Fratelli d'Italia
Fratelli d'Italia
Politica

Fratelli d’Italia: «Studenti di serie A e di serie B per l’amministrazione comunale»

Una dura nota sulla gestione del Consiglio comunale dei Giovani da parte degli amministratori

«L'approvazione last-minute del regolamento comunale che disciplina il funzionamento del Consiglio Comunale dei Giovani per un solo Istituto scolastico bitontino è un chiaro segnale di come l'attuale amministrazione abbia voluto classificare gli studenti esclusi dal regolamento come figli di un Dio minore».

Lo sostengono in una nota i consiglieri comunali di Fratelli d'Italia.

«Nonostante i ripetuti inviti durante i lavori in aula nell'ultimo Consiglio da parte del gruppo consiliare Fratelli d'Italia affinché fossero inclusi tutti gli Istituti scolastici bitontini, rendendo realmente partecipi gli studenti in ogni fase della stesura - insistono dall'opposizione -, la maggioranza di centrosinistra ha preferito approvare un regolamento comunale "ad hoc" pur non essendoci una connessione con il termine del percorso per le competenze trasversali e l'orientamento (in breve PCTO).
Ancor più grave - è la sottolineatura - è stato ignorare la consulta giovanile nonché il ruolo delle commissioni preposte all'elaborazione del regolamento che si sono viste fiondare in extremis un regolamento lacunoso e dall'autore sconosciuto a cui nessuno in aula consiliare ha voluto dare un nome».

Poi dal circolo territoriale del partito di destra si spiega la posizione: «Nessuna azione ostativa, quella di Fratelli d'Italia, che avrebbe, invece, voluto realmente fornire ai giovanissimi bitontini la prova di come la politica fosse all'altezza delle loro aspettative, valorizzandoli a tal punto da fornire uno strumento che funzionasse per tutti gli studenti e coinvolgendoli nell'intero percorso amministrativo magari con un maggior riscontro con quelli che sono gli obiettivi del PCTO (percorso per le competenze trasversali e l'orientamento).
L'amministrazione comunale, insomma, ha preferito probabilmente trasformare uno strumento di sana educazione civica per privilegiare qualcuno a scapito degli altri studenti dolosamente ignorati», concludono da Fratelli d'Italia i consiglieri Ivan Lorusso, Domenico Damascelli, Carmela Rossiello e Francesco Toscano.
  • Fratelli d'Italia
  • Consiglio comunale dei giovani
Altri contenuti a tema
Con "Bolina '23" Fratelli d'Italia si prepara alla nuova stagione politica Con "Bolina '23" Fratelli d'Italia si prepara alla nuova stagione politica Il tradizionale appuntamento del partito di Giorgia Meloni è in programma venerdì 1 settembre
Aumento costi parcheggi, Fratelli d'Italia Bitonto all'attacco dell'amministrazione Aumento costi parcheggi, Fratelli d'Italia Bitonto all'attacco dell'amministrazione Sotto accusa il nuovo piano tariffario
Prima seduta a Palazzo Gentile per il Consiglio comunale dei Giovani Prima seduta a Palazzo Gentile per il Consiglio comunale dei Giovani Gli studenti e le studentesse si sono riuniti alla presenza del primo cittadino Ricci e neosindaco dei giovani Gissi
Consiglio comunale dei Giovani, la maggioranza risponde a Fratelli d'Italia Consiglio comunale dei Giovani, la maggioranza risponde a Fratelli d'Italia Continua la querelle politica sul regolamento
Mozione sp231, Fratelli d'Italia risponde a Natilla: «Assente in aula nel momento decisivo» Mozione sp231, Fratelli d'Italia risponde a Natilla: «Assente in aula nel momento decisivo» La nota è stata diramata alla stampa dalla sezione locale del partito di Giorgia Meloni
Sicurezza sulla sp231, la soddisfazione del consigliere Lorusso Sicurezza sulla sp231, la soddisfazione del consigliere Lorusso Il commento del capogruppo di Fratelli d'Italia all'indomani di un Consiglio comunale non senza tribolazioni
Il 4 aprile saranno proclamati il primo sindaco ed il Consiglio comunale dei Giovani Il 4 aprile saranno proclamati il primo sindaco ed il Consiglio comunale dei Giovani Bitonto si appresta a vivere una giornata dal grande valore
Damascelli, Toscano e Rossiello aderiscono a Fratelli d'Italia. Il partito: «Benvenuti tra noi» Damascelli, Toscano e Rossiello aderiscono a Fratelli d'Italia. Il partito: «Benvenuti tra noi» L'ufficialità è arrivata durante il convegno “La Destra al Governo del Paese e del territorio”
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.