La Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza
Cronaca

I ladri non stanno a casa: furto al liceo classico Sylos

Spariti 10 computer, danneggiati i distributori automatici di snack e bevande. Sul posto la Guardia di Finanza

Elezioni Regionali 2020
Computer spariti e distributori automatici di snack e bevande forzati: è il bottino del furto messo a segno nella notte fra lunedì e martedì al liceo classico Sylos di Bitonto. I ladri, incuranti delle restrizioni per il Coronavirus, con l'istituto chiuso per l'emergenza sanitaria, sono riusciti a farvi irruzione.

Dopo aver infranto il vetro di una finestra dell'edificio di piazza Sylos, i ladri si sono diretti nelle aule al primo piano, forzando gli armadietti dove erano custoditi i computer: i malviventi ne hanno rubati 10. Poi, salendo al secondo piano, hanno preso di mira i distributori automatici, provocando, in realtà, più danni materiali che economici visto il magro bottino: all'interno non poteva certo esserci denaro visto che prima della chiusura, le macchinette erano state svuotate.

Finestre divelte, vetri rotti, porte danneggiate, armadietti spalancati. E 10 computer spariti. È questa la scena che si è trovato davanti il personale scolastico, ieri. Dopo la denuncia, sul posto sono è arrivata la Guardia di Finanza. I militari della locale Tenenza hanno eseguito i rilievi di rito (il passaggio dei ladri era evidente, nda) e, per avere qualche indicazione sui responsabili del furto, stanno vagliando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza.

«Sono dispiaciuta - ha detto Antonia Speranza, dirigente dell'istituto bitontino -. per il danno che colpisce l'intera comunità scolastica. Sono a Bitonto dal 2010 e negli ultimi anni non abbiamo mai subìto furti. Tuttavia ho già scritto non solo alle forze dell'ordine, ma anche alla Città Metropolitana di Bari».

Raffica di furti nelle scuole: a Molfetta, Ruvo e Bitonto

Il raid avvenuto a Bitonto, intanto, ha fatto suonare un campanello d'allarme negli istituti scolastici a nord di Bari. Solo il 6 aprile, infatti, alcuni scassinatori si sono introdotti all'interno della scuola Cotugno di Ruvo di Puglia, mentre nella notte fra il 25 e il 26 marzo è stato preso di mira il centro Orion, a Molfetta.

  • Furti Bitonto
Altri contenuti a tema
Assalto alla gioielleria, colpo da 200mila euro. Ė caccia alla banda Assalto alla gioielleria, colpo da 200mila euro. Ė caccia alla banda Furto con spaccata nella notte nella gioielleria Iannelli in via Repubblica. Banditi in fuga, indaga la Polizia di Stato
Sventato furto in una villa sulla strada provinciale Terlizzi-Mariotto Sventato furto in una villa sulla strada provinciale Terlizzi-Mariotto Malviventi in fuga dopo l'intervento della Vigilanza Apulia in località Pozzo Cupo. Indagano i Carabinieri
Ladri al centro sportivo Bellavista di Bitonto: il colpo è da pezzenti Ladri al centro sportivo Bellavista di Bitonto: il colpo è da pezzenti Il bottino: una macchinetta del caffè. Sconfortato il gestore: «Squallidi e inqualificabili»
Ladri nelle ville sulla Terlizzi-Mariotto: l'allarme li mette in fuga Ladri nelle ville sulla Terlizzi-Mariotto: l'allarme li mette in fuga Due gli episodi sventati ieri sera dopo l'arrivo della Vigilanza Apulia. Indagano i Carabinieri
Tentano di rubare una motozappa, messi in fuga prima di concludere il colpo Tentano di rubare una motozappa, messi in fuga prima di concludere il colpo Il tentativo, ieri, all'interno di fondo agricolo. Ladri messi in fuga dalla Metronotte, le indagini affidate ai Carabinieri
Tentato furto al casello autostradale di Bitonto Tentato furto al casello autostradale di Bitonto Il colpo è saltato grazie all'allarme. Il rimbombo dell'antifurto e l'arrivo della Polizia ha messo in fuga i ladri
A Bitonto il furto è da pezzenti: rubate decorazioni natalizie A Bitonto il furto è da pezzenti: rubate decorazioni natalizie In un VIDEO il “ladro” in azione. Vittime preferite gli esercizi commerciali: «Costano 50 centesimi. Ne metteremo altre»
Sventato furto di olive nelle campagne di Bitonto, ladri in fuga Sventato furto di olive nelle campagne di Bitonto, ladri in fuga Determinante l'intervento del Consorzio Custodia Campi. Recuperati 3 sacchi di olive, sequestrati 3 scooter
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.