I quasi 300 utensili atti allo scasso sequestrati dalla Polizia di Stato
I quasi 300 utensili atti allo scasso sequestrati dalla Polizia di Stato
Cronaca

Arnesi da scasso e l'inseguimento sull'auto blindata fino a Bitonto

È accaduto nella notte scorsa: nel veicolo, un'Audi S-line S3, c'erano quasi 300 utensili atti allo scasso

Un folle inseguimento durato diversi chilometri, dalla periferia di Bari sino al borgo antico di Bitonto, finito col recupero di un'auto di grossa cilindrata - rinforzata con una lastra d'acciaio - e quasi 300 pezzi di materiale atto allo scasso, finiti ora sotto sequestro penale e che saranno analizzati dai poliziotti della Scientifica.

È l'operazione portata a termine dagli agenti del Commissariato di Bitonto di P.S., coadiuvati dai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine e del 9° Reparto Volo. Erano scoccate da poco le ore 03.00, la notte scorsa, quando i poliziotti hanno intercettato un'Audi S-line S3 di grossa cilindrata, sulla strada provinciale 156, in quel lembo di territorio che collega il rione Palese con Bitonto: lanciati all'inseguimento, l'hanno persa subito dopo a causa della folle velocità a cui procedeva.
2 fotoArnesi da scasso e l'inseguimento sull'auto blindata fino a Bitonto
Arnesi da scasso e l'inseguimento sull'auto blindata fino a BitontoArnesi da scasso e l'inseguimento sull'auto blindata fino a Bitonto
La vettura, poco dopo, è stata riagganciata dall'elicottero della Polizia di Stato, che l'ha seguita, a bassa quota, sino a quando gli agenti del Commissariato di P.S. non l'hanno inseguita nel centro abitato. Gli occupanti hanno deviato la loro corsa intrufolandosi nel centro storico. L'auto è stata abbandonata in via San Giorgio, ai piedi dell'omonima chiesa, con una enorme quantità di materiale all'interno. I banditi, almeno tre, sono riusciti a scappare tra i vicoli intricati del borgo antico.

Gli agenti hanno recuperato due jammer per inibire le frequenze, tre ricetrasmittenti, numerosi ganci traino, oltre 200 utensili atti allo scasso, tre trapani portatili, diversi dischi lamellari da taglio, oltre ad una tanica con 50 litri di carburante. L'autovettura, inoltre, era rinforzata, dietro i sedili, con una spessa lastra d'acciaio.
  • Polizia di Stato Bitonto
Altri contenuti a tema
Tenta di rapinare due supermercati a Bitonto, arrestato un 24enne Tenta di rapinare due supermercati a Bitonto, arrestato un 24enne Il giovane ha precedenti specifici. In un caso ha desistito, nel secondo è stato messo in fuga da un addetto alla vigilanza
Falsi addetti Enel e spray al peperoncino, una bufala diffamatoria Falsi addetti Enel e spray al peperoncino, una bufala diffamatoria Le verifiche degli agenti del Commissariato hanno escluso si tratti di notizie fondate
I ladri cannibalizzano un'auto nelle campagne. Disturbati, scappano I ladri cannibalizzano un'auto nelle campagne. Disturbati, scappano Recuperate dalla Polizia di Stato una Mercedes GLA e una Opel Corsa. I ladri, quattro, sono riusciti a fuggire su una Fiat Stilo
Era ricercato a Verona e viene arrestato a Bitonto. Finisce in carcere Era ricercato a Verona e viene arrestato a Bitonto. Finisce in carcere Su di lui, un 25enne marocchino fermato in stazione in stato di ebbrezza, pendeva un mandato di arresto
42enne di Bitonto ritrovata morta in casa, fascicolo in Procura. Si indaga 42enne di Bitonto ritrovata morta in casa, fascicolo in Procura. Si indaga Inquirenti al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica della morte, che potrebbe essere stata determinata da svariati fattori
Minacce e lesioni ai vicini di casa dopo una lite: ai domiciliari un 58enne Minacce e lesioni ai vicini di casa dopo una lite: ai domiciliari un 58enne L'uomo, con precedenti penali, avrebbe perseguitato una coppia di condomini a causa delle deiezioni del loro cane
Tentata rapina ad un camionista a Bitonto, ma il tir si schianta su un'auto Tentata rapina ad un camionista a Bitonto, ma il tir si schianta su un'auto L'episodio avvenuto questa mattina sulla tangenziale di Bari con il commando costretto alla fuga. Indaga la Polizia di Stato
Minaccia l'ex compagna dal carcere: torna in cella un 52enne di Bitonto Minaccia l'ex compagna dal carcere: torna in cella un 52enne di Bitonto L'uomo è stato fermato dai poliziotti del Commissariato. In appena un mese, sono stati quattro gli arresti per Codice Rosso
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.