Sottoscrizione del “Manifesto delle Città Gentili”
Sottoscrizione del “Manifesto delle Città Gentili”
Vita di città

Firmato il “Manifesto delle Città Gentili”. Bitonto è il 57° Comune Gentile d'Italia

Il Comune di Bitonto aderisce ufficialmente al Movimento Italia Gentile

Bitonto diventa il 57° Comune Gentile d'Italia, aderendo ufficialmente al Movimento Italia Gentile. Dopo l'approvazione in Giunta comunale con delibera n. 112 del 17/05/2024, lo scorso 21 maggio al Teatro Traetta è stato siglato il "Manifesto delle Città Gentili". Con questa firma, l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Paolo Ricci si impegna concretamente a realizzare a cadenza annuale progetti ispirati ai suoi dieci punti a beneficio dei cittadini e dell'ambiente.

Promosso da My Life Design OdV, fondata dal biologo naturalista Daniel Lumera, il Movimento Italia Gentile punta - infatti - a diffondere il valore della gentilezza. Bitonto esprime in tal modo la piena adesione ai valori di gentilezza, gratitudine, felicità, perdono e ottimismo, che la scienza ha dimostrato avere un impatto diretto sul nostro DNA, contrastando ansia, stress e depressione, e diffondersi positivamente nelle relazioni interpersonali e sociali, con ripercussioni positive anche in termini di sostenibilità ambientale.

Il progetto dei Comuni Gentili nasce proprio con l'intento di valorizzare la relazione tra istituzione, cittadino, territorio e natura in linea con gli obiettivi dell'Agenda 2030 dell'ONU, attraverso la promozione di una nuova educazione alla consapevolezza e al benessere individuale, relazionale e collettivo ispirata alla "biologia dei valori". Il Comune di Bitonto ha scelto di presentare in sede di adesione al Movimento il progetto "MAI PIÙ SOLI" promosso per offrire un servizio di supporto psicologico a quanti devono affrontare l'elaborazione di un lutto o un periodo di difficoltà a causa di malattia o prognosi infausta.

«Abbiamo deciso di sottoscrivere il "Manifesto delle Città gentili" e di sposarne i valori. Ci impegneremo, con associazioni, istituzioni ed enti pubblici e privati, a promuovere iniziative utili a diffondere la cultura della gentilezza - ha spiegato il sindaco Ricci -. Vogliamo una comunità che sia sempre più inclusiva e solidale. Una comunità pronta ad aprirsi all'esterno e a valorizzare le diversità come fonte di ricchezza».
  • Comune di Bitonto
  • Francesco Paolo Ricci
  • Comune Gentile
Altri contenuti a tema
Coalizione Ricci: «Dal centrodestra accuse gravi e inaccettabili. Si alimenta clima divisivo» Coalizione Ricci: «Dal centrodestra accuse gravi e inaccettabili. Si alimenta clima divisivo» La nota delle forze politiche di maggioranza in risposta al centrodestra
Coalizione Ricci: «No a sterili polemiche. Dall'opposizione giungano proposte realizzabili» Coalizione Ricci: «No a sterili polemiche. Dall'opposizione giungano proposte realizzabili» La risposta delle forze a sostegno del sindaco Francesco Paolo Ricci
Interruzione energia elettrica a Palombaio. Collocato generatore provvisorio Interruzione energia elettrica a Palombaio. Collocato generatore provvisorio Fondamentali le segnalazioni dei residenti e l'intervento del sindaco Ricci e del delegato Avellis
Ordine al Merito della Repubblica, tre i bitontini insigniti dell'onorificenza Ordine al Merito della Repubblica, tre i bitontini insigniti dell'onorificenza Si tratta di Nagy Vasile, Giovanna Pice e Andrea Fiore
Festa patronale 2024, Ricci: «Grazie per queste giornate vissute insieme» Festa patronale 2024, Ricci: «Grazie per queste giornate vissute insieme» Le parole del primo cittadino a conclusione del programma di eventi in onore di Maria SS. Immacolata
Approvato in Consiglio comunale il "Manifesto della comunicazione non ostile" Approvato in Consiglio comunale il "Manifesto della comunicazione non ostile" La proposta della I commissione consiliare è stata votata favorevolmente da tutti i presenti in aula
Bitonto diventa il 57° Comune Gentile in Italia. Oggi sottoscrizione del patto al Traetta Bitonto diventa il 57° Comune Gentile in Italia. Oggi sottoscrizione del patto al Traetta Appuntamento alle ore 18
Al via il 2 maggio il convegno "Bitonto e la Puglia nella prima metà del Novecento" Al via il 2 maggio il convegno "Bitonto e la Puglia nella prima metà del Novecento" Apertura domani mattina, alle ore 9, nella Sala degli Specchi di Palazzo Gentile
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.