Poggiolo in legno
Poggiolo in legno
Cronaca

Crolla un balcone a Tesero: papà e figlia di Bitonto precipitano nel vuoto

Portati in elicottero in ospedale sono salvi per miracolo

Se non è un miracolo poco c'è mancato. Storia a lieto fine a Tesero, in provincia di Trento, dove un giovane padre e sua figlia di soli 2 anni sono precipitati da un'altezza di 3 metri riuscendo per fortuna a salvarsi. Tutto è accaduto in pochi istanti, attorno alle 21,30 di domenica, quando padre e figlia erano affacciati al balcone della casa in cui si sono trasferiti da circa un anno per motivi di lavoro. All'improvviso il poggiolo di legno, il tipico balcone delle case di quella regione, è sprofondato sotto i loro piedi, facendoli precipitare fino all'asfalto sottostante. Nessuno dei due ha mai perso conoscenza, nonostante il volo e il dolore dei traumi. I soccorsi sono subito arrivati dal cielo, in elicottero: l'equipe sanitaria col medico rianimatore hanno stabilizzato sul posto le due vittime, per poi condurle, sempre in elicottero, fino all'ospedale di Santa Chiara di Trento.
Accertamenti sul caso sono stati avviati dai Carabinieri di Cembra della compagnia di Cavalese.
  • carabinieri
  • incidente
Altri contenuti a tema
Auto contro scooter sulla sp 231, due feriti Auto contro scooter sulla sp 231, due feriti Illesi i passeggeri dell'automobile
In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati L'inseguimento, cominciato a Modugno, si è concluso a Giovinazzo: l’auto era sprovvista di assicurazione
Sequestrati beni per 20 milioni ad un imprenditore di Bitonto Sequestrati beni per 20 milioni ad un imprenditore di Bitonto Il 50enne Giovanni Cipriani è socio di maggioranza in una nota ditta edile. Sigilli a immobili e autovetture
Tragico schianto nella notte, muore giovane di 28 anni Tragico schianto nella notte, muore giovane di 28 anni L'incidente sulla provinciale 231
Picchiava ed estorceva denaro alla ex per la droga: arrestato 33enne Picchiava ed estorceva denaro alla ex per la droga: arrestato 33enne Si tratta di un pregiudicato di Palo del Colle che aveva anche incendiato due auto alla ex compagna
Da Bitonto a Capurso per rubare olive: arrestati in 3 Da Bitonto a Capurso per rubare olive: arrestati in 3 Sono stati sorpresi e inseguiti dai Carabinieri e poi posti ai domiciliari
Centrale dello spaccio in casa: arrestato a Palo giovane pusher Centrale dello spaccio in casa: arrestato a Palo giovane pusher I Carabinieri lo hanno fermato davanti alla sua abitazione mentre cedeva droga a un coetaneo
Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei Carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Nel territorio del capoluogo regionale sono state elevate sanzioni per 1 milione 400 mila euro, su 69 controlli dei militari
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.