rifiuti in via Cioffrese
rifiuti in via Cioffrese
Cronaca

I mobili vecchi buttati in strada a Bitonto. Il sindaco: «Crani disabitati»

Abbaticchio contro gli sporcaccioni seriali: «Esercitano lo sport della demenza civica»

Un trasloco, forse un nuovo look al proprio arredamento e un cumulo di vecchi mobili fra i piedi. Come sbarazzarsene? Basta buttarli per strada!
Dev'essere stata questa la "riflessione" dei personaggi che negli scorsi giorni hanno deciso di lasciare in via Cioffrese, a Bitonto, un mucchio di vecchi mobili senza ovviamente degnarsi di accordarsi con l'Azienda Servizi Vari per farli rimuovere con immediatezza e soprattutto gratuitamente.
A ripulire la zona, invece, è stato un solerte volontario che ha caricato il tutto sul suo "tre ruote" e l'ha portato autonomamente all'ASV. Pochi minuti di "lavoro" per garantirsi però un ambiente meno sporco. Come dovrebbe fare chiunque a casa propria, cioè per le strade della propria città.

Duro l'attacco del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, agli sporcaccioni: «In via Cioffrese, come in tante strade pugliesi e bitontine, si continua ad esercitare lo sport della demenza civica.
Crani disabitati preferiscono essere delinquenti piuttosto che usufruire del servizio gratuito della Asv, lasciando mobili e materassi difronte alla nostra vista. Tanto quando vengono beccati e sanzionati pensano che una volta sarà sufficiente. Occorrerebbero telecamere (e quindi milioni di euro) ovunque perché nessuno vede mai nulla (forse perché la notte è un buon alleato dei colpevoli)».
«Ormai - rileva il primo cittadino - sopperiamo con il volontariato occasionale, gli straordinari, la continua pressione sugli operatori pubblici. Anche questo ultimo trasloco dalla strada di cui sopra si completa: salutiamo il cittadino volenteroso con l'ennesimo grazie, sperando che le migliaia di corridori che invaderanno la città per la manifestazione podistica di oggi non scoprano altro. In quel caso, come a volte accaduto, mi scusero' a nome di tutti».
  • Asv
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» L'ex piddino pronto a dare battaglia alla «società dell'immagine»
Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Dal sindaco l'annuncio di un progetto per promuovere i piccoli commercianti sulle vetrine online
Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Il sindaco scrive al Questore: «Siamo seriamente preoccupati»
Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Una fioriera vola nel fossato e un'altra pianta viene data alle fiamme
Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» La figlia del generale ucciso dalla mafia e il fratello di Angelo Vassallo elogiano l'iniziativa delle frasi degli eroi della legalità
Bitonto in piazza contro la mafia nel ricordo di Anna Rosa Bitonto in piazza contro la mafia nel ricordo di Anna Rosa Accese 10 luminarie con le frasi degli eroi dell'antimafia. Ma a tre sono già stati già tagliati i cavi di alimentazione
Dal 2020 sarà la SANB a gestire il ciclo dei rifiuti a Bitonto Dal 2020 sarà la SANB a gestire il ciclo dei rifiuti a Bitonto La società unica è stata ricapitalizzata: amministratore unico il bitontino Roberto Toscano
Allarme manutenzione al Teatro Traetta di Bitonto, Abbaticchio: «Solo macchie di umidità» Allarme manutenzione al Teatro Traetta di Bitonto, Abbaticchio: «Solo macchie di umidità» Il primo cittadino assicura che i lavori saranno completati con la chiusura del teatro a fine stagione
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.