I dissuasori della Villa Comunale di Bitont
I dissuasori della Villa Comunale di Bitont
Vita di città

Chiusura alle 23 della Villa comunale in concomitanza con lo spostamento del coprifuoco

Estensione degli orari di apertura anche per il parco di via Domenico Urbano e di via Turati

In conseguenza dello spostamento alle ore 24 del coprifuoco, in vigore da ieri nelle regioni italiane in zona gialla, il sindaco Michele Abbaticchio ha disposto l'estensione degli orari di apertura al pubblico dei parchi cittadini recintati. Per la Villa comunale, in particolare, la novità principale è rappresentata dall'allungamento alle ore 23 dell'orario di chiusura serale. In questo modo salgono a 12 le ore complessive giornaliere di apertura al pubblico (dalle 6 alle 12 al mattino e dalle 17 alle 23 nelle ore pomeridiane e serali).

Il parco di via Domenico Urbano, invece, sarà fruibile dalle 8,30 alle 12,30 di mattina e dalle 17,30 alle 21 di pomeriggio/sera. Orario continuato, infine, per il parco di via Turati, che sarà aperto dalle 9 alle 20,30. All'interno dei parchi cittadini continuano ad essere obbligatorie le misure di prevenzione dei contagi Covid tuttora in vigore per la vita sociale all'aperto: l'invito è, dunque, a osservare scrupolosamente le raccomandazioni delle autorità sanitarie (indossare correttamente la mascherina, mantenere la distanza minima interpersonale di almeno un metro, evitando assembramenti, igienizzare spesso le mani).

L'attuale regime orario per i parchi urbani dovrebbe essere confermato anche con il possibile passaggio (dal 14 giugno) della Puglia in zona bianca e la successiva cancellazione della misura del coprifuoco su tutto il territorio nazionale in zona gialla, fissata dal Governo nazionale al 21 giugno.
  • Villa Comunale
Altri contenuti a tema
Fratelli d'Italia chiede il ripristino dei giochi in Villa Comunale Fratelli d'Italia chiede il ripristino dei giochi in Villa Comunale La nota del coordinamento cittadino per evidenziare un disagio avvertito dalla cittadinanza
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.