A centanni dalla Grande Guerra
A centanni dalla Grande Guerra
Cultura, Eventi e Spettacolo

Cento anni fa la fine della Grande Guerra: a Bitonto ricordi e memorie

Domani concerto dell’Orchestra Sinfonica ‘Delle Cese’. Domenica mostra di foto rare nel Museo De Palo-Ungaro

Si celebra domenica, anche a Bitonto, la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, una giornata celebrativa nazionale, istituita nel 1919 per commemorare la fine della Prima Guerra Mondiale e che quest'anno giunge al suo centesimo appuntamento.

Per celebrare la ricorrenza e per rendere il giusto omaggio ai tantissimi caduti, fra i quali anche circa 400 bitontini, si terrà domani e dopodomani l'evento "A cent'anni dalla Grande Guerra", organizzato dall'associazione culturale "Davide Delle Cese" e dal Centro Ricerche di Storia e Arte Bitontine, in collaborazione con il Comitato "Bitonto onora i suoi caduti".
Si comincia sabato con "Parole e musica dal fronte", il concerto dell'orchestra sinfonica di fiati "Davide Delle Cese" diretta dal maestro Vito Vittorio De Santis che si terrà alle 19 nella chiesa di San Gaetano. La corale di voci bianche sarà diretta da Teresa Tassiello e le voci recitanti saranno di Paola e Maria Pia Martelli e di Claudio Belviso. Interverranno il sindaco Michele Abbaticchio, Stefano Milillo, presidente del Centro Ricerche, Vincenzo Robles, docente di Storia Contemporanea all'Università di Foggia, e Giuseppe De Santis, presidente dell'associazione "Davide Delle Cese".

L'evento continuerà domenica, alle 10.30 al Museo De Palo – Ungaro, con la mostra di manifesti, fotografie, documenti rari con cui sarà possibile cogliere il forte impatto che il conflitto stesso ha avuto sul nostro territorio e sulla nostra realtà socio-economica. Interverrà il professor Nicola Pice, presidente della Fondazione De Palo – Ungaro.
Saranno, inoltre, esposti i bozzetti proposti dai partecipanti al concorso di idee per un monumento ai caduti bitontini in tutte le guerre e vittime della violenza.
La mostra resterà aperta sino al 30 novembre 2018 e sarà visitabile dalle 9 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30 (domenica esclusa).
  • Centro Ricerche Storia e Arte - Bitonto
  • Orchestra Sinfonica di Fiati “Davide Delle Cese”
  • I Guerra Mondiale
  • Prima Guerra Mondiale
  • Grande Guerra
Altri contenuti a tema
Aperte a Bitonto le iscrizioni per il corso di videoscrittura musicale per il software 'Finale' Aperte a Bitonto le iscrizioni per il corso di videoscrittura musicale per il software 'Finale' Sarà possibile seguirlo gratuitamente presso le Officine Culturali
Lorenzo Del Boca a Bitonto sulla Grande Guerra Lorenzo Del Boca a Bitonto sulla Grande Guerra «Quella strage fu soprattutto dei meridionali»
Domani il Centro Ricerche di Bitonto compie 50 anni Domani il Centro Ricerche di Bitonto compie 50 anni Appuntamento a Palazzo Gentile per festeggiare il mezzo secolo di uno dei pilastri della memoria storica della città
Addio a Mario Moretti: a lui si deve la riscoperta di Traetta Addio a Mario Moretti: a lui si deve la riscoperta di Traetta Se ne va una memoria storica della città. L’ex sindaco Pice: «Un cuore grande, una sensibilità straordinaria»
Da Bitonto alla Tuscia: si chiude con un altro successo a Viterbo il festival bandistico “FlataTùm” Da Bitonto alla Tuscia: si chiude con un altro successo a Viterbo il festival bandistico “FlataTùm” Il maestro Desantis già pronto alla sfida del prossimo anno: «Faremo ancora meglio»
Un nuovo monumento per onorare i bitontini caduti in guerra con il concorso di idee del Centro Ricerche Un nuovo monumento per onorare i bitontini caduti in guerra con il concorso di idee del Centro Ricerche Potrebbe essere collocato in una piazza centrale della città
Torna il Festival Bandistico "Flatatum" dal 22 al 24 giugno Torna il Festival Bandistico "Flatatum" dal 22 al 24 giugno Lunedì 18 la conferenza stampa di presentazione all'interno della Biblioteca "Rogadeo"
Bitonto celebra il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale con una pubblica manifestazione Bitonto celebra il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale con una pubblica manifestazione Comune e Università dell'Anziano ricordano le 413 vittime bitontine della Grande Guerra
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.