Via Ugo La Malfa, il mercato settimanale deserto
Via Ugo La Malfa, il mercato settimanale deserto
Vita di città

Il Comune revoca i bandi per l'assegnazione dei posti agli ambulanti

La decisione dopo il blocco del Governo alla Direttiva Bolkestein

La protesta inscenata pochi giorni fa anche dagli ambulanti che hanno disertato il mercato settimanale bitontino (come si vede dalla foto), non è stata inutile. Il Comune ha revocato i due bandi per l'assegnazione delle concessioni ai commercianti ambulanti dei posteggi nei mercati, nelle fiere e nei posteggi isolati del territorio comunale, pubblicati a fine 2016 in applicazione della Direttiva Bolkestein, che ha introdotto l'obbligo di mettere a bando le concessioni in scadenza. La decisione, formalizzata con una determinazione del Responsabile del Servizio di Polizia locale (in esecuzione dell'atto di indirizzo della Giunta comunale n. 40/2017) è stata adottata in seguito all'emanazione del Decreto Milleproroghe (D.L. 244 del 30.12.21016), che ha ottenuto l'ok definitivo alla Camera.
Il provvedimento del Governo blocca, infatti, la Direttiva Bolkestein, disponendo che "al fine di allineare le scadenze delle concessioni per commercio su aree pubbliche garantendo omogeneità di gestione delle procedure di assegnazione, nel rispetto dei principi di tutela della concorrenza, il termine delle concessioni in essere alla data del presente decreto è prorogato al 31 dicembre 2018".
Nell'atto di revoca comunale viene precisato che le domande già presentate e quelle che perverranno entro mercoledì 1° marzo, termine di scadenza dei due bandi, saranno ritenute valide sia per la partecipazione al prossimo bando di assegnazione delle concessioni, che sarà emanato tenendo conto delle indicazioni contenute nella legge di conversione del D.L. 244/2016, sia per la partecipazione all'assegnazione dei posteggi della Fiera di San Leone prevista per il prossimo 6 aprile.

Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • bitonto
Altri contenuti a tema
PNRR, la Città Metropolitana candida 48 progetti: c'è Bitonto PNRR, la Città Metropolitana candida 48 progetti: c'è Bitonto 183 milioni di euro complessivi tra rifunzionalizzazioni ecosostenibili di aree pubbliche e progetti legati alle "smart cities"
Bitonto poco sopra la media metropolitana per i contagi ogni 100mila abitanti Bitonto poco sopra la media metropolitana per i contagi ogni 100mila abitanti I dati aggiornati nel report settimanale della ASL Bari fanno ben sperare
Domenica allerta meteo arancione per forte vento sulla Puglia Domenica allerta meteo arancione per forte vento sulla Puglia Avviso diramato dalla Protezione Civile
Ultimi giorni in zona rossa per Bitonto e tutta l'Italia Ultimi giorni in zona rossa per Bitonto e tutta l'Italia Resta indispensabile l'autocertificazione per spostarsi all'interno del proprio Comune di residenza
Maltempo, allerta meteo arancione su Bitonto Maltempo, allerta meteo arancione su Bitonto Previsti temporali già dalla serata di sabato
Allerta meteo arancione su Bitonto Allerta meteo arancione su Bitonto Avviso diramato dalla Protezione Civile per maltempo e vento
Dall'accademia Arkè gli acconciatori, estetisti e make-up artist del futuro Dall'accademia Arkè gli acconciatori, estetisti e make-up artist del futuro A Bitonto una scuola di alta formazione riconosciuta dalla Regione Puglia
Il bitontino Gaetano Tufariello è il nuovo commissario prefettizio di Andria Il bitontino Gaetano Tufariello è il nuovo commissario prefettizio di Andria La nomina è arrivata dal Prefetto dopo lo scioglimento del consiglio per la mancata approvazione del Bilancio
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.