Giovani in Erasmus
Giovani in Erasmus
Politica

Cardinale: «I giovani? Saranno commessi e camerieri»

Il presidente provinciale dei giovani di Puglia Popolare preoccupato per i dati sull'occupazione

«Secondo quanto emerso dal 2° Rapporto Censis-Eudaimon sul welfare aziendale presentato ieri a Roma è buio pesto per il rapporto giovani-lavoro nella nostra Nazione». La denuncia arriva dal presidente provinciale dei giovani di Puglia Popolare, il bitontino Roberto Cardinale, preoccupato per come si sta evolvendo il mercato del lavoro nei confronti dei ragazzi.

«Negli ultimi dieci anni – riporta Cardinale - il numero degli occupati (giovani) in Italia è diminuito dello 0,3% (in Germania, Regno Unito, Francia è in aumento). Nel Sud il tasso di occupazione è pari al 34,3%, al Centro al 47,4%, nel Nord-Ovest al 49,7%, nel Nord-Est al 51,1%. Vent'anni fa, nel 1997, i giovani di 15-34 anni rappresentavano il 39,6% degli occupati, nel 2017 sono scesi al 22,1%. I lavoratori "anziani" hanno un'alta presenza nella pubblica amministrazione e nei settori istruzione, sanità e servizi sociali. I millennial invece sono più presenti nel settore alberghi e ristoranti e nel commercio».

«Per l'occupazione giovanile in Italia le possibilità concrete di lavoro sono sintetizzate in due figure professionali: camerieri o commessi – spiega Cardinale - si creano sempre meno posti di lavoro e aumentano le disuguaglianze retributive tra operai, impiegati e dirigenti. Oltre questo grave problema sociale-lavorativo, rispetto agli altri Paesi dell'UE (come emerso dal rapporto Censis-Eudaimon), stiamo distruggendo di più proprio dove il lavoro ce n'è di meno, ovvero nel Mezzogiorno! Per questo - conclude il giovane esponente di Puglia Popolare - vanno adottati importanti e immediati provvedimenti che garantiscano l'occupazione giovanile nel nostro Paese, per evitare l'emigrazione e conseguente invecchiamento del nostro mondo lavorativo».
  • Roberto Cardinale
  • Lavoro
  • Puglia Popolare
  • Lavoro Bitonto
Altri contenuti a tema
“Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud “Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud Imprenditori e istituzioni a confronto su occupazione e ruolo delle università
La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori Un’occasione per raccontare il territorio con curiosità e passione
“Reskill to work” offre a 300 giovani che non lavorano di formarsi in informatica e digitale “Reskill to work” offre a 300 giovani che non lavorano di formarsi in informatica e digitale A Palazzo di Città la presentazione ufficiale dell’iniziativa selezionata dal Fondo per la Repubblica Digitale
Lavori in ambito socio-sanitario, a Bitonto una giornata dedicata Lavori in ambito socio-sanitario, a Bitonto una giornata dedicata Il 6 luglio appuntamento nella Sala degli Specchi di Palazzo Gentile
"Scelta consapevole", a Bitonto una giornata dedicata all'orientamento nel lavoro "Scelta consapevole", a Bitonto una giornata dedicata all'orientamento nel lavoro Appuntamento martedì 20 giugno nella Sala degli Specchi di Palazzo Gentile
Nuove opportunità di lavoro, giornata dedicata a Palazzo di Città Nuove opportunità di lavoro, giornata dedicata a Palazzo di Città Ricci e Farella: «Disoccupati del territorio incontreranno direttamente i selezionatori»
Marianna Fallacara riceve le sue "wings of gold" a sigillo dell'esperienza in America Marianna Fallacara riceve le sue "wings of gold" a sigillo dell'esperienza in America Classe 1996, ha frequentato l'Accademia Navale di Livorno per cinque anni
Roberto Cardinale, il soccorritore eroe che ha salvato un bambino dall'affogamento Roberto Cardinale, il soccorritore eroe che ha salvato un bambino dall'affogamento Il fatto è accaduto a Tropea, in Calabria
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.