Francesco Brandi
Francesco Brandi
Politica

Il Pd di Bitonto chiede al sindaco le deleghe non assegnate

Il segretario ringrazia l'assessore Salierno ma vuole «una figura più organica al partito»

Un nuovo assessore, organico al Pd, per potenziare la presenza nell'esecutivo. È la richiesta che arriva dal segretario della locale sezione del partito, Francesco Brandi, che, in una nota, ha detto di voler «rilanciare un suo pieno coinvolgimento nell'azione di indirizzo politico e di Governo della città. Ci dichiariamo pertanto disponibili ad assumere deleghe ad oggi non assegnate ad alcun assessore, potenziando la nostra presenza nell'Esecutivo, con una figura più organica al Partito stesso e con maggiore disponibilità di tempo. Quanto all'indirizzo politico, auspichiamo sempre maggiore omogeneità tra le segreterie e la Giunta Comunale con metodo improntato a sempre maggiore collegialità».

Nel comunicato il circolo sottolinea anche di come «la coalizione politica che indirizza il Governo cittadino possa legittimamente proporsi come piattaforma politica di partenza per le elezioni amministrative 2022. Non è saggio pensare che l'azione amministrativa di oggi non abbia effetti sulla condivisione politica di domani, perché è grazie alla condivisione di concrete progettualità amministrative che si pongono le basi per una piattaforma politica comune. È questa del resto la ragione dell'ingresso in maggioranza del PD, dopo la svolta realizzata dalla segreteria attuale e iniziata da quella di Michele Naglieri».

La richiesta di un maggiore coinvolgimento nella squadra di governo conduce inevitabilmente al ruolo ricoperto dall'assessore Marina Salierno, formalmente nominata in giunta in quota PD: «Ringrazio a nome del Partito Democratico Marina Salierno per il lavoro che ha saputo portare a compimento sin qui e le auguro di continuare a servire la comunità bitontina e quella democratica in tutte le forme che vorrà abbracciare».
  • Partito Democratico Bitonto
Altri contenuti a tema
Scuola prèt-à-porter? Approfondimento in streaming del Pd di Bitonto Scuola prèt-à-porter? Approfondimento in streaming del Pd di Bitonto Momento di confronto sull'istruzione per affrontare paure e falsi miti prodotti sull'immaginario collettivo dalla pandemia
Recovery Fund: a Bitonto primi passi verso un progetto condiviso Recovery Fund: a Bitonto primi passi verso un progetto condiviso Italia in Comune, Iniziativa Democratica, SI, PD e 70032 città in Movimento al lavoro su una proposta unitaria
Anche i GD di Bitonto chiedono la sostituzione di Salierno in giunta Anche i GD di Bitonto chiedono la sostituzione di Salierno in giunta «Scelta, scevra e indipendente, da condizionamenti alcuni»
Il centrosinistra di Bitonto celebra i 100 anni del PCI Il centrosinistra di Bitonto celebra i 100 anni del PCI Oggi confronto in diretta fra i segretari locali di Pd, PSI, Sinistra Italiana e Rifondazione Comunista con giornalisti, storici e studiosi
Raccolta di alimenti solidale nel circolo PD di Bitonto Raccolta di alimenti solidale nel circolo PD di Bitonto I prodotti raccolti saranno consegnati alla mensa della Caritas
Brandi: «Lascio il consiglio per dedicarmi al PD» Brandi: «Lascio il consiglio per dedicarmi al PD» L'ormai ex consigliere comunale si occuperà della carica di segretario di partito
«Nell'ex ospedale di Bitonto tamponi rapidi anticovid» «Nell'ex ospedale di Bitonto tamponi rapidi anticovid» L'annuncio del medico Felice Spaccavento sulla nuova specializzazione. Ma a farne le spese potrebbe essere il Punto di Primo Intervento
«Bitonto si Lega eccome!» «Bitonto si Lega eccome!» La sezione locale del partito di Salvini esulta per il risultato delle elezioni. Vaccaro (PD): «Voto di protesta»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.