Il commissariato di Bitonto
Il commissariato di Bitonto
Cronaca

Due settimane di controlli a tappeto a Bitonto. I risultati

Attività di Polizia di Stato e Locale: arrestate 3 persone, sequestrato denaro pari a 50mila euro

3 persone arrestate, sequestrata droga e denaro pari a 50mila euro. Attività intensa della Polizia di Stato, in collaborazione con la Polizia Locale, nelle ultime due settimane: i poliziotti, infatti, hanno passato al setaccio la città per prevenire e per reprimere attività delittuose e condotte illecite nella circolazione stradale.

In particolare gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza, diretti dal vice questore Vittorio Di Lalla, in distinte attività di polizia giudiziaria, hanno arrestato 3 persone, di cui 2 condotte in carcere, per i reati di violenza di genere e di stalking, e hanno sottoposto agli arresti domiciliari un rapinatore seriale. Hanno anche deferito una persona per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e notificato anche un divieto di avvicinamento alla persona offesa per stalking.

Denunciate 2 persone per riciclaggio col sequestro di somme di denaro pari a 50mila euro. I poliziotti hanno svolto 8 perquisizioni domiciliari e, durante l'attività, hanno sequestrato dosi di cocaina e 38 grammi di cannabinoidi, verificato la presenza in casa di 158 persone sottoposte agli arresti domiciliari e controllato 39 sorvegliati speciali. In strada gli equipaggi delle Volanti hanno fermato e controllato 207 veicoli e 625 persone, contestando 21 violazioni al codice stradale.

Particolare attenzione è stata dedicata a perseguire l'utilizzo improprio delle biciclette a trazione elettrica assistita, attraverso lo stazionamento per le strade di Bitonto di un apposito Centro mobile di controllo su strada ciclomotori e motocicli della Motorizzazione civile di Bari, un furgone attrezzato di strumentazione elettronica in grado di misurare in tempo reale la velocità delle biciclette e dei ciclomotori e capire se abbiano il sistema di trazione modificato e potenziato.

Il servizio, eseguito nelle fasce orarie pomeridiane e serali, ha avuto un alto impatto tra la cittadinanza e i tanti utenti della strada, che hanno accolto con favore l'impegno più incisivo nel contrastare i comportamenti di inciviltà nella guida delle bici elettriche, soprattutto da parte dei ragazzini. Solo in quest'ultima attività, l'utilizzo congiunto di pattuglie della Polizia di Stato e della Polizia Locale ha consentito di fermare e controllare 40 persone alla guida di biciclette elettriche.

2 le e-bike sottoposte a sequestro, una di esse con sistema di trazione alterato, ed un ciclomotore privo di targa e di copertura assicurativa. Durante il particolare servizio sono state elevate 12 contestazioni d'infrazione al codice della strada. I controlli proseguiranno con maggiore incisività anche nei prossimi giorni.
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Controlli Polizia di Stato
  • Polizia Locale Bitonto
Altri contenuti a tema
Cerimonia dell'alzabandiera con gli studenti. Le disposizioni dal Comando di Polizia locale Cerimonia dell'alzabandiera con gli studenti. Le disposizioni dal Comando di Polizia locale Manifestazione in programma giovedì 6 ottobre
Aggressione ai titolari di Lilò: altri 4 Daspo. Coinvolte anche tre donne Aggressione ai titolari di Lilò: altri 4 Daspo. Coinvolte anche tre donne I destinatari sono un 18enne e tre donne di 19, 22 e 45 anni: anche per loro centro storico off-limits per 6 mesi
E-bike truccate: controlli e sequestri in piazza Marconi E-bike truccate: controlli e sequestri in piazza Marconi Operazione congiunta di Polizia Locale, Polizia di Stato e Carabinieri: una bici elettrica e due motocicli sono risultati truccati
Aggressione ai titolari di Lilò: Daspo per 7 minori. Centro storico off-limits Aggressione ai titolari di Lilò: Daspo per 7 minori. Centro storico off-limits Per 6 mesi non potranno accedere agli esercizi pubblici e ai locali di pubblico trattenimento del borgo di Bitonto
Sanzioni e controlli sul territorio, il primo bilancio delle attività a Bitonto Sanzioni e controlli sul territorio, il primo bilancio delle attività a Bitonto Oggi si è riunito il Comitato per l'Ordine e la Sicurezza pubblica. I controlli saranno intensificati nelle prossime settimane
Convalidato l'arresto del tassista delle prostitute. Ha l'obbligo di dimora Convalidato l'arresto del tassista delle prostitute. Ha l'obbligo di dimora Il 79enne non è più ai domiciliari, ma non potrà allontanarsi da Bitonto. Secondo il giudice «sussistono gravi indizi di colpevolezza»
Servizio taxi per prostitute: arrestato 79enne. In casa aveva fucili e pistole Servizio taxi per prostitute: arrestato 79enne. In casa aveva fucili e pistole L'uomo, di Bitonto, prendeva due rumene da un campo rom e le accompagnava sulle complanari della strada provinciale 231
Marijuana nella ex stalla: sul mercato avrebbe fruttato 1 milione di euro Marijuana nella ex stalla: sul mercato avrebbe fruttato 1 milione di euro Sequestrati oltre 900 chilogrammi, in manette due bitontini. Si cercano i contatti locali dei due arrestati, quasi certamente del luogo
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.