La sepoltura di Piazza Caduti del Terrorismo a Bitonto
La sepoltura di Piazza Caduti del Terrorismo a Bitonto
Territorio e Ambiente

Dal cantiere di Piazza Caduti spunta una tomba di 2mila anni fa

Abbaticchio: «La storia pugliese parla bitontino. Reperti al sicuro grazie al Sabap. Lunedì ripartono i lavori»

Il sottosuolo di Bitonto continua a regalare straordinarie testimonianze delle popolazioni che per millenni hanno abitato queste zone e dopo la sepoltura scoperta in via Colletto a fine febbraio, un'altra tomba è stata ritrovata a poca distanza dalla precedente. Stavolta il luogo del ritrovamento è all'interno del cantiere per la riqualificazione di piazza Caduti del Terrorismo da dove è emersa una sepoltura per certi tratti simile a quella individuata a febbraio. Simili le modalità costitutive: si tratta infatti ancora di una tomba a muretti, anche se le dimensioni, in questo caso, sono circa il doppio di quelle di via Coletto. L'inumato è posizionato centralmente rispetto alla struttura, con le mani adagiate sopra il ventre. Anche in questo caso ai suoi piedi è ben visibile un cratere a volute decorato a rilievo che permette di individuare una data almeno approssimativa dell'inumazione: si tratta infatti di utensili molto "di moda" nell'area pugliese nei secoli III e IV a.C., quando i peuceti stavano ormai lentamente cedendo alle influenze della Magna Grecia, sotto l'esempio di Taranto. La posizione composta della salma e la presenza di un corredo funebre, anche in questo caso, lascia presupporre che la sepoltura sia giunta a noi esattamente com'era stata lasciata oltre 2mila anni fa, nascosta alle mire dei tombaroli che distruggono ogni elemento pur di fare razzia dei preziosi reperti.

«Ancora una volta – è stato il commento responsabile della Soprintendenza Archeologica per il territorio di Bitonto, la dottoressa Anna Maria Tunzi - quella "archeologia che non ti aspetti" ci parla di antichi riti di morte. La SABAP-Bari porta in luce ciò che da secoli senza che lo si sapesse veniva calpestato in una delle belle piazze di Bitonto».

«Qualcuno deve rassegnarsi – ha detto il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - ma la Storia pugliese parla bitontino per bellezza e antica ricchezza. Dal cantiere di Piazza Caduti del Terrorismo sono emerse scoperte archeologiche che daranno lustro all'intera Regione e che ora sono state messe in sicurezza dal Ministero dei Beni culturali. In settimana verranno conclusi gli scavi e da lunedì prossimo ripartiranno i lavori di riqualificazione su fogna bianca e nuova pavimentazione».
  • Michele Abbaticchio
  • Archeologia
Altri contenuti a tema
Abbaticchio elogia la scelta della Fiera dei Santi Medici in zona artigianale Abbaticchio elogia la scelta della Fiera dei Santi Medici in zona artigianale Il primo cittadino ha dato grande merito alla Polizia Locale
Tapiro ad Ambra Angiolini, il sindaco di Bitonto vicino all'attrice e showgirl Tapiro ad Ambra Angiolini, il sindaco di Bitonto vicino all'attrice e showgirl Un post per raccontare il grande rispetto reciproco
Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Un post che parte dal personale e che arriva a tutte le famiglie bitontine
Arriva il tradizionale messaggio augurale per il nuovo anno scolastico Arriva il tradizionale messaggio augurale per il nuovo anno scolastico L’assessora Scolamacchia e il sindaco Abbatticchio ringraziano tutte le componenti della comunità scolastica
Sindaci sotto assedio, Abbaticchio ospite del Festival per la legalità Sindaci sotto assedio, Abbaticchio ospite del Festival per la legalità Stasera a Terlizzi, alle 20.00, nel Chiostro delle Clarisse
Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Nota del primo cittadino di Bitonto dopo il Comitato per la sicurezza pubblica di lunedì scorso
Abbaticchio: «Maggiore presenza delle forze dell'ordine a Bitonto» Abbaticchio: «Maggiore presenza delle forze dell'ordine a Bitonto» Le dichiarazioni del sindaco a margine del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutosi in Prefettura
Omicidio a Bitonto: «Più controlli e aumento delle forze dell'ordine» Omicidio a Bitonto: «Più controlli e aumento delle forze dell'ordine» Le misure sono state annunciate al termine della riunione del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.