I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Guidava furgone rubato: 37enne cerignolano arrestato a Bitonto

Su di lui pendono le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, riciclaggio e installazione di apparecchiature atte ad intercettare

I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno intensificato i controlli con specifici servizi a largo raggio su tutto il territorio di competenza che abbraccia da qualche mese, anche Bitonto e Palo del Colle, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori, con particolare riguardo ai furti di autovetture.

Alle continue attività di controllo delle aree di interesse operativo, nella fattispecie sulle principali arterie viarie e nelle aree ritenute sensibili, hanno partecipato oltre ai Carabinieri delle Stazioni dipendenti, anche quelli della Sezione Radiomobile ed Operativa della Compagnia, supportati da equipaggi della Compagnia di Intervento Operativo dell'11° Reggimento Carabinieri Puglia, specializzati nella gestione di situazioni turbative dell'ordine e della sicurezza pubblica.

A seguito di un'analisi effettuata su diversi episodi di furto e rinvenimento di mezzi rubati, sono stati predisposti mirati servizi, intensificando controlli specifici su tutto il territorio. I servizi predisposti in quest'ultima settimana hanno consentito ai carabinieri di arrestare 4 persone. In particolare un cerignolano, C.D., 37enne, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, riciclaggio e installazione di apparecchiature atte ad intercettare.

Quest'ultimo, individuato da una pattuglia alla guida di un furgone rubato, con targa contraffatta, dopo un breve inseguimento è stato bloccato a Mariotto. Nella circostanza, i complici sono riusciti a fuggire a bordo di due autovetture facendo perdere le loro tracce, mentre altri tre soggetti, che viaggiavano a bordo di altro furgone, hanno abbandonato il mezzo guadagnando la fuga a piedi nelle campagne.

All'interno di uno dei due furgoni sono stati rinvenuti pezzi di auto rubate e uno jammer inibitore di frequenze.
  • Arresti Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
18enne aggredito dal branco. Il movente: picchiato per una bandana 18enne aggredito dal branco. Il movente: picchiato per una bandana Il giovane è stato aggredito da tre minori: se la caverà in 20 giorni. Abbaticchio: «Zona videosorvegliata, li prenderemo»
Rapinatore nel supermercato, i Carabinieri lo bloccano in fuga Rapinatore nel supermercato, i Carabinieri lo bloccano in fuga Nel mirino A&O. Un 38enne armato di un coltello si era fatto consegnare i soldi, ma s'è trovato i militari alle calcagna
Allo Stato i beni di Giovanni Cipriani: un patrimonio da 20 milioni di euro Allo Stato i beni di Giovanni Cipriani: un patrimonio da 20 milioni di euro Il provvedimento è stato eseguito dai Carabinieri: l'uomo era riuscito a realizzare circa 100 unità immobiliari
Maxi inchiesta "Levante": chiesti 80 rinvii a giudizio Maxi inchiesta "Levante": chiesti 80 rinvii a giudizio L'Antimafia vuole mandare a processo, fra gli altri, i bitontini Sicolo, Giordano e Noviello. Udienza fissata per il 13 maggio
Incendiano il loro caseificio per frodare l'assicurazione: in 4 a processo Incendiano il loro caseificio per frodare l'assicurazione: in 4 a processo Giudizio immediato per i due gestori dell'attività, un dipendente e un complice. Il processo inizierà il 7 giugno
Rapina in via Traetta, in manette un 24enne. Il complice ha 14 anni Rapina in via Traetta, in manette un 24enne. Il complice ha 14 anni Il colpo ai danni del supermercato Primo Prezzo. Il più grande è finito in carcere, l'altro è stato riaffidato ai genitori
Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri La campagna d'informazione continuerà nei prossimi giorni, da aprile a giugno, con un incontro a Bitonto
Banda dell'Audi A3 a Bitonto: arriva il primo arresto Banda dell'Audi A3 a Bitonto: arriva il primo arresto Erano in tre, per ora è finito in manette solo un 33enne: i Carabinieri già sulle tracce dei complici
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.