Guasti pubblica illuminazione
Guasti pubblica illuminazione
Lavori pubblici

Guasti pubblica illuminazione a Bitonto: ecco chi chiamare

Riparazioni entro massimo due giorni. Intanto, completata la sostituzione delle luci nella zona antica

Dal oggi 1° luglio cambiano i contatti del Centro Segnalazione Guasti per la pubblica illuminazione in città.
Il numero di telefono da chiamare per segnalare guasti, malfunzionamenti, lampade spente e incidenti all'impianto è il 327.6816003; le segnalazioni si possono trasmettere anche scrivendo una mail all'indirizzo tecnico@lorussoimpiantisrl.it.
Il servizio è attivo 24 ore su 24 (prima delle ore 8 e dopo le ore 18, il sabato, la domenica e i giorni festivi le chiamate sono trasferite ad una segreteria telefonica).

Per consentire alla ditta incaricata della manutenzione (la Lorusso Impianti srl di Conversano) una più agevole individuazione del punto d'intervento è importante indicare nella segnalazione il numero civico più vicino al punto dell'impianto interessato dal guasto/disservizio, specificando, se possibile, i numeri identificativi scritti sul palo della luce.
Una volta ricevuta la richiesta, i tempi d'intervento, previsti nel contratto di manutenzione, variano in base al codice del guasto: entro 2 giorni lavorativi per le segnalazioni non urgenti (codice verde); entro 1 giorno solare per il codice giallo attribuito a situazioni di grave interruzione del servizio e conseguente rischio per l'incolumità delle persone, come nel caso di tre o più lampade contigue non funzionanti; entro 3 ore per le emergenze in codice rosso (grave pericolo per le persone), che richiedono l'attivazione del pronto intervento.

Nel frattempo è stato completato il progetto di sostituzione dei corpi illuminanti della parte antica della città con nuove luci a led a basso impatto energetico e di inquinamento luminoso.
«Grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato - ha commentato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - in particolare all'ing. Dellorusso, responsabile lavori pubblici, alla dr.ssa Pazienza, preziosa e appassionata rup e l'ing. Ciriaco, energy manager. E a tutta l'amministrazione comunale che ha creduto, da sempre, nella Bitonto modello nazionale per il led e il basso impatto ambientale in energia e illuminazione. Da oggi ci sentiamo più "illuminati" e sicuri».
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Il sindaco di Bitonto ha firmato il Piano Strategico Metropolitano Il sindaco di Bitonto ha firmato il Piano Strategico Metropolitano Abbaticchio: «Firma pesa, ma molto di più la Terra che rappresentiamo»
Intesa Comune-Us Bitonto sulla gestione condivisa dello stadio Intesa Comune-Us Bitonto sulla gestione condivisa dello stadio Abbaticchio: «La città si apre a una visione moderna». Rossiello: «Proveremo a riconquistare la Serie C sul campo»
Parte a Bitonto il progetto "Le nostre strade, la nostra casa" Parte a Bitonto il progetto "Le nostre strade, la nostra casa" Questa mattina la presentazione a Palazzo Gentile
L'amarezza del Sindaco Abbaticchio per l'apparizione di frasi infamanti sul suo conto L'amarezza del Sindaco Abbaticchio per l'apparizione di frasi infamanti sul suo conto «Hanno imbrattato le mura pubbliche per scrivere che mi sono messo in tasca mezzo milione di euro»
Anche il Sindaco Abbaticchio si è vaccinato Anche il Sindaco Abbaticchio si è vaccinato Questa mattina la somministrazione nel Punto Vaccinale cittadino
Associazioni musicali amatoriali: il sindaco di Bitonto sostiene il disegno di legge Associazioni musicali amatoriali: il sindaco di Bitonto sostiene il disegno di legge Abbaticchio: «Componente importante della nostra offerta culturale»
Abbaticchio quasi commosso: «Ulteriore decremento dei contagi a Bitonto» Abbaticchio quasi commosso: «Ulteriore decremento dei contagi a Bitonto» Un post per spiegare la nuova situazione epidemiologica in città e fare qualche riflessione
Coronavirus, Abbaticchio: «Il peggio sembra essere passato» Coronavirus, Abbaticchio: «Il peggio sembra essere passato» Mangini rilancia: «Impatto positivo della campagna vaccinale»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.