I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Da Bitonto a Capurso per rubare olive: arrestati in 3

Sono stati sorpresi e inseguiti dai Carabinieri e poi posti ai domiciliari

Avevano deciso di spostare la loro attività criminale oltre la poligonale dove avevano preso di mira l'uliveto di un ignaro capursese ma sono stati sorpresi dai Carabinieri e arrestati. Si tratta di M.C. 47enne, M.F. 52enne ed C.M. 44emme, tutti di Bitonto, fermati dai i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Triggiano a Capurso in un fondo in contrada Marrone.

Utilizzando due aste di metallo e due teli, che sono stati sequestrati, stavano raccogliendo olive da un fondo agricolo di proprietà privata. All'arrivo dei militari, due di essi hanno tentato la fuga tra i campi ma sono stati inseguiti e bloccati.

Nella loro auto i Carabinieri hanno trovato 4 quintali di olive in grossi sacchi pronti per essere venduti sul mercato nero dei prodotti agricoli. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre i tre bitontini sono finiti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

L'operazione si inserisce «nell'ambito dei servizi coordinati dal Comando Provinciale di Bari - spiegano i Carabinieri - finalizzati al contrasto dei reati predatori che si consumano prevalentemente nelle zone isolate ed in danno di fondi agricoli, dove tra l'altro, proprio in questi giorni, in alcune aree, è già iniziata la campagna olivicola».
  • carabinieri
  • Furti campagne Bitonto
Altri contenuti a tema
Presi mentre rubavano ortaggi a Bitonto forniscono nomi falsi alle Guardie Campestri Presi mentre rubavano ortaggi a Bitonto forniscono nomi falsi alle Guardie Campestri Sono stati fermati e consegnati alla Polizia che li ha identificati
In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati L'inseguimento, cominciato a Modugno, si è concluso a Giovinazzo: l’auto era sprovvista di assicurazione
Sequestrati beni per 20 milioni ad un imprenditore di Bitonto Sequestrati beni per 20 milioni ad un imprenditore di Bitonto Il 50enne Giovanni Cipriani è socio di maggioranza in una nota ditta edile. Sigilli a immobili e autovetture
Picchiava ed estorceva denaro alla ex per la droga: arrestato 33enne Picchiava ed estorceva denaro alla ex per la droga: arrestato 33enne Si tratta di un pregiudicato di Palo del Colle che aveva anche incendiato due auto alla ex compagna
Furti in campagna: Bitonto e Palo le città più colpite Furti in campagna: Bitonto e Palo le città più colpite Coldiretti annuncia ronde notturne e diurne: «Clima da far west»
Centrale dello spaccio in casa: arrestato a Palo giovane pusher Centrale dello spaccio in casa: arrestato a Palo giovane pusher I Carabinieri lo hanno fermato davanti alla sua abitazione mentre cedeva droga a un coetaneo
Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Nel territorio del capoluogo regionale sono state elevate sanzioni per 1 milione 400 mila euro, su 69 controlli dei militari
È stato ritrovato Pasquale Rapio, l'uomo di Bitonto scomparso a Milano È stato ritrovato Pasquale Rapio, l'uomo di Bitonto scomparso a Milano I familiari lo hanno raggiunto sul luogo del ritrovamento per assicurarsi delle sue condizioni
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.