Guasti pubblica illuminazione
Guasti pubblica illuminazione
Lavori pubblici

Guasti pubblica illuminazione a Bitonto: ecco chi chiamare

Riparazioni entro massimo due giorni. Intanto, completata la sostituzione delle luci nella zona antica

Elezioni Regionali 2020
Dal oggi 1° luglio cambiano i contatti del Centro Segnalazione Guasti per la pubblica illuminazione in città.
Il numero di telefono da chiamare per segnalare guasti, malfunzionamenti, lampade spente e incidenti all'impianto è il 327.6816003; le segnalazioni si possono trasmettere anche scrivendo una mail all'indirizzo tecnico@lorussoimpiantisrl.it.
Il servizio è attivo 24 ore su 24 (prima delle ore 8 e dopo le ore 18, il sabato, la domenica e i giorni festivi le chiamate sono trasferite ad una segreteria telefonica).

Per consentire alla ditta incaricata della manutenzione (la Lorusso Impianti srl di Conversano) una più agevole individuazione del punto d'intervento è importante indicare nella segnalazione il numero civico più vicino al punto dell'impianto interessato dal guasto/disservizio, specificando, se possibile, i numeri identificativi scritti sul palo della luce.
Una volta ricevuta la richiesta, i tempi d'intervento, previsti nel contratto di manutenzione, variano in base al codice del guasto: entro 2 giorni lavorativi per le segnalazioni non urgenti (codice verde); entro 1 giorno solare per il codice giallo attribuito a situazioni di grave interruzione del servizio e conseguente rischio per l'incolumità delle persone, come nel caso di tre o più lampade contigue non funzionanti; entro 3 ore per le emergenze in codice rosso (grave pericolo per le persone), che richiedono l'attivazione del pronto intervento.

Nel frattempo è stato completato il progetto di sostituzione dei corpi illuminanti della parte antica della città con nuove luci a led a basso impatto energetico e di inquinamento luminoso.
«Grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato - ha commentato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - in particolare all'ing. Dellorusso, responsabile lavori pubblici, alla dr.ssa Pazienza, preziosa e appassionata rup e l'ing. Ciriaco, energy manager. E a tutta l'amministrazione comunale che ha creduto, da sempre, nella Bitonto modello nazionale per il led e il basso impatto ambientale in energia e illuminazione. Da oggi ci sentiamo più "illuminati" e sicuri».
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Nel centro storico di Bitonto un polo di aggregazione giovanile Nel centro storico di Bitonto un polo di aggregazione giovanile Sarà ospitato nei locali a piano terra della Biblioteca Comunale a Palazzo Rogadeo
In volo notturno su Bitonto illuminata a led In volo notturno su Bitonto illuminata a led Il video emozionante di Francesco Marinelli incorona la fine dei lavori di restyling illuminotecnico
Riapre al pubblico a Bitonto il parco di Villa Sylos Riapre al pubblico a Bitonto il parco di Villa Sylos L'area verde, dedicata ad Angelo Vassallo, sarà aperto anche di domenica
Abbaticchio: «Non lascerò Bitonto per le regionali» Abbaticchio: «Non lascerò Bitonto per le regionali» Smentite le voci sulle dimissioni: «Porterò a termine il mio impegno per dare alla luce le opere della Bitonto 2020»
Più aule per il Liceo Classico di Bitonto: il Comune cede gli spazi necessari Più aule per il Liceo Classico di Bitonto: il Comune cede gli spazi necessari Approvata in consiglio la convenzione con la Città Metropolitana per l'utilizzo degli ambienti dell'ex convento di Santa Teresa
1 Urina sulla vetrina di un locale di Bitonto, Natilla e Scauro: «Siamo con voi, ma l'amministrazione dov'è?» Urina sulla vetrina di un locale di Bitonto, Natilla e Scauro: «Siamo con voi, ma l'amministrazione dov'è?» Mangini: «Già intervenuti al mattino seguente con la Polizia Locale. Dall'opposizione solo politica da fumetto»
Incendio ecoballe tra Palo e Bitonto: dalle analisi risultati confortanti Incendio ecoballe tra Palo e Bitonto: dalle analisi risultati confortanti L'Arpa non rileva inquinanti nell'aria. Si attendono i dai dei test sul terreno
A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti I lavori saranno appaltati a luglio. Abbaticchio: «Verso il porta a porta su tutto il territorio»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.