Giovani in Erasmus
Giovani in Erasmus
Politica

Cardinale: «I giovani? Saranno commessi e camerieri»

Il presidente provinciale dei giovani di Puglia Popolare preoccupato per i dati sull'occupazione

«Secondo quanto emerso dal 2° Rapporto Censis-Eudaimon sul welfare aziendale presentato ieri a Roma è buio pesto per il rapporto giovani-lavoro nella nostra Nazione». La denuncia arriva dal presidente provinciale dei giovani di Puglia Popolare, il bitontino Roberto Cardinale, preoccupato per come si sta evolvendo il mercato del lavoro nei confronti dei ragazzi.

«Negli ultimi dieci anni – riporta Cardinale - il numero degli occupati (giovani) in Italia è diminuito dello 0,3% (in Germania, Regno Unito, Francia è in aumento). Nel Sud il tasso di occupazione è pari al 34,3%, al Centro al 47,4%, nel Nord-Ovest al 49,7%, nel Nord-Est al 51,1%. Vent'anni fa, nel 1997, i giovani di 15-34 anni rappresentavano il 39,6% degli occupati, nel 2017 sono scesi al 22,1%. I lavoratori "anziani" hanno un'alta presenza nella pubblica amministrazione e nei settori istruzione, sanità e servizi sociali. I millennial invece sono più presenti nel settore alberghi e ristoranti e nel commercio».

«Per l'occupazione giovanile in Italia le possibilità concrete di lavoro sono sintetizzate in due figure professionali: camerieri o commessi – spiega Cardinale - si creano sempre meno posti di lavoro e aumentano le disuguaglianze retributive tra operai, impiegati e dirigenti. Oltre questo grave problema sociale-lavorativo, rispetto agli altri Paesi dell'UE (come emerso dal rapporto Censis-Eudaimon), stiamo distruggendo di più proprio dove il lavoro ce n'è di meno, ovvero nel Mezzogiorno! Per questo - conclude il giovane esponente di Puglia Popolare - vanno adottati importanti e immediati provvedimenti che garantiscano l'occupazione giovanile nel nostro Paese, per evitare l'emigrazione e conseguente invecchiamento del nostro mondo lavorativo».
  • Roberto Cardinale
  • Lavoro
  • Puglia Popolare
  • Lavoro Bitonto
Altri contenuti a tema
Sorgenia, rassicurazioni da Network Contacts: «Interessi dei lavoratori salvaguardati» Sorgenia, rassicurazioni da Network Contacts: «Interessi dei lavoratori salvaguardati» Il commento di Giulio Saitti, direttore generale dell'azienda ubicata nella zona artigianale di Molfetta
Crisi Mercatone Uno: si dimettono i commissari straordinari Crisi Mercatone Uno: si dimettono i commissari straordinari Domani intanto i lavoratori rimasti senza impiego ospiti del Pd di Bitonto per una pubblica assemblea
Fallimento per Mercatone Uno: negozi chiusi e lavoratori a casa Fallimento per Mercatone Uno: negozi chiusi e lavoratori a casa La scorsa notte i dipendenti hanno avuto la notizia, presidio stamattina davanti al negozio presente a Barimax
Il bitontino Francesco Cervelli nella Nazionale “Sicurezza sul Lavoro” Il bitontino Francesco Cervelli nella Nazionale “Sicurezza sul Lavoro” La convocazione è arrivata dall'ex campione di Milan e Inter Maurizio Ganz per giocare la “Coppa del mondo del lavoro”
«Graduatorie regionali a disposizione dei Comuni per impiegare giovani professionisti» «Graduatorie regionali a disposizione dei Comuni per impiegare giovani professionisti» La proposta di Abbaticchio per ‘sbloccare’ la situazione lavorativa di molti ragazzi in attesa di un impiego
Cardinale (Puglia Popolare): «I giovani puntino sulle professioni digitali» Cardinale (Puglia Popolare): «I giovani puntino sulle professioni digitali» I suggerimenti del responsabile giovanile del partito per affrontare il mondo del lavoro
Occupazione giovanile, Cardinale (PP): «Più possibilità con l'alternanza scuola-lavoro» Occupazione giovanile, Cardinale (PP): «Più possibilità con l'alternanza scuola-lavoro» Il responsabile giovani di Puglia Popolare Bari spinge il progetto di Unioncamere e Camere di Commercio
Cardinale (Pp): «Giovani protagonisti dello sviluppo degli enti locali col progetto “Arte di Crescere”» Cardinale (Pp): «Giovani protagonisti dello sviluppo degli enti locali col progetto “Arte di Crescere”» Il presidente provinciale Giovani di Puglia Popolare invita i ragazzi a candidarsi all’iniziativa
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.