planimetria stadio
planimetria stadio
Lavori pubblici

Approvato progetto esecutivo dello Stadio di Bitonto

Sarà candidato a un bando da 1 milione e 270mila euro

Prosegue l'attività dell'amministrazione comunale di Bitonto per adeguare lo stadio comunale Città degli Ulivi agli standard delle norme del CONI per l'impiantistica sportiva e ai criteri infrastrutturali della Lega calcio di serie C. La giunta del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ha infatti approvato il progetto esecutivo per un importo complessivo di 1milione e 270mila euro che sarà candidato al bando "Sport e Periferie 2020" della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo Sport per integrare i 570mila euro già concessi con mutuo dall'Istituto per il Credito Sportivo.

«Come è noto – spiegano da Palazzo Gentile - a fine giugno la Giunta aveva deciso di dividere il complessivo intervento in due lotti, approvando la prima parte dei lavori per un importo di 570mila euro da finanziare con mutuo dell'Istituto per il Credito Sportivo, che ha comunicato l'accettazione della domanda proprio nei giorni scorsi (la nota è del 28 ottobre). Ora con l'approvazione del progetto esecutivo nella sua interezza e la candidatura al bando del Fondo Sport e Periferie si punta ad ottenere gli altri 700mila euro necessari per finanziare il complessivo intervento di adeguamento e ammodernamento del "Città degli Ulivi"».

Centrale nel progetto è l'installazione della nuova tribuna in acciaio da 650 posti oggetto di donazione da parte della società USD Bitonto Calcio. Il manufatto, secondo l'elaborato progettuale della Labing srl, sarà collocato sul lato corto a Nord Ovest del campo di gioco, portando la capienza complessiva dello stadio a 2.531 spettatori.
Tra gli elementi di rilievo del progetto anche la previsione di un impianto fotovoltaico e il rifacimento delle torri faro per l'illuminazione del terreno di gioco con fari a led.
Durata prevista per la realizzazione degli interventi fissata in sei mesi.
«Si fa più concreta oggi - ha commentato l'assessore allo sport, Domenico Nacci - la prospettiva di lasciare alla città finalmente lo stadio adeguato alle categorie che le nostre società calcistiche disputano e, soprattutto, totalmente agibile. Un obiettivo che personalmente inseguo da tempo e per il quale Amministrazione e uffici comunali stanno investendo le proprie energie, senza riserva alcuna».
  • Domenico Nacci
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Abbaticchio elogia la scelta della Fiera dei Santi Medici in zona artigianale Abbaticchio elogia la scelta della Fiera dei Santi Medici in zona artigianale Il primo cittadino ha dato grande merito alla Polizia Locale
Tapiro ad Ambra Angiolini, il sindaco di Bitonto vicino all'attrice e showgirl Tapiro ad Ambra Angiolini, il sindaco di Bitonto vicino all'attrice e showgirl Un post per raccontare il grande rispetto reciproco
Sport City Day, attività all'aperto in villa comunale Sport City Day, attività all'aperto in villa comunale L'obiettivo dell'iniziativa di rilievo nazionale è la promozione della pratica sportiva e una migliore qualità della vita dei cittadini
Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Gli auguri del sindaco di Bitonto agli alunni Un post che parte dal personale e che arriva a tutte le famiglie bitontine
A Bitonto 700mila euro dal bando Sport e Periferie per rinnovare il “Città degli Ulivi” A Bitonto 700mila euro dal bando Sport e Periferie per rinnovare il “Città degli Ulivi” Nacci: «Un giorno storico. Premiata bontà del nostro progetto»
Arriva il tradizionale messaggio augurale per il nuovo anno scolastico Arriva il tradizionale messaggio augurale per il nuovo anno scolastico L’assessora Scolamacchia e il sindaco Abbatticchio ringraziano tutte le componenti della comunità scolastica
Sindaci sotto assedio, Abbaticchio ospite del Festival per la legalità Sindaci sotto assedio, Abbaticchio ospite del Festival per la legalità Stasera a Terlizzi, alle 20.00, nel Chiostro delle Clarisse
Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Nota del primo cittadino di Bitonto dopo il Comitato per la sicurezza pubblica di lunedì scorso
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.