I cedri del Libano
I cedri del Libano
Territorio e Ambiente

Il Comune al lavoro per salvare i cedri di Piazza Marconi

Bonasia: «Stabilità compromessa, ma sono in buone condizioni. Presto manutenzione straordinaria»

Saranno necessari interventi di manutenzione straordinaria per i cedri del Libano di Piazza Marconi, finiti al centro della polemica politica locale per le raffiche di forte vento che avevano fatto temere per l'incolumità dei passanti. Ad annunciarlo è stato l'assessore al Verde e Decoro Urbano del comune di Bitonto, Cosimo Bonasia, che ha spiegato l'attività della squadra di governo per risolvere la questione. «L'amministrazione è intervenuta celermente – assicura il delegato di Abbaticchio - mettendo in sicurezza le zone interessate dagli alberi danneggiati, incaricando l'esperto Dott. Guerra ad effettuare tutte le necessarie e doverose verifiche atte a scongiurare sia il pericolo per la pubblica incolumità che quello della caduta dei cedri stessi. Un primo sopralluogo già eseguito, ha evidenziato le buone condizioni generali degli alberi seppure compromessi nella loro stabilità. Il Dott. Guerra redigerà apposita perizia tecnica con individuazione di tutte le attività di manutenzione straordinaria da mettere in atto, necessarie per scongiurare il collasso degli alberi in questione».
Bonasia ha poi colto l'occasione per ricordare come «a partire da Gennaio 2021 potremo contare per i prossimi tre anni a seguire di un'azienda che si occuperà della manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico garantendo costanza e continuità oltre che un servizio al passo con i tempi».

«Il ben-vivere di una città e di una comunità – è la chiosa finale dell'assessore - passa anche e soprattutto dalla collaborazione di una cittadinanza attiva che senza astio alcuno si propone e segnala situazioni bisognevoli di attenzioni e cura, nel tentativo di una Politica di collaborazione che non deve concorrere alla dimostrazione del più bravo o alla individuazione del responsabile di turno».
  • ambiente
  • Cosimo Bonasia
Altri contenuti a tema
1 I due cedri di piazza Marconi salvati grazie alla tecnologia I due cedri di piazza Marconi salvati grazie alla tecnologia A causa della loro inclinazione e dell'azione dei venti rischiavano il taglio. Bonasia: «Li abbiamo preservati»
1 Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Tre piante sono state recise da ignoti. I volontari: «Ne metteremo altre. Non ci arrenderemo»
Una montagna di pneumatici sequestrati ai gommisti di Bitonto Una montagna di pneumatici sequestrati ai gommisti di Bitonto Controlli in serie delle forze dell'ordine. Gomme accatastate senza registrazione: avrebbero potuto finire illegalmente nelle campagne
1 A Bitonto riqualificata l'area degradata tra via Pertini e via Amendolagine A Bitonto riqualificata l'area degradata tra via Pertini e via Amendolagine Il Comune ottiene un finanziamento da mezzo milione di euro. Ecco cosa diventerà
Velostazione di Bitonto: la Regione concede il finanziamento Velostazione di Bitonto: la Regione concede il finanziamento Sarà realizzata in via Senatore Angelini e consentirà di prendere il treno e lasciare la bici in sicurezza
Le piante abbandonate tornano a nuova vita nel giardino della chiesa dell'Annunziata Le piante abbandonate tornano a nuova vita nel giardino della chiesa dell'Annunziata L'iniziativa del Movimento VogliAmo Bitonto Pulita per abbellire lo spazio davanti alla chiesetta romanica
Bitonto all'Europan 16, biennale internazionale sulla rigenerazione Bitonto all'Europan 16, biennale internazionale sulla rigenerazione È l'unica città italiana in concorso insieme a San Donà di Piave. Nove nazioni con 40 candidature per ridisegnare il futuro
Ignoti radono al suolo le aiuole curate dai volontari a Bitonto Ignoti radono al suolo le aiuole curate dai volontari a Bitonto Dopo un anno di duro lavoro avevano abbellito la zona attorno alla Casa della Musica. Inachis: «Non ci fermeremo»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.