, Italia in Comune, partendo proprio dalle esperienze civiche degli amministratori locali, quelli più vicini alle esigenze immediate della gente. Con lui, sabato prossimo, nella Sala Conferenze dell'Università degli Studi di Taranto, ci saranno anche il sindaco di Milano, Beppe Sala, e quello della città dei due mari, Rinaldo Melucci.

Saranno gli ospiti di una giornata di studio sul civismo federativo euromediterraneo, organizzata Italia Mediterranea e Alleanza Civica, due neonati movimenti politici che si propongono di costituire una estesa rete italiana di realtà civiche ed europeiste per confederarle in un'unica realtà.
Al convegno, presieduto da Saverio Zavattieri e Salvatore Sannino, sono previsti gli interventi di Piero Bassetti, su Glocalismo e nuovo Regionalismo e di Claudio Signorile. Previsti anche glininterventi dei rappresentanti di Alleanza Civica Del Nord, Emilio Genovesi, Italia Mediana, Gianluigi Maravalle e Italia Mediterranea, Felice Jossa, insieme a Biagio Marzo, Sandro Principe, Franco Adamo, Alfredo Spalluto, Francesca Straticò e Alberto Tedesco.
Michele Abbaticchio invece, sarà protagonista invece del focus su Autonomie e Funzioni delle nuove Istituzioni introdotto da Franco D'Alfonso, con Ercole Incalza, Ettore Jorio, Vito Labarile, Riccardo Pagano e Luciano Pilotti.
  • Michele Abbaticchio
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
Dal 2020 anche a Bitonto un numero unico per tutte le emergenze Dal 2020 anche a Bitonto un numero unico per tutte le emergenze Sarà il 112 e servirà per contattare Forze dell'Ordine, ambulanza e Vigili del Fuoco
I mobili vecchi buttati in strada a Bitonto. Il sindaco: «Crani disabitati» I mobili vecchi buttati in strada a Bitonto. Il sindaco: «Crani disabitati» Abbaticchio contro gli sporcaccioni seriali: «Esercitano lo sport della demenza civica»
Oggi a Bitonto il XVII Premio Nazionale Ss. Medici Oggi a Bitonto il XVII Premio Nazionale Ss. Medici Saranno premiati i giovani laureati in Medicina, Psicologia e Farmacia
Attacco hacker via mail: virus dagli indirizzi di sindaco e ospedale di Bitonto Attacco hacker via mail: virus dagli indirizzi di sindaco e ospedale di Bitonto Nel mirino anche la posta elettronica di associazioni sportive e testate giornalistiche locali
Studenti di Bitonto all'estero per formarsi sull'accoglienza turistica Studenti di Bitonto all'estero per formarsi sull'accoglienza turistica Il progetto della D.Anthea Onlus presentato ieri nella Sala degli Specchi
Dal Comune di Bitonto due automezzi per malati e disabili Dal Comune di Bitonto due automezzi per malati e disabili Saranno donati oggi alle associazioni Anatroccolo e Unitalsi
La 167 di Bitonto cambia volto con i 4 milioni in arrivo dalla Regione La 167 di Bitonto cambia volto con i 4 milioni in arrivo dalla Regione In programma percorsi ciclopedonali, la riqualificazione di via Berlinguer e la rifunzionalizzazione dell'ex tribunale per attività giovanili
Bitonto fra i 107 comuni del Risorgimento Digitale di TIM Bitonto fra i 107 comuni del Risorgimento Digitale di TIM Grazie al progetto corsi di formazione per chi non sa usare il web. Coinvolti anche dipendenti pubblici e imprese
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.