Domenico Damascelli. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Domenico Damascelli. Foto Gianluca Battista
Politica

Baby-gang a Bitonto, Damascelli: «In consiglio comunale il Daspo urbano»

Per il consigliere comunale «la città non è controllata adeguatamente». E chiede «una seria attività di contrasto alle bici elettriche»

L'immediata «estensione dell'operazione "Strade sicure"», la celere «istituzione del "Daspo urbano"» e una «seria attività di contrasto alle bici elettriche, attraverso un'attività fra le forze dell'ordine e la Motorizzazione». A chiederlo è Domenico Damascelli, dopo le due aggressioni avvenute a distanza di poche ore nel borgo antico.

«Due vili aggressioni nel giro di poche ore e nella stessa zona sono - per il consigliere comunale - il termometro di una situazione che non può essere più lasciata a parole e dichiarazioni a cui non seguono fatti. Occorre immediatamente che tutte le istituzioni si impegnino per dare a Bitonto una presenza dello Stato forte in termini di uomini e mezzi.

La città - secondo Damascelli - non è controllata adeguatamente, nonostante il grande impegno delle forze dell'ordine, la loro abnegazione, per cui li ringrazio, è necessario ed è fondamentale che ci siano rinforzi.

Se hanno organizzato, tempo fa, il servizio dell'Esercito, accanto alle forze dell'ordine dei capoluoghi, è opportuno che - sempre secondo l'ex consigliere regionale - sia estesa l'operazione "Strade sicure" delle forze militari, dislocandole anche in territori e zone calde, dove occorre un intervento costante.

L'amministrazione comunale, poi, porti subito in consiglio comunale - chiede Damascelli - una deliberazione per l'istituzione del "Daspo urbano" e si faccia una seria attività di contrasto alle bici elettriche, attraverso un'attività congiunta delle forze dell'ordine e con gli uffici tecnici della Motorizzazione civile, che possono individuare quelle truccate con sistemi a trazione alterata, affinché siano sequestrate. Tutto questo per assicurare alla nostra comunità la serenità che merita.

Si portino avanti azioni concrete, per evitare che accadano ancora gravissimi eventi come successo al ristoratore di piazza Cattedrale e al cittadino che è stato anche vilmente aggredito. Ad entrambi - conclude - va tutta la nostra vicinanza e solidarietà».
  • Domenico Damascelli
Altri contenuti a tema
Damascelli: «Nel centrodestra candidati autorevoli e preparati» Damascelli: «Nel centrodestra candidati autorevoli e preparati» L'ultimo appello al voto del consigliere bitontino, candidato alla Camera dei Deputati
Elezioni politiche 2022, ecco i cinque i bitontini candidati alla Camera dei deputati Elezioni politiche 2022, ecco i cinque i bitontini candidati alla Camera dei deputati Abbaticchio è candidato all'uninominale. Damascelli, Ruggiero, De Gennaro e Masciale al plurinominale
Damascelli al fianco di Dalla Chiesa dopo l'oltraggio di Palermo Damascelli al fianco di Dalla Chiesa dopo l'oltraggio di Palermo Vergognoso manifesta nel capoluogo siciliano ha infangato la memoria del Generale
Daspo urbano, Damascelli: «Ora subito approvazione in consiglio comunale» Daspo urbano, Damascelli: «Ora subito approvazione in consiglio comunale» «La proposta è stata più volte da me ribadita. Il sindaco mi disse che aveva delle riserve, oggi condivide la mia posizione»
Dalla Chiesa a Bitonto. «Una città bellissima, ho trovato il calore della gente» Dalla Chiesa a Bitonto. «Una città bellissima, ho trovato il calore della gente» La candidata del centrodestra è stata protagonista di un appuntamento elettorale. Presenti anche Damascelli, Boccardi e Melchiorre
Elezioni, Domenico Damascelli candidato nel listino di Forza Italia Elezioni, Domenico Damascelli candidato nel listino di Forza Italia L'ex consigliere regionale è stato inserito in quarta posizione
Damascelli rilancia le sue proposte per sicurezza nel centro storico Damascelli rilancia le sue proposte per sicurezza nel centro storico Il consigliere comunale di opposizione è intervenuto sabato sera alla riapertura della Norcineria Lilò
A Bitonto rischio chiusura per Punto di Primo Intervento e postazione del 118 A Bitonto rischio chiusura per Punto di Primo Intervento e postazione del 118 La delibera di giunta regionale n.1083 prevede sia l'epilogo dei Punti di Primo Intervento territoriali, sia la riorganizzazione dei servizi di emergenza-urgenza
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.