L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 55
L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 55
Cronaca

Finisce con la moto contro un trattore, 16enne in prognosi riservata

L'incidente sulla strada provinciale 55, il centauro è stato condotto al Policlinico: è in gravi condizioni

Gravissimo incidente stradale sulla strada provinciale 55 che collega Bitonto e Molfetta, in territorio di Giovinazzo. Un centauro di 16 anni di Bitonto, proveniente da Molfetta, è rimasto gravemente ferito nel violentissimo scontro frontale tra la sua moto, una KTM 125, e un trattore che proveniva dalla direzione opposta.

Ancora da chiarire la dinamica del sinistro, avvenuto alle ore 11.30. Sul posto, scattato l'allarme, sono subito accorsi i sanitari del 118. Le condizioni del ragazzo, che indossava il casco e che dopo essere stato sbalzato dalla moto si è ritrovato per terra con l'aorta recisa, sono apparse subito molto gravi: i sanitari, una volta giunti sul posto, hanno stabilizzato le condizioni del ragazzo, che aveva già perso sangue, e lo hanno trasportato in codice rosso presso il Policlinico di Bari.

Illeso invece il conducente del trattore. Sul posto, con i Carabinieri della Compagnia di Molfetta, sono giunti gli agenti di Polizia Locale di Giovinazzo i quali, dopo i soccorsi al 16enne rimasto ferito, hanno effettuato i rilievi necessari a ricostruire l'esatta dinamica del gravissimo incidente e si sono occupati della gestione della viabilità. Il traffico, infatti, è stato bloccato per due ore su entrambi i sensi di marcia, causando disagi alla circolazione e numerose inversioni di marcia.

In fase di accertamento la dinamica dell'accaduto. Traffico prima bloccato e poi a rilento fino a quando non è stato possibile completare i rilievi e rimuovere i due mezzi incidentati, sequestrati. Agli agenti del locale Comando, che stanno svolgendo gli accertamenti, il compito di ricostruire nel dettaglio l'impatto frontale.
  • Incidenti Bitonto
  • Sp 55 Molfetta-Bitonto
Altri contenuti a tema
Scontro sulla Bitonto-Giovinazzo: tre feriti, uno estratto dai Vigili del Fuoco Scontro sulla Bitonto-Giovinazzo: tre feriti, uno estratto dai Vigili del Fuoco Sul posto anche 118 e Polizia Locale, dinamica in fase di ricostruzione. I feriti sono tutti di Bitonto
Incidente sulla Bitonto-Giovinazzo: quattro auto coinvolte, due feriti Incidente sulla Bitonto-Giovinazzo: quattro auto coinvolte, due feriti L'incidente alle ore 19.15, sul posto i sanitari del 118. La Polizia Locale al lavoro per comprendere la dinamica
Tragedia nelle campagne di Bitonto: muore 35enne in motocross Tragedia nelle campagne di Bitonto: muore 35enne in motocross Avrebbe perso la vita dopo aver impattato contro un grosso ramo d'ulivo. A nulla è servito il casco
Auto si ribalta sulla Corato-Andria: 22enne di Bitonto in codice rosso Auto si ribalta sulla Corato-Andria: 22enne di Bitonto in codice rosso L'incidente alle porte di Andria dove il ragazzo è stato ricoverato
Strade periferiche pericolose: «A Bitonto una strage» Strade periferiche pericolose: «A Bitonto una strage» L'opposizione scrive alla Città Metropolitana: «Basta con rinvii e omissioni»
Scontro sulla Bitonto-Giovinazzo: in codice rosso un'atleta 28enne Scontro sulla Bitonto-Giovinazzo: in codice rosso un'atleta 28enne Barbara Mazzuoccolo, della Femminile Molfetta, ricoverata al Policlinico. La società: «Uniti attorno al nostro capitano»
Travolse e uccise madre e figlio sull'A14: chiesto il processo Travolse e uccise madre e figlio sull'A14: chiesto il processo Chiesto il rinvio a giudizio per un 43enne di Corato: rischia l'accusa di omicidio stradale plurimo
Incidente mortale tra Bitonto e Molfetta: il giudice di pace gli restituisce la patente Incidente mortale tra Bitonto e Molfetta: il giudice di pace gli restituisce la patente L'uomo, di 43 anni, rimase coinvolto in un incidente sull'autostrada A14 in cui morirono due albanesi
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.