Studiare
Studiare
Scuola e Lavoro

Il Comune di Bitonto seleziona 4 nuove unità per il personale

Due bandi di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di due istruttori amministrativo-contabili e due funzionari amministrativo-contabili

Il Comune di Bitonto selezionerà nei prossimi mesi 4 nuove unità a tempo pieno e indeterminato, attraverso due distinte procedure concorsuali. Si tratta di due istruttori amministrativo-contabili di categoria C, di cui uno riservato ai volontari delle Forze Armate, e due funzionari amministrativo-contabili di categoria D, in applicazione del Piano triennale dei fabbisogni di personale 2021/2023.

Contestualmente sono stati approvati i due bandi di concorso, consultabili sul portale internet comunale nella categoria "Concorsi e selezioni" dell'Albo pretorio e nella sottosezione "Bandi di concorso" della sezione "Amministrazione trasparente", che saranno prossimamente pubblicati (presumibilmente il 31 dicembre) sulla Gazzetta Ufficiale (per estratto). A partire da quella data gli interessati avranno trenta giorni di tempo per presentare la domanda di partecipazione. Entrambi i concorsi prevederanno una prova preselettiva, qualora le domande ricevute siano più di 50, una prova scritta e una prova orale. Potranno partecipare tutti i cittadini italiani di età non inferiore ai 18 anni, e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo.

Al concorso per i posti di categoria C, posizione economica C1, è possibile partecipare se si è in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale. Il bando per i funzionari di categoria D, posizione economica D1, è aperto, invece, ai possessori di una laurea triennale (o equiparata) nelle classi disciplinari Scienze dei servizi giuridici (L-14), Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione (L-16), Scienze dell'economia e della gestione aziendale (L-18), Scienze economiche (L-33), Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36), Sociologia (L-40) e Statistica (L-41) o di una laurea magistrale (o specialistica o del vecchio ordinamento equiparate) nelle classi disciplinari Scienze dell'economia (LM-56), Scienze della politica (LM-62), Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), Scienze economico-aziendali (LM-77), Scienze statistiche (LM-82).

L'assessora al personale, Angela Scolamacchia, esprimendo a nome dell'intera Giunta piena soddisfazione per l'obiettivo raggiunto, ha dichiarato: «Il Comune di Bitonto dopo quasi 30 anni torna ad assumere con pubblico concorso nuove risorse umane. La selezione è indirizzata all'individuazione di profili medio-alti, per garantire un ricambio generazionale e professionale indispensabile per consentire alla macchina amministrativa comunale di affrontare con forze nuove e qualificate anche le impegnative sfide legate all'attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza».
  • Concorsi pubblici
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.