Alessio Pascucci
Alessio Pascucci
Attualità

«Contro la fuga dei laureati il FabLab di Bitonto è la strada giusta»

Il sindaco di Cerveteri, Pascucci, esalta la scelta di Michele Abbaticchio di realizzare un Centro Tecnologico col Politecnico di Bari

Il fenomeno della fuga dei laureati dal Meridione è un fenomeno in crescita, ma ci sono buoni metodi per trattenerli e uno di questi è nato proprio a Bitonto. Ne è certo il sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, che parlando dell'allontanamento dei giovani dal Sud al termine del percorso accademico, ha elogiato la scelta del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, di realizzare un Centro Tecnologico in città in collaborazione col Politecnico di Bari.

«Posso dire che a Bitonto – ha detto il primo cittadino laziale, coordinatore del nuovo movimento politico, Italia in Comune - il sindaco Michele Abbaticchio, tra i fondatori del nostro progetto politico, ha mosso un piccolo passo in tal senso con la realizzazione di un polo di innovazione di eccellenza come il laboratorio FabLab, un Centro Tecnologico per la Fabbricazione Digitale co-gestito da Comune e Politecnico di Bari con il fine, fra gli altri, di trattenere al Sud le nostre menti. La soluzione, insomma, è impegnarsi e ripartire dai territori».

A sostenere l'idea di Pascucci ci sono i numeri. «I recenti dati pubblicati da Svimez – rileva il sindaco di Cerveteri - ci dicono che nel sud del nostro Paese si perdono 200mila laureati, con oltre 30 miliardi trasferiti alle regioni del centronord e all'estero. In questo contesto di ormai cronica crisi del Mezzogiorno italiano non bastano certo il Dl Dignità o il reddito di cittadinanza che sono solo specchietti per allodole, figli di una politica populista che utilizza il Sud solo per accaparrarsi consensi».

«L'Italia per crescere ha bisogno di superare il dualismo nord-sud garantendo opportunità e servizi, ai cittadini del Sud», spiega Pascucci, secondo cui una proposta potrebbe essere quella di destinare al Sud il 34% della spesa dello Stato. «Si tratta di una percentuale equivalente alla popolazione del meridione – conclude il sindaco di Cerveteri – a fronte del 28% che oggi viene stanziato con un 6% in meno che significa meno scuole, meno ospedali, meno asili, meno strade, meno aeroporti, meno posti di lavoro».
  • Michele Abbaticchio
  • FabLab
  • Centro Tecnologico per la Fabbricazione Digitale FabLab
  • Politecnico di Bari
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci In corso anche i lavori di pulizia e cura del verde urbano
«Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» «Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» Il sindaco Pizzarotti attacca il ministro in diretta su La7 parlando di Bitonto: «Non si occupa delle forze dell’ordine»
Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Solidarietà al consigliere Putignano. E sui rifiuti si dice «favorevole alla società unica pubblica»
Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Ritirata a Putignano la delega per Palombaio. Abbaticchio: «Attendo le posizioni dei consiglieri di Sud al Centro»
Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Il 23, 24 e 25 Aprile celebrazioni e iniziative a cura dell’Amministrazione comunale
Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Fondazione e Comune di Bitonto insieme per un gesto di solidarietà a chi è più sfortunato
Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Sarà uno degli ospiti delle tavole rotonde insieme a Michele Emiliano, Aldo Patruno e al magistrato Luca Tescaroli
Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Il comunicato della sezione bitontina dei forzisti anticipato dagli operai del Comune che avevano già riparato i guasti
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.