Centro Ascolto
Centro Ascolto
Vita di città

Emergenza Coronavirus: a Bitonto un centro di ascolto per famiglie

Un canale telefonico per assistenza psicologica a quanti ne hanno bisogno

L'Ambito territoriale Bitonto-Palo del Colle, in collaborazione con la Innotec di Molfetta, ha attivato un servizio gratuito di assistenza psicologica "a distanza" per cittadini e famiglie alle prese con l'emergenza Coronavirus che sarà attivo da oggi.
Gli operatori dell'equipe multidisciplinare (educatori professionali e psicologi) del polo familiare "Famiglie in Comune", di recente inaugurato nella sede dell'ex Pretura, saranno a disposizione di quanti ne hanno bisogno, rispondendo al telefono (il n. da chiamare è 347.4693328) dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 dal lunedì al venerdì, per fornire informazioni, raccogliere le richieste di aiuto e dispensare consigli per affrontare al meglio questo momento di disagio.

Sarà aperto anche un canale social con la pagina facebook "Famiglie in Comune".
I servizi messi a disposizione gratuitamente comprendono attività di orientamento ai servizi utili attivi sul territorio, informazioni sulle norme di comportamento e prevenzione disposte con i vari decreti dal Governo italiano, supporto psicologico e consulenze educative.

«Nell'ambito dei servizi attivati dall'Ufficio di Piano con i fondi del Pon inclusione - spiega l'assessore al Welfare, Gaetano De Palma - abbiamo deciso di non interrompere le attività del centro "Famiglie in Comune", attivando doverosamente una presenza "a distanza" degli operatori, per continuare ad essere solidalmente vicini alle famiglie più fragili della nostra comunità, alle quali offriremo, sia pure in modalità telefonica e telematica, un servizio di orientamento e assistenza psicologica ed educativa fondamentale per affrontare questa grave emergenza sanitaria».
  • comune
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Anche a Bitonto la sezione Covid per far votare i contagiati Anche a Bitonto la sezione Covid per far votare i contagiati Un seggio itinerante entrerà nelle case dei pazienti in quarantena
Riapertura scuole superiori: il Ministero a caccia di nuovi edifici anche a Bitonto Riapertura scuole superiori: il Ministero a caccia di nuovi edifici anche a Bitonto Un bando della Città Metropolitana mette a disposizione 1,5 milioni di euro dei privati per l'affitto dei locali
1 Morta una 73enne di Bitonto affetta da Coronavirus Morta una 73enne di Bitonto affetta da Coronavirus In città ci sono 25 contagiati. Abbaticchio: «Siate responsabili: dipende da ognuno di noi»
Riapertura scuole a Bitonto rinviata al 28 settembre Riapertura scuole a Bitonto rinviata al 28 settembre Abbaticchio: «Misurate sempre la temperatura ai bambini e siate attenti: solo insieme possiamo uscirne»
Contagi Covid: Bitonto nella fascia 20-50 della Protezione Civile Contagi Covid: Bitonto nella fascia 20-50 della Protezione Civile Mangini: «La maggioranza dei cittadini rispetta le regole. Zero contravvenzioni da parte della Polizia Municipale»
Vigile urbano in quarantena a Bitonto: «Nessuna diagnosi di positività» Vigile urbano in quarantena a Bitonto: «Nessuna diagnosi di positività» Il comandante della Polizia Locale, Paciullo, contro i “leoni da tastiera” e le infamanti etichette di “untore”
A Bitonto i casi Covid salgono a 19 A Bitonto i casi Covid salgono a 19 Abbaticchio: “Deluso. Da stasera prenderò nota personalmente dei volti noti”
«Quanda moss»: sposi e invitati con le mascherine dei detti di Puglia «Quanda moss»: sposi e invitati con le mascherine dei detti di Puglia Inchiostro di Puglia racconta la storia di un matrimonio a Bitonto che affronta le norme anticontagio con un sorriso
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.