Contagi
Contagi
Cronaca

Coronavirus: a Bitonto diminuiscono i contagi

Scendono a 11 le persone infette. Due in terapia intensiva. Ma a Pasqua stop ai servizi a domicilio

Dati incoraggianti a Bitonto per quanto riguarda i contagi da Covid19, il temibile virus influenzale che ha seminato lutti e sofferenze in tutto il mondo. Dopo il picco raggiunto circa 10 giorni fa con quasi 30 contagi, la curva degli infetti è in discesa anche a Bitonto come nel resto d'Italia e si attesta, al momento, sugli 11 casi conclamati, di cui 2 in terapia intensiva, mentre gli altri sono sotto controllo presso le proprie abitazioni visto che le loro condizioni non destano preoccupazione.

A rivelarlo è stato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che ha però spiegato di non avere nessuna intenzione di mollare la presa. Anzi: in previsione ci sono nuove strette in particolare per i giorni di Pasqua e Pasquetta quando saranno chiusi anche i servizi di consegna a domicilio dei generi alimentari e di prima necessità
«È stata una scelta sofferta – ha detto il primo cittadino – ma erano una decisione che andava presa per scongiurare il ripresentarsi dei focolai. Non ho voluto contenere gli orari per consentire per le pasticcerie che potessero consegnare uova, dolci e quanto prenotato fino alla sera prima. Così da poter quantomeno far scartare le uova di Pasqua in famiglia ai bambini».

«Ma stiamo rispondendo positivamente alla situazione - ha aggounto il sindaco - a partire dai volontari, dagli imprenditori che hanno donato addirittura ventilatori polmonari al Policlinico di Bari, dai cittadini che hanno offerto cibo in quantità industriali, dalle Forze dell'Ordine. Tutti stiamo dando una grande prova di onestà pugliese e orgoglio bitontino. Siamo al traguardo, ma non possiamo mollare la presa, per questo controlleremo anche le campagne e le strade di ingresso e uscita alla città, per ovvi motivi. Sono orgoglioso di tutti voi, non lo sono di quelli che approfittano delle falle di un sistema che non poteva essere perfetto per come sono accadute le cose. Siamo tutti più fragili e deboli di prima, ma siamo meridionali, siamo abituati a reinventarci lo faremo anche stavolta, stando insieme».
  • Michele Abbaticchio
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

591 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Poco più di 3mila gli attualmente positivi
Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati I contagi sui nuovi tamponi sotto l'1%
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre La città torna sopra la media metropolitana
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Un post che parte dal personale e che arriva a tutte le famiglie bitontine
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.