D AE BE F BC
D AE BE F BC
Territorio e Ambiente

Il ragnetto rosso attacca i tigli di Bitonto

Incantalupo: «Avviati trattamenti fitosanitari»

Foglie rinsecchite e rami con fogliame ridotto. Sono i sintomi di un attacco del ragnetto rosso dei tigli che ha colpito le piante di Bitonto, in particolare quelli di viale Giovanni XXIII.
In tanti avevano segnalato la situazione che il Comune stava in ogni caso monitorando per decidere se avviare gli opportuni trattamenti fitosanitari previsti. Un provvedimento adottato nelle scorse ore dal responsabile assessorato all'Ambiente, guidato da Mimmo Incantalupo.
A confermarlo é stato lo stesso assessore che ha voluto assicurare i cittadini sullo stato di salute del verde pubblico.
«I tigli di Viale Papa Giovanni XXIII - ha detto Incantalupo - sono stati attaccati dal "ragnetto rosso" che ha causato un evidente ingiallimento delle piante. Motivo per cui oltre alla manutenzione ordinaria (irrigazione, potatura, ecc.) dal 4 luglio scorso sono iniziati specifici interventi fitosanitari per debellare il fitofago».
L'insetto appartiene alla specie Eotetranychus tiliarium. A causa della continua sottrazione di linfa, produce sintomi inconfondibili sul fogliame, che ingiallisce partendo dal picciolo, fino ad interessare l'intera lamina. Le foglie assumono un aspetto polveroso, giallastro e secchereccio, prima di dare corso a filloptosi intense ed anticipate, con esiti dannosi spesso consistenti.
  • ambiente
  • Domenico Incantalupo
Altri contenuti a tema
Piazza Padre Pio rinasce grazie al lavoro dei devoti Piazza Padre Pio rinasce grazie al lavoro dei devoti Si sono presi cura delle aiuole e degli spazi frequentati ogni giorno da grandi e bambini
Secondo intervento di pulizia dei volontari in via Scoppio Secondo intervento di pulizia dei volontari in via Scoppio Lo stupore degli attivisti: «Perchè arare il terreno e interrare i rifiuti?»
I volontari di VogliAmo Bitonto Pulita al lavoro nelle aree verdi di via Scoppio I volontari di VogliAmo Bitonto Pulita al lavoro nelle aree verdi di via Scoppio Erano stati trasformati in deposito di microplastica, mascherine e feci di cani. «Ma non ci considerate l'alternativa alla mancanza di manutenzione»
I volontari ripuliscono dai rifiuti la piazzetta del Crocifisso a Bitonto I volontari ripuliscono dai rifiuti la piazzetta del Crocifisso a Bitonto I ragazzi di “VogliAMO Bitonto Pulita” hanno anche piantato un'agave al centro dell'aiuola
A Bitonto i frigoriferi abbandonati diventano fioriere A Bitonto i frigoriferi abbandonati diventano fioriere Coi laboratori “eco” urbani di Inachis, in collaborazione con la Sanb, una nuova vita ai rifiuti
A Bitonto le generazioni si incontrano per progettare l'ecologia del futuro A Bitonto le generazioni si incontrano per progettare l'ecologia del futuro Laboratori, esplorazioni e partecipazione nel progetto dell'Oratorio Anspi “S. Agostino”
I ragazzi dell’I.C. “Sylos” di Bitonto premiati al concorso nazionale EcoQuiz I ragazzi dell’I.C. “Sylos” di Bitonto premiati al concorso nazionale EcoQuiz Il plauso dell'Amministrazione Comunale che ha incontrato i giovani campioni dell'Ambiente in gara
Da rottame abbandonato a fioriera per abbellire Bitonto Da rottame abbandonato a fioriera per abbellire Bitonto La storia di Giulio Vitale che ha recuperato con la sua bici un frigo scaricato in strada e reso migliore il centro storico
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.