La droga sequestrata dalla Polizia di Stato
La droga sequestrata dalla Polizia di Stato
Cronaca

Fuga con la droga sulla 231: arrestato un 39enne di Bitonto

Sequestrati oltre 4 chilogrammi di marijuana. L'uomo era riuscito a fuggire: identificato, è finito in carcere

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 39enne di Bitonto. L'uomo è stato identificato dagli agenti, che ne hanno poi richiesto l'emissione del provvedimento, alla guida di una Lancia Ypsilon al cui interno sono stati ritrovati oltre 4 chilogrammi di droga.

Nei giorni scorsi, infatti, nel centro di Bitonto, gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Andria hanno eseguito la misura nei confronti dell'uomo che, dopo un inseguimento mentre viaggiava a bordo della propria auto, era riuscito a guadagnare la fuga.

Gli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria, lungo la corsia nord della strada provinciale 231, avevano deciso di sottoporre a controllo una Lancia Ypsilon di colore blu: il conducente, però, non si è fermato all'alt ed è così iniziato un lungo inseguimento, terminato in una strada dissestata, dove l'uomo ha abbandonato l'autovettura ed è fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce.

All'interno della vettura i poliziotti di Andria hanno rinvenuto e sequestrato 4,390 chilogrammi di marijuana, suddivisa in 4 involucri in plastica trasparente sigillati ermeticamente. La successiva attività di indagine ha consentito di identificare il reo, tratto in arresto in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Trani su disposizione della locale Procura della Repubblica.

Il 39enne è ora ristretto presso il carcere di Trani.
  • Arresti Bitonto
  • Droga Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
Altri contenuti a tema
Operazione "On the road": 15 fermi, il reato più grave a Bitonto Operazione "On the road": 15 fermi, il reato più grave a Bitonto Nuova misura restrittiva della Procura di Bari dopo la rapina ad un autotrasportatore avvenuta sulla strada provinciale 231
Blitz nella palazzina della droga: tre arresti dei Carabinieri Blitz nella palazzina della droga: tre arresti dei Carabinieri Operazione in via Pertini: in carcere un 38enne e due 20enni. Sequestrate varie dosi di cocaina, hashish e marijuana
Tentano di svaligiare una casa: topi d’appartamento in fuga Tentano di svaligiare una casa: topi d’appartamento in fuga Il tentato furto sventato dall’arrivo della Polizia di Stato in un condominio di via Pellico. Malviventi rimasti a mani vuote
Spunta fra gli ulivi di Bitonto l'Audi Q8 rubata "a spinta" a Terlizzi Spunta fra gli ulivi di Bitonto l'Audi Q8 rubata "a spinta" a Terlizzi La scoperta nelle campagne di Palombaio. Sul posto, per i rilievi, sono giunti i poliziotti del Commissariato
Operazione "On the road": fermate 15 persone, anche un colpo a Bitonto Operazione "On the road": fermate 15 persone, anche un colpo a Bitonto 5 di loro sono indiziati per l'assalto ad un furgone e il sequestro dell'autotrasportatore avvenuto l'1 aprile 2020
Bustine di droga nel centro storico: sequestro a Bitonto Bustine di droga nel centro storico: sequestro a Bitonto La scoperta della Polizia di Stato: sequestrati 160 grammi fra cocaina, hashish e marijuana
Ricercato da 3 anni per il colpo alla Sicurcenter di Bitonto. Arrestato Ricercato da 3 anni per il colpo alla Sicurcenter di Bitonto. Arrestato L'uomo, un 47enne di Cerignola, deve scontare 6 anni e 9 mesi per diversi reati, fra cui la rapina avvenuta nel 2014
Violenta lite fra padre e figlio a Bitonto. Il video diventa virale Violenta lite fra padre e figlio a Bitonto. Il video diventa virale È avvenuta ieri, sul posto Polizia e Carabinieri. Il giovane, condotto in Commissariato, è stato identificato
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.