Il sindaco Abbaticchio fra i banchi della mensa
Il sindaco Abbaticchio fra i banchi della mensa
Scuola e Lavoro

Aumenti mensa scolastica, Abbaticchio: «Necessari per la sicurezza dei bambini»

Le proteste dei Verdi: «Inaccettabili». Intanto in molti rinunciano al servizio per il timore di contagi

Dopo l'articolo di BitontoViva, l'attacco dell'opposizione e la risposta dell'assessore alla Pubblica Istruzione, Marina Salierno, è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio a prendere la parola sugli aumenti della mensa scolastica che subirà una crescita del prezzo fino al 30%.
A precedere il primo cittadino, in mattinata, era stata la Federazione dei Verdi, secondo cui sarebbe «inaccettabile l'aumento, accolto dall'amministrazione su proposta dalla ditta appaltatrice, della tariffa per il confezionamento dei pasti. Riteniamo tale decisione un fatto grave dal punto di vista dell'impegno finanziario da parte del Comune poiché il servizio non comporta un significativo aggravio in quanto, per buona parte, il costo dei buoni pasto viene sostenuto dalle famiglie».
«Questa indisponibilità da parte del Comune di Bitonto – prosegue la nota - mortifica le richieste di tante famiglie e ci rammarica, per cui espressamente chiediamo al sindaco, probabilmente distratto da vicende extra-comunali, di prestare più attenzione alla questione».
«Prima della ripartenza di questo servizio – ha riferito il primo cittadino - abbiamo deciso di ascoltare i pareri dei dirigenti scolastici e della apposita commissione comunale aperta ai rappresentanti dei genitori sul tema. Tutti hanno convenuto che, per la sicurezza dei bambini, è necessario ricorrere alle porzioni "monouso", appositamente sigillate e, pertanto, a contatto per singolo bimbo. Questo, come potete immaginare, comporta un costo aggiuntivo, che si somma con le doppie operazioni di disinfestazione degli ambienti dedicati alla mensa (una all'uscita e una all'ingresso dei bimbi)».
«Il Comune, nonostante i costi aggiuntivi, mantiene le sue percentuali di compartecipazione all'acquisto del pasto – rileva Abbaticchio - che arrivano anche al 100% in caso di persone indigenti. Sono certo che la sicurezza dei nostri figli è un valore condivisibile da tutti e che la nostra Comunità ritiene necessario continuare il servizio di mensa scolastica».
«Ovviamente – riconosce Abbaticchio - è inutile negare che molti rinunceranno. Ma, da quello che i cittadini mi dicono incontrandosi per strada e non su Facebook, il motivo dell'abbandono risiede nel timore del periodo che stiamo vivendo. Lo so che tutto sembra confuso, fragile e a tratti terrorizzante, soprattutto per i nostri genitori anziani e per le persone più fragili. Ma vi prometto che ne usciremo se saremo anche noi più tolleranti verso il prossimo, aiutandoci reciprocamente a educare chi non ha ancora compreso».
  • scuola
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Aule prefabbricate a Bitonto per tenere aperte le scuole Aule prefabbricate a Bitonto per tenere aperte le scuole Serviranno a garantire il distanziamento fra gli studenti
Schizzano i contagi Covid a Bitonto: sono 51 Schizzano i contagi Covid a Bitonto: sono 51 Le nuove misure restrittive: villa comunale chiusa alle 21 e limite di ingressi al Cimitero
Emergenza Covid: a Bitonto stop ai distributori automatici dopo le 21 Emergenza Covid: a Bitonto stop ai distributori automatici dopo le 21 Il sindaco impone una stretta alle attività H24 che distribuiscono snack e bevande e creano assembramento
Chiuso a Bitonto per sanificazione plesso di via Abbaticchio della scuola Caiati Chiuso a Bitonto per sanificazione plesso di via Abbaticchio della scuola Caiati Il sindaco: «Un giorno per procedere con le operazioni necessarie»
Emergenza covid: da lunedì a casa gli studenti delle scuole superiori pugliesi Emergenza covid: da lunedì a casa gli studenti delle scuole superiori pugliesi Il presidente Emiliano ha emanato oggi l'ordinanza che lascia a casa 120mila studenti delle ultime tre classi
Solaio e nuovi impianti al Teatro Traetta di Bitonto: pubblicato il bando Solaio e nuovi impianti al Teatro Traetta di Bitonto: pubblicato il bando Abbaticchio: «Era deturpato da impianti obsoleti e infiltrazioni»
Docente positivo in una scuola di Bitonto: chiuse 3 sezioni Docente positivo in una scuola di Bitonto: chiuse 3 sezioni Abbaticchio: «Due giorni per consentire le operazioni di sanificazione»
A Bitonto sindaco contro il coprifuoco: «Consegna la città alla criminalità» A Bitonto sindaco contro il coprifuoco: «Consegna la città alla criminalità» Abbaticchio preoccupato per le ricadute sulle attività serali: «A rischio il lavoro di dipendenti e piccoli imprenditori»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.