L’abbraccio tra Francesco Paolo Ricci e sua figlia Giulia
L’abbraccio tra Francesco Paolo Ricci e sua figlia Giulia
Politica

Francesco Paolo Ricci ha indossato per la prima volta la fascia tricolore

“Privilegerò tutti tranne me, farò solo l'interesse dei cittadini di Bitonto, Palombaio e Mariotto“ ha affermato il sindaco

"Chi vuole essere primo tra voi, si faccia servo di tutti" con questo verso tratto dal Vangelo di Marco, il nuovo sindaco di Bitonto ha concluso il suo discorso di insediamento, tenutosi oggi 21 giugno, presso l'atrio del Comune di Bitonto.

Impeccabile nel suo abito e accompagnato dall'immancabile Giulia, sua figlia, Francesco Paolo Ricci ha indossato per la prima volta la fascia tricolore, che lo ufficialmente convalidato la sue elezione a Sindaco di Bitonto, Mariotto e Palombaio.

"Per me è un giorno speciale, sono molto emozionato. Venendo qui ho ripercorso, nella mia mente, tutta la mia vita, tutti i miei 55 anni - ha affermato - ho ricordato il senso di comunità di quando percorrevo le strade di Bitonto, ho ricordato i miei genitori, e ho ricordato tanta gente con i quali condividevo i miei sentimenti. Mai avrei immaginato di poter essere il sindaco di Bitonto, Palombaio e Mariotto. Grazie a tutta la città che mi onorato di questo incarico e di questa responsabilità. Questa fascia è molto pesante ma sicuramente sarà alleggerita dal vostro affetto, dalla vostra vicinanza, perché io sono convinto che affronteremo tutti insieme i problemi che la città ha. Condivideremo le gioie, i dolori e sapremo andare avanti. E allora fatemi ringraziare innanzitutto il sindaco uscente, Michele Abbaticchio, la dottoressa Napoliello che mi ha proclamato e Domenico Damascelli. È stata una campagna elettorale leale e serena, entrambi avevano come fine il bene comune di questa comunità. Voglio ringraziare tutti i candidati eletti e i non eletti. Voglio ringraziare anche la mia famiglia, per tutti quelli che ci hanno sostenuti quando ne avevamo bisogno. Voglio ringraziare anche Carla, doveva essere qui - ha dichiarato visibilmente emozionato - privilegerò tutti tranne me, farò solo l'interesse dei cittadini di Bitonto, Palombaio e Mariotto.
  • Francesco Paolo Ricci
Altri contenuti a tema
Il Comune contro l’ok alla discarica Fer.Live in località Colaianni Il Comune contro l’ok alla discarica Fer.Live in località Colaianni Nuova amministrazione sul piede di guerra dopo la conferenza di servizi
È il giorno di Francesco Paolo Ricci È il giorno di Francesco Paolo Ricci La proclamazione del nuovo sindaco alle 16.30 a Palazzo Gentile
Francesco Paolo Ricci sarà proclamato ufficialmente sindaco il 21 giugno Francesco Paolo Ricci sarà proclamato ufficialmente sindaco il 21 giugno Dal palco di piazza Moro, il nuovo primo cittadino ringrazia l’avversario Damascelli: “Per chi vince è giusto tendere ponti”
Il neoeletto sindaco Francesco Paolo Ricci ringrazia la città Il neoeletto sindaco Francesco Paolo Ricci ringrazia la città Questa sera, appuntamento alle 20.30 in piazza Moro, per il comizio di ringraziamento
«Bitonto ha scelto il Futuro». Le prime parole del nuovo Sindaco «Bitonto ha scelto il Futuro». Le prime parole del nuovo Sindaco Centinaia le persone giunte in Piazza Aldo Moro per festeggiare l'elezione di Francesco Paolo Ricci
Francesco Paolo Ricci è il nuovo Sindaco di Bitonto Francesco Paolo Ricci è il nuovo Sindaco di Bitonto Il candidato di centrosinistra ha vinto il testa a testa con Domenico Damascelli
Chi sarà il nuovo Sindaco di Bitonto? La diretta Chi sarà il nuovo Sindaco di Bitonto? La diretta Tutti gli aggiornamenti in tempo reale
Grande entusiasmo per il comizio conclusivo di Francesco Paolo Ricci Grande entusiasmo per il comizio conclusivo di Francesco Paolo Ricci Il candidato sindaco: “La responsabilità del nostro futuro risiede nella consapevolezza delle scelte del presente”
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.