La droga sequestra in via San Luca
La droga sequestra in via San Luca
Cronaca

Coca, marijuana e hashish nel borsone: arrestato 41enne a Bitonto

I poliziotti lo hanno fermato con quasi mezzo chilo di droga dopo un inseguimento a piedi nel centro storico

Si aggirava nel centro storico di Bitonto con quasi mezzo chilo di droga nel borsone e alla vista dei poliziotti ha provato a scappare, ma è stato inseguito e arrestato.

È un pregiudicato di 41 anni l'uomo arrestato dai poliziotti del Commissariato di Bitonto nelle scorse ore con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'arresto è maturato durante i controlli ad "Alto Impatto", disposti dal Questore di Bari per prevenire e contrastare episodi di criminalità nella città di Bitonto.

Proprio nel corso di uno di questi controlli, gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria hanno notato il 41enne che si aggirava in via San Luca, con un borsone a tracolla. Accortosi dei poliziotti, ha provato a scappare ma è stato inseguito e bloccato.

«Sottoposto a perquisizione – spiegano dalla Questura - è stato trovato in possesso di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti: cocaina, marijuana e hashish già suddivise in dosi, per un peso complessivo di 366 grammi, celate all'interno del proprio borsone. Il 41enne è stato arrestato, mentre la sostanza stupefacente è stata sequestrata».

Durante i controlli sono stati anche eseguiti numerosi controlli e perquisizioni che hanno consentito di individuare alcuni consumatori di sostanze stupefacenti, a cui sono stati contestati illeciti amministrativi per uso personale ed inviata relativa segnalazione alla Prefettura di Bari.
  • Droga Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Polizia Bitonto
  • Controlli Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
«Aiutateci a ritrovarla». Da Bitonto l'appello dei parenti di Paola Balliana «Aiutateci a ritrovarla». Da Bitonto l'appello dei parenti di Paola Balliana La ragazza non darebbe più notizie di sé da più di due mesi
Sullo stendino la droga invece dei panni: 3 arresti a Bitonto Sullo stendino la droga invece dei panni: 3 arresti a Bitonto Carabinieri in azione contro lo spaccio di stupefacenti. I giovani, di 20, 21 e 26 anni, sono stati condotti in carcere
Segnalano una sparatoria al 113: gli agenti trovano un bossolo in via Castelfidardo Segnalano una sparatoria al 113: gli agenti trovano un bossolo in via Castelfidardo Dai punti di primo intervento non sono stati segnalati feriti con arma da fuoco. Interrogati numerosi pregiudicati
Polizia in azione contro i ladri di corrente elettrica nella 167 di Bitonto Polizia in azione contro i ladri di corrente elettrica nella 167 di Bitonto Trovate anche sei piante di marijuana su un terrazzo
Viola il divieto di avvicinamento alla sua ex, arrestato dalla Polizia Viola il divieto di avvicinamento alla sua ex, arrestato dalla Polizia L’uomo, già 10 giorni fa, era stato colpito dallo stesso provvedimento. L'uomo non aveva accettato la separazione
Controlli e sequestri alle bici elettriche a Bitonto: sigilli a 10 mezzi Controlli e sequestri alle bici elettriche a Bitonto: sigilli a 10 mezzi L'operazione è della Polizia e dei Vigili Urbani. Abbaticchio: «Piccole armi puntate sui più deboli»
Picchia e perseguita l'ex moglie: divieto di avvicinamento per un uomo di Bitonto Picchia e perseguita l'ex moglie: divieto di avvicinamento per un uomo di Bitonto Non accettava la separazione ma la denuncia alla Polizia ha fatto scattare il provvedimento
92 bustine di marijuana nello zaino. Arrestati due bitontini a Trinitapoli 92 bustine di marijuana nello zaino. Arrestati due bitontini a Trinitapoli Un 26enne ed un 20enne sono stati fermati dai Carabinieri. Per entrambi il Tribunale di Foggia ha disposto la liberazione
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.