Commissariato
Commissariato
Cronaca

Era ricercato a Verona e viene arrestato a Bitonto. Finisce in carcere

Su di lui, un 25enne marocchino fermato in stazione in stato di ebbrezza, pendeva un mandato di arresto

Ubriachi, avrebbero infastidito alcuni pendolari in attesa del treno all'interno della stazione ferroviaria di Bitonto: uno di loro, un 25enne di nazionalità marocchina fermato dalla Polizia Locale e infine controllato dalla Polizia di Stato, è finito in carcere perché su di lui pendeva un mandato d'arresto della Questura di Verona.

I fatti sono avvenuti nella mattinata di domenica 28 gennaio, quando gli agenti del Comando di via Dossetti, dopo una segnalazione telefonica giunta al centralino sulla presenza di due uomini in evidente stato di ebbrezza nella stazione centrale, sono subito intervenuti sul posto e li hanno sottoposti a controllo: i due, secondo le informazioni raccolte, erano in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all'uso di alcool e inoltre, a più riprese, avrebbero infastidito alcuni pendolari in attesa del treno.

I due - il più grande farfugliava e a malapena riusciva a stare in piedi - sono stati identificati dagli agenti, i quali hanno prontamente richiesto sul posto l'intervento di un'ambulanza del 118 per le cure necessarie: gli operatori hanno subito visitato il magrebino, riscontrando un tasso alcolemico elevato, ma non tale da rendere necessario il trasferimento in ospedale. Con l'ausilio di una volante del Commissariato di P.S., l'uomo è stato infine accompagnato presso gli uffici di via Traetta.

E proprio qui, da una verifica in banca dati, gli agenti hanno scoperto che il 25enne era ricercato. Nei suoi confronti un mandato d'arresto per oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale, porto abusivo d'armi e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Al termine delle formalità, è stato condotto nel carcere di Turi.
  • Arresti Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Polizia Locale Bitonto
Altri contenuti a tema
Controlli ad "alto impatto" a Bitonto. Un arresto, sequestrata droga Controlli ad "alto impatto" a Bitonto. Un arresto, sequestrata droga Vasta operazione della Polizia di Stato in via La Malfa al quartiere 167: sequestrati oltre 150 grammi tra marijuana e hashish
Soldi per evitare danni agli ulivi: arrestate due Guardie Campestri Soldi per evitare danni agli ulivi: arrestate due Guardie Campestri Secondo l'accusa, i due avrebbero «obbligato gli imprenditori a versare denaro, vantando contatti con la criminalità»
Estorsione per un debito di droga, tre arresti. Uno è di Bitonto Estorsione per un debito di droga, tre arresti. Uno è di Bitonto L'uomo, di 35 anni, è considerato il mandante delle presunte richieste estorsive: è finito in carcere
Fiumi di droga tra la Puglia e l'Abruzzo, 29 arresti. Uno è di Bitonto Fiumi di droga tra la Puglia e l'Abruzzo, 29 arresti. Uno è di Bitonto In carcere, per un presunto traffico di stupefacenti, anche il 48enne Giuseppe Tatulli. Tra gli indagati Michele Mongiello
Tenta di rubare due auto: 28enne di Bitonto arrestato dai Carabinieri Tenta di rubare due auto: 28enne di Bitonto arrestato dai Carabinieri L'uomo è stata visto per le strade di Terlizzi e segnalato al 112: una gazzella, arrivata sul posto, l'ha fermato. È ai domiciliari
Feste Patronali 2024, limitazione del traffico e piano viabilità Feste Patronali 2024, limitazione del traffico e piano viabilità Il piano messo a punto dalla Polizia locale è disciplinato nell’ordinanza n. 277/2024
Fuga su una moto senza targa: ferisce agente, nei guai un 20enne Fuga su una moto senza targa: ferisce agente, nei guai un 20enne Il giovane, militare in servizio a Roma, è stato arrestato con le accuse di di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
Furti d'auto, 12 colpi in due mesi: 4 arresti, la base logistica a Bitonto Furti d'auto, 12 colpi in due mesi: 4 arresti, la base logistica a Bitonto Operazione all'alba di ieri della Polizia di Stato: i colpi commessi tra aprile e maggio 2023, sequestrata un'Audi RS3
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.