Commemorazione di Michele Tatulli
Commemorazione di Michele Tatulli
Vita di città

Bitonto rinnova il ricordo di Michele Tatulli, ucciso dalle Brigate Rosse

La cerimonia in memoria dell'agente di Polizia di Stato all'ingresso di Palazzo Gentile e al Cimitero comunale

Bitonto ha ricordato, ancora una volta, l'omicidio dell'agente di Polizia di Stato Michele Tatulli, ucciso nel 1980 dalle Brigate Rosse in un agguato a Milano. Ieri, 8 gennaio, 44 anni dopo il delitto, l'annuale cerimonia di commemorazione all'ingresso di Palazzo Gentile. Con il giovane agente bitontino, che all'epoca aveva solo 25 anni, persero la vita per mano dei brigatisti il vicebrigadiere Rocco Santoro e l'appuntato Antonio Cestari, entrambi campani.

Alla cerimonia in ricordo di Michele Tatulli, sono intervenuti il vicequestore di Bari Aldo Fusco, il sindaco di Bitonto Francesco Paolo Ricci e il dirigente del locale Commissariato di Polizia di Stato Gerardo Di Nunno, insieme ai familiari di Michele Tatulli, ai rappresentanti delle Forze dell'ordine, della Polizia locale e della sezione cittadina dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato. Una corona di fiori è stata deposta ai piedi della lapide che all'ingresso del Municipio di Bitonto ricorda il tragico agguato avvenuto la mattina dell'8 gennaio 1980.

«Un giovane poliziotto corretto e dedito al proprio compito, che quella mattina si ritrovò a far parte di quella pattuglia per sostituire un suo collega - ha commentato il dott. Fusco -. Abbiamo il dovere di ricordare, per rendere onore al sacrificio di Michele, al pari dei tanti eroi che hanno servito con esemplare impegno lo Stato, perché senza memoria non c'è futuro».

Il sindaco Ricci ha quindi invitato a «non considerare la cerimonia odierna come parte di una liturgia, rituale e dovuta, ma un momento di ricordo da fare insieme credendoci. Questa giornata deve essere soprattutto l'occasione per ricordare anche alle giovani generazioni quei valori che Michele Tatulli ci ha insegnato e che dobbiamo fare nostri in ogni circostanza. Sono i valori dell'appartenenza a un territorio dal quale era andato via per lavoro e al quale sperava prima o poi di tornare, dell'impegno, dello spirito d'abnegazione e di sacrificio, dell'alto senso di responsabilità e di attaccamento al lavoro. Valori da ricordare e diffondere».

A seguire, il vicequestore Fusco, il sindaco Ricci e i rappresentanti delle Forze dell'ordine e della Polizia locale si sono diretti presso il cimitero cittadino per deporre dei fiori sulla tomba di Michele Tatulli.
4 fotoCommemorazione di Michele Tatulli 8.01.2024
Michele TatulliMichele TatulliMichele TatulliMichele Tatulli
  • Polizia di Stato
  • Michele Tatulli
  • Francesco Paolo Ricci
Altri contenuti a tema
Discarica Torre d'Agera, Ricci risponde alle associazioni ambientaliste Discarica Torre d'Agera, Ricci risponde alle associazioni ambientaliste Nota di Palazzo Gentile sulla posizione dell'amministrazione comunale
Sindaco, assessori e consiglieri salutano il Bitonto C5 prima della partenza per Genova Sindaco, assessori e consiglieri salutano il Bitonto C5 prima della partenza per Genova Le leonesse neroverdi prenderanno parte alle Final Eight di Coppa Italia di Serie A
Coalizione Ricci: «Spiace constatare che buona politica si riduca a zuffa mediatica» Coalizione Ricci: «Spiace constatare che buona politica si riduca a zuffa mediatica» La nota siglata dalle forze politiche di maggioranza
Final Eight di Coppa Italia, Ricci: «A lavoro per allestire un maxischermo in piazza» Final Eight di Coppa Italia, Ricci: «A lavoro per allestire un maxischermo in piazza» La competizione nazionale si terrà dal 18 al 21 aprile a Genova
Discarica Ecoambiente, Ricci furioso con Rifondazione Comunista Discarica Ecoambiente, Ricci furioso con Rifondazione Comunista Il sindaco: «Al segretario piace fare il Giano Bifronte»
Corteo Storico, Ricci: «Svolgimento dell'edizione 2024 mai messo in discussione» Corteo Storico, Ricci: «Svolgimento dell'edizione 2024 mai messo in discussione» La nota del sindaco Francesco Paolo Ricci in risposta all’associazione “Accademia della Battaglia”
La Carovana dei diritti della FLC fa tappa in piazza Aldo Moro. Ospite Antonio Decaro La Carovana dei diritti della FLC fa tappa in piazza Aldo Moro. Ospite Antonio Decaro Appuntamento per questo pomeriggio alle ore 17
All'ITIS "A. Volta" un seminario serale per ricordare Giacomo Matteotti All'ITIS "A. Volta" un seminario serale per ricordare Giacomo Matteotti L'omaggio al politico originario di Fratta Polesine a cento anni dalla sua morte
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.