A centanni dalla Grande Guerra
A centanni dalla Grande Guerra
Cultura, Eventi e Spettacolo

Cento anni fa la fine della Grande Guerra: a Bitonto ricordi e memorie

Domani concerto dell’Orchestra Sinfonica ‘Delle Cese’. Domenica mostra di foto rare nel Museo De Palo-Ungaro

Si celebra domenica, anche a Bitonto, la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, una giornata celebrativa nazionale, istituita nel 1919 per commemorare la fine della Prima Guerra Mondiale e che quest'anno giunge al suo centesimo appuntamento.

Per celebrare la ricorrenza e per rendere il giusto omaggio ai tantissimi caduti, fra i quali anche circa 400 bitontini, si terrà domani e dopodomani l'evento "A cent'anni dalla Grande Guerra", organizzato dall'associazione culturale "Davide Delle Cese" e dal Centro Ricerche di Storia e Arte Bitontine, in collaborazione con il Comitato "Bitonto onora i suoi caduti".
Si comincia sabato con "Parole e musica dal fronte", il concerto dell'orchestra sinfonica di fiati "Davide Delle Cese" diretta dal maestro Vito Vittorio De Santis che si terrà alle 19 nella chiesa di San Gaetano. La corale di voci bianche sarà diretta da Teresa Tassiello e le voci recitanti saranno di Paola e Maria Pia Martelli e di Claudio Belviso. Interverranno il sindaco Michele Abbaticchio, Stefano Milillo, presidente del Centro Ricerche, Vincenzo Robles, docente di Storia Contemporanea all'Università di Foggia, e Giuseppe De Santis, presidente dell'associazione "Davide Delle Cese".

L'evento continuerà domenica, alle 10.30 al Museo De Palo – Ungaro, con la mostra di manifesti, fotografie, documenti rari con cui sarà possibile cogliere il forte impatto che il conflitto stesso ha avuto sul nostro territorio e sulla nostra realtà socio-economica. Interverrà il professor Nicola Pice, presidente della Fondazione De Palo – Ungaro.
Saranno, inoltre, esposti i bozzetti proposti dai partecipanti al concorso di idee per un monumento ai caduti bitontini in tutte le guerre e vittime della violenza.
La mostra resterà aperta sino al 30 novembre 2018 e sarà visitabile dalle 9 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30 (domenica esclusa).
  • Centro Ricerche Storia e Arte - Bitonto
  • Orchestra Sinfonica di Fiati “Davide Delle Cese”
  • I Guerra Mondiale
  • Prima Guerra Mondiale
  • Grande Guerra
Altri contenuti a tema
Weekend in musica con la V edizione di “Flatatùm”, il festival bandistico della città di Bitonto Weekend in musica con la V edizione di “Flatatùm”, il festival bandistico della città di Bitonto Oggi prima volta in Puglia per la Banda Musicale Calabrese “Donne in Musica”
La musica del Carelli a Napoli con l’Orchestra Davide delle Cese di Bitonto La musica del Carelli a Napoli con l’Orchestra Davide delle Cese di Bitonto L'evento è dedicato alle vittime dello Sri Lanka
La musica sacra del maestro Carelli incanta il pubblico di Passionis Tempora La musica sacra del maestro Carelli incanta il pubblico di Passionis Tempora In tanti hanno assistito al concerto dell'associazione Delle Cese, da cui è anche stato tratto un CD
I manoscritti del musicista Michele Carelli in mostra a Bitonto dopo il recupero I manoscritti del musicista Michele Carelli in mostra a Bitonto dopo il recupero L'esposizione sarà aperta dopo il convegno “Parole & Musica. Dalla Cinquecentina al Manoscritto musicale”
Addio a Michelangelo Aresta, gigante buono della musica bitontina Addio a Michelangelo Aresta, gigante buono della musica bitontina Il cantante è morto ieri in ospedale. Il cordoglio di un'intera città
Le marce funebri della tradizione pugliese volano in Spagna con l'Orchestra Delle Cese Le marce funebri della tradizione pugliese volano in Spagna con l'Orchestra Delle Cese Lo scorso sabato un concerto a Valladolid con l’ensemble bitontina
L’orchestra sinfonica di fiati “Davide delle Cese” protagonista a Taranto L’orchestra sinfonica di fiati “Davide delle Cese” protagonista a Taranto Si è esibita durante la mostra “Facies passionis”
Gli alunni del comprensivo Modugno-Rutigliano-Rogadeo in scena contro eccidi ed estremismi Gli alunni del comprensivo Modugno-Rutigliano-Rogadeo in scena contro eccidi ed estremismi Uno spettacolo di studenti e docenti nell’ambito della rassegna teatrale del comune di Bitonto “Memento”
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.